Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 10

Si può trattare di una devitalizzazione mal eseguita?

Scritto da valentina / Pubblicato il
Salve, è normale che dopo quattro mesi alla devitalizzazione il dente si sia nella maggior parte spezzato? si può trattare di una devitalizzazione mal eseguita??
Gentile Valentina il dente devitalizzato deve essere protetto con una corona in ceramica altrimenti prima o poi andrà incontro a fratture a volte insanabili. Vada dal suo dentista che la informerà sulla necessità della terapia protesica. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Valentina, buongiorno. No! In linea di massima ovviamente perché non conosco la sua reale situazione clinica. Come vuole che possa risponderle con Professionalità, via web? Chiede addirittura quali potrebbero essere le cause concentrandosi sulla terapia endodontica. Come posso sapere? Possono essere mille le cause! Il Consiglio che le posso dare è la cosa più ovvia che deve fare e che avrebbe dovuto pensare da sola: andare dal suo Dentista e farsi visitare e parlarne con lui chiedendo di spiegarle bene tutti i "perché e percome"! Cari saluti e veda di non farsi estrarre il Dente. Solo una frattura longitudinale assiale di tutta la radici oltre che della corona, cosiddetta volgarmente a "libro" che divide in due il dente fino all'apice non è curabile. Le altre sono curabili. Legga la risposta e guardi la Foto da me Postata due risposte prima della sua alla Signora Rosa e vedrà tanti denti fratturati e curati perché i denti si curano e non si estraggono! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Non è normale, ma possibile. La devitalizzazione non rinforza il dente, casomai lo indebolisce. Non è atto dovuto l'esecuzione immediata di una protezione metallica, ma dopo un periodo di prova è quasi sempre saggio l'atto di protesizzare. La corona può essere totale perché investe il cento per cento della massa dentale (ridotta a moncone per dare spazio al metallo puro o impellicciato), oppure parziale se costruita solo per sostenere la parte battente. La differenza non è da poco, perché la corona parziale ha un "costo biologico" più basso. La corona parziale ha un costo economico più alto, perché obbliga ad una maggiore precisione. Veda lei. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Un dente devitalizzato è certamente un dente in cui è stata stravolta l'architettura che si incaricava di dissipare le forze di masticazione. Il suo recupero richiede, se si tratta di un dente posteriore al canino, quasi sempre, un'opera protesica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Direi prorpio di no

Scritto da Dott. Roberto Rigano
PAVIA (PV)

Buon giorno Signora Valentina, il fatto stesso che l'elemento dentario è stato sottoposto alla devitalizzazione, induce a valutarlo come fortemente compromesso nella sua struttura. Il collega effettuando la devitalizzazione gli ha preservato la parte sana della struttura, che per tutelarla nelle sue funzioni masticatorie oltre che ricostruire la corona, quest'ultima va tutelata con una capsula che ha la funzione di coperchio. Che si rompa il dente dopo breve, non è indice di una devitalizzazione mal eseguita. Cordialità
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Il fatto che il dente si sia parzialmente spezzato non è correlato alla qualità della devitalizzazione (fatta bene o fatta male), ma alla devitalizzazione stessa, che per motivi fisiologico - strutturali indebolisce il dente. Questo è normale ed inevitabili per tutte le devitalizzazioni, tanto che il suggerimento che si dà al paziente è di ricostruire il dente con una ricostruzione inidiretta parziale (intarsio) o completa (corona) con o senza perno - moncone (quest'ultima), proprio per venire fratture dellastruttura coronale residua. Spesso ci si limita, per semplici questioni economiche, ad una ricostruzione diretta in composito, accetabilissima ma non così "sicura" come durata ed integrità strutturale sul dente devitalizzato come le procedure che le ho descritto sopra. Torni dal suo dentista e vedrà che troverà il modo per risolvere il problema.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Non dipende dalla devitalizzazione ma si doveva informare la paziente e consigliarle la protesizzazione del dente

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)

Sig. Valentina il trattamento canalare può essere anche perfetto e la corona può spezzarsi in qualunque momento.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig,ra Valentina, una cosa è la devitalizzazione e un'altra è la ricostruzione del dente. Spesso su un dente devitalizzato bisogna mettere una corona per evitare fratture. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia