Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 7

Ho continuamente problemi ai denti

Scritto da valeria / Pubblicato il
Buongiorno. Purtroppo pur essendo molto giovane e pur osservando una scrupolosa igiene orale, ho continuamente problemi ai denti. Sono stata in cura dieci anni da un medico che (come lui stesso ha ammesso OFFRENDOSI SPONTANEAMENTE di ripagare le mie future cure mediche) ha commesso diversi errori. Come si vede dalla panoramica ho diversi denti mancanti. La storia di ogni dente è più o meno la stessa: dal nulla, di un dente esternamente e apparentemente sano (o almeno il mio dentista così credeva) si staccava un grosso pezzo. Il dentista a quel punto lo riduceva a un moncone concavo e con un perno fissava una capsula. Ognuno di questi mi ha provocato continui ascessi e il disagio di ritrovarmi una volta al mese col dente scementato. Quando poi la corona risultava troppo usurata per poter cementare ancora il dente, il dentista mi diceva che non c'era più nulla da fare. Il passo successivo è stato tentare di fare degli impianti. Come si vede in panoramica uno è andato a buon fine (anche se la capsula è avvitata in maniera anomala)...gli altri..effettuati tutti senza neanche una lastra preventiva, mi hanno provocato infezioni e fastidi atroci. A quel punto ho capito che forse non era solo la mia bocca ad avere dei problemi ma anche il dentista!! Mi sono fatta visitare da altri e, osservando una vecchia panoramica, mi hanno spiegato che sotto le capsule c'erano devitalizzazioni incomplete e che sotto una addirittura la devitalizzazione non esisteva. Bene, questa era solo una premessa, un pò per sfogarmi, un pò per mostrare il mio stato d'animo ora: ho una paura pazzesca di perdere anche gli altri denti e non riesco a fidarmi fino in fondo del medico che ho scelto (anche se sin da subito ha lavorato in maniera scrupolosa e attenta e gode di un'ottima reputazione). Il mio problema è questo: uno dei dentisti da cui mi sono fatta visitare prima, osservando la panoramica, mi ha detto che il è il 26 è in necrosi e va devitalizzato. Il mio dentista però si rifiuta. Ha effettuato un test del freddo e per lui il dente è vivo. Non so davvero che fare!! Parlano tutti molto bene di lui ma...io non mi fido. Inoltre, ho notato una macchia nera tra il 23 e il 24 (che persiste nonostante la pulizia). In quella zona sono particolarmente sensibile e ogni tanto mi pare di avvertire dolore. Non sono presenti otturazioni ma osservando la panoramica vedo delle variazioni di colore. Il dentista dice che non ho altre carie..ma quella potrebbe esserlo?? mi scuso tanto per il messaggio infinito ma sto vivendo un incubo e non so davvero come uscirne!! Per "tappare i buchi" con dei nuovi impianti devo aspettare che guariscano i pasticci fatti dal vecchio medico (quell'impianto senza corona che si vede ora è stato rimosso) ma, nel frattempo, vorrei non perdere i denti che mi restano!!! Grazie infinite, Valeria.
Cara Signora Valeria, buongiorno. "uno dei dentisti da cui mi sono fatta visitare prima, osservando la panoramica, ...il 26 è in necrosi Il mio dentista però si rifiuta. ...test del freddo e per lui il dente è vivo." Vorrei iniziare da questa frase. Uno dei Dentisti, dice, quindi ha fatto il giro di tanti dentisti. Vorrei sapere se le è stata fatta pagare la Visita Odontoiatrica o no! In genere si fa il "giro" perché la visita intanto presso Professionisti non Professionali è GRATIS, quindi non è considerata un atto medico Colto ed importante. Non esiste qualità a costi bassi! Come in un centro low cost, a basso costo dove fanno la visita gratis, la panoramica gratis etcetcetc! Ma purtroppo come accade anche da molti Dentisti Privati che non capiscono che La visita Odontoiatrica, ripeto , è un atto medico essenziale e "carico della cultura del medico e non può non essere fatta "pagare" con un giusto Onorario! Quindi se vuole un consiglio, scelga solo chi inizi una terapia o proponga o pianifichi una terapia, qualsiasi essa sia, solo dopo una adeguata visita Odontoiatrica completa e "colta"!Una visita Odontoiatrica è un atto medico importante e colto che richiede almeno un'oretta oltre un'altra mezzoretta per informare il paziente (consenso informato). Scusi se mi son permesso ma quello che fa è intellettualmente e Moralmente sbagliato. Mi scuso coi Colleghi di Dentisti Italia se mi sono ripetuto per l'ennesima volta ma questo comportamento "che purtroppo è figlio di questi nostri tempi malsani e di questa nostra Società decadente" deve cessare! Io faccio io possibile. Gentile Signora, le Domando, il Ginecologo, il Cardiologo o qualsiasi altro Specialista non convenzionato naturalmente, si fanno pagare la loro Visita e Voi pazienti la pagate come un evento normale! Perché non deve essere così per una Visita Odontoiatrica che la massima espressione Culturale e di conoscenza Medico-Odontoiatrica e che , se fatta come si deve , impegna il Cervello del Dentista per un'ora circa più una mezzora per le informazioni doverose di "consenso informato"! Legga come faccio io una Visita leggendo sul mio Profilo "VISITA PARODONTALE", ma vale come visita Odontoiatrica generale, perché la visita che si fa nel mio studio, a prescindere dal motivo per cui è venuto il paziente, è questa! E stia certa che tutte le patologie "saltano fuori"! Vada dal Dentista! Non cerchi Diagnosi Gratis sul Web! Paghi la visita! Diffidi nel modo più assoluto, ripeto, di chi non la facesse pagare e non dedicasse ad essa tempo, completandola con una informazione dettagliata su tutti i suoi problemi e patologie. Diffidi di chi basi la sua diagnosi radiologica su una "Panoramica", non serve, servono una serie di Rx endorali, più dettagliate e precise e che non deformano l'immagine come la panoramica, con sovrapposizione tra l'altro di pianiche nascondono i particolari! Si faccia visitare da un Dentista scelto non a caso ma in base alla sua Cultura e Professionalità nota! Segua la "Vox Populi". Basta poi digitare il suo nome su un motore di ricerca famoso per trovare tutto quello che ha fatto Culturalmente e Professionalmente come Curriculum Vitae, Pubblicazioni e tutta la sua Vita Professionale. Saprà così se è nelle mani di uno "Studioso" o no! Le direi di rimanere ed "aprirsi" col suo attuale Dentista, ma se non ne ha , Lei, Stima cosa vuole che le dica. Faccia allora come le ho spiegato e smetta di girare. Da quel che vedo non ha niente di particolare. Sono "fesserie" quelle che ha e si possono curare tranquillamente, rimettendo ordine anche nelle passate cure irrazionali, per usare un eufemismo! Incredibile! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La sua è una bocca normalissima, con alcuni problemi, che però possono essere risolti impostando un piano di trattamento adeguato, previa visita clinica completa - raccolta di tutti i dati necessari - diagnosi. Dalla panoramica che ci allega, è impossibile dirle se il 26 sia da trattare o meno e se sia presente o meno una carie fra 23 e 24. Deve affidarsi ad un Dentista di cui si fida, che la visiti correttamente e che imposti un piano si trattamento completo e chiaro, discutendone con lei ed illustrandoglielo nei dettagli, e tutto si risolverà.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

L'odontoiatria di alta scuola oggi è morente. Questione di costi. Lei ha frequentato un dentista dai prezzi troppo concorrenziali, e adesso ha il risultato che pagherà molto di più dell'apparente risparmio. Paga di più in senso monetario, perché spende di più per i denti il necessario denaro che invece avrebbe potuto investire in opere di bene per se stessa. Paga di più in senso biologico, perché lei ha pagato e pagherà in un futuro prossimo venturo un costo biologico "irremissibile" a causa della allegra mutilazione, perpetrata in una stagione molto giovanile. Adesso deve mettere dei denti finti per salvare il valore massimo di una bocca, che si chiama stabilizzazione. Solo le menti molto semplici credono che un dente finto valga un dente naturale. Adesso lei ha bisogno di conoscere un dentista dalla mente sapiente e dalle mani esperte. Non potendo formulare un giudizio tecnico perché lei non è esperta di malattie della bocca, lei deve giudicare il suo candidato come personalità totale. Se riconosce trattarsi di persona candida nell'anima, siamo sulla buona strada. Annusi gli odori dello studio, consideri se c'é un ordine nelle cose dello studio, consideri se c'è il rispetto dovuto alla sua persona anche con un briciolo di affetto, e in caso di dubbio faccia un test telefonico finto con dei quesiti che le faranno capire se ama (sta scritto ama) il mestiere che fa. Provi e riprovi, e se ha dubbi scappi subito a gambe levate. Stampi questo scritto e lo appenda in bagno a futura memoria. Buona fortuna! Post scriptum: Buona fortuna, cara ragazza, perché nei hai proprio bisogno!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Ed assicurarsi stavolta bene che sia un Dentista dr. laureato...!!!!!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Valeria, è vero, ha qualche problema odontoiatrico, ma non drammatizzi troppo, altrimenti i problemi raddoppiano ingiustificatamente. Trovi un Collega serio e si affidi a lui. Lei non ha nulla di complicato o irrisolvibile. Non c'è altro da aggiungere, cordialmente. 

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Sig. Valeria, qui si può dire di tutto anche che un medico le debba ripagare a vita delle future cure ai suoi denti, poi non ci sono documenti e posta una OPT con orecchini compresi, cercando altre versioni gratuite. Mi dispiace, pur avendo dato oltre 6.000 virtuali risposte non mi permetto certo di commentare l'operato dei miei colleghi creandole altre confusioni; alla base lei non conosce la prevenzione, per cui il rischio di perdere i suoi denti è contemplato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Signora, sulla mia pagina di questo portale c'è un articolo intitolato "da cosa capisco se il mio dentista è bravo". Se lo legga, prima di scegliere il prossimo... Cordiali saluti

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia