Domanda di Diastema

Risposte pubblicate: 8

Eccessivo spazio tra i denti

Scritto da Stefano / Pubblicato il
Buon Giorno a tutti ringrazio fin da ora coloro che con le loro risposte mi aiuteranno a capire qual'è la strada migliore per risolvere il mio problema. Ho 35 anni e ho sempre avuto uno spazio tra un dente e l'altro adesso dopo una sistemazione economica ho deciso di sistemare questo mio problema iniziando propio da qui, perciò un'immagine vale più di mille parole, solo una nota preferirei se è possibile nel caso che la cura sia adatta al mio problema un metodo che tenga presente anche il lato estetico. Grazie
Carissimo Stefano, la migliore soluzione estetica al suo problema è un apparecchio ortodontico interno (linguale), che è assolutamente invisibile. Se desidera, può vedere dei casi analoghi al suo sul sito  www.ortodonzialinguale.org  Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Gentile Stefano, ci sono più tecniche poco visibili. Una è la tecnica Invisalign che ha come prima indicazione proprio i diastemi (la spaziatura fra i denti). Cordiali saluti

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno Sig. Stefano, purtroppo la foto ci consente di valutare solamente lo spazio che rappresenta per Lei un problema ma non la chiusura dei suoi denti ed il suo viso ( cose essenziali per poter effettuare un piano di trattamento minimamente sensato ). Mi SEMBRA che i suoi denti posteriori siano un pò stretti e, anche se il suo problema è solo lo spazio anteriore , per poter risolvere il problema in maniera stabile è necessario fornire una masticazione stabile e corretta. Qualsiasi collega che si occupi in maniera esclusiva di ortodonzia saprà fornirle tutte le informazioni di cui necessita. Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Antonella Bacchieri Cortesi
Noceto (PR)

Sig. Stefano, la strada, come dice lei, potrebbe essere quella di un trattamento ortodontico comunque da valutare nella sua completezza e corretta esecuzione.Alcuni diastemi è possibile trattarli con le faccette...Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Sig. Stefano dalla sua fotografia ho la sensazione che possa risolvere il suo problema estetico anche con delle mascherine invisibili, che funzionano molto bene in questi casi, ma è ovvio che soltanto con una visita clinica si possa emettere diagnosi più precisa; la proposta di faccette può essere una ottima soluzione. Cordialmente

Scritto da Dott. Massimo Cultrone
Calcinaia (PI)

Caro signor Stefano...non si vede la gengiva ma è presumibile che ci sia un frenulo incisivo superiore e forse anche inferiore, esuberante, fibroso che parte palatalmente dalla papilla...bisogna fare una frenulectomia reinserendo in posizione più apicale il suo frenulo. Pi con un banalissimo e veloce apparecchio ortodontico si chiudono gli spazi. Tutto qui...deve essere visto da un Ortodontista per l'apparecchio e da un Parodointologo per il frenulo...Cordialmente Le lascio il mio link al Mio Sito Web di Parodontologia www.gustavopetti.it ...inoltre troverà su questo portale cliccando sul mio nome miei articoli e casi clinici e filmati che le spiegano cosa siano i problemi parodontali!...cordialmente Gustavo Petti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signor Stefano, concordo con la Dott.ssa Bacchieri Cortesi Antonella. Per un buon risulato nel tempo non deve limitare il trattamento al solo diastema; è comunque una sua scelta. Cordialmente

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Sig. Stefano, la collega Bacchieri ha dato una saggia e competente risposta, per evitare una futura recidiva, occorre raggiungere il più possibile un equilibrio, che manca in questa bocca.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)