Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 7

Devitalizzazione premolare - Il mio dentista mi ha devitalizzato il pre molare destro inferiore

Scritto da elena / Pubblicato il
Buongiorno, l'altro ieri il mio dentista mi ha devitalizzato il pre molare destro inferiore. Purtroppo i canali erano quasi chiusi ed ha faticato molto per pulirli. Su un canale ha continuato fino alla foratura del fondo e mi ha perforato la parte molle sotto il canale e la gengiva. Praticamente mi ritrovo con un foro sulla parte sotto la gengiva, molto in basso. Non sento molto dolore, più che altro fastidio, ora la parte è biancastra. Tutto normale? Se ci fosse una infezione dovrei sentire dolore? Posso continuare a fidarmi di questo dentista? Cosa farà ora per curare il mio dente che dovrebbe poi venire ricostruito? Ringrazio anticipatamente!
Può contiuare e deve continuare a fidarsi del suo dentista...sono mille le cause che possono intervenire nel determinare questa complicazione...l'importante è che vengano proposte soluzioni che non portino alla estrazione del dente!!! ...mi raccomando...dirlo con certezza...senza vederla ...non è possibile...ma in linea di massima si possono "salvare" molto bene delle situazioni di complicazioni così... son banali interventi di parodontologia che ci vengono in aiuto e/o di endodonzia...parli quindi col suo dentista e senta come vuole risolvere il problema...nel caso mi ricontatti! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sinceramente non riesco a capire cosa intenda per "ha perforato la parte molle sotto il canale e la gengiva". Comunque la possibilità di trovare dei canali chiusi in endodonzia è una cosa che può succedere. Se la perforazione riguarda le radici ci sono diversi materiali che possono chiudere la "falsa strada". Il fastidio nel post-trattamento è da considerarsi normale. Se nonostante le difficoltà, il collega è riuscito a devitalizzare in modo corretto il dente, lo faccia ricostruire. Se ci saranno delle problematiche queste sono di riscontro sintomatologico e radiografico e nell'eventualità si dovessero presentare si può procedere con un'apicectomia. Credo che la fiducia in un dentista possa andare ben oltre una difficoltà durante una devitalizzazione e ritengo che il collega sia stato corretto nell'informarla; per cui abbia pazienza e segua quanto lui ha intenzione di fare. Eventualmente non esiti a chiedere consigli. Buona giornata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Pallavera
Cornegliano Laudense (LO)

Le perforazioni e le false strade possono essere risolte con materiali esistenti in commercio e biocompatibili (MTA) - E' più facile che si possano creare perforazioni e false strade quando i canali sono stretti e atrofici. Può fidarsi del suo dentista, anche perchè è stato corretto nell'informala dell'incidente e soprattutto se riesce a risolvere il problema senza l'estrazione del dente. Se cambia dentista è molto probabile che trovi un collega che criticherà il lavoro effettuato dal precedente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Augusto Matano
Catanzaro (CZ)

Signora Elena, le complicazioni sono sempre possibili...porti fiducia nel suo curante che correttamente le ha spiegato l'accaduto; credo che si adopererà per risolvere il problema. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sono d'accordo con il collega Petti. Si rechi dal suo dentista e esponga il problema. I motivi possono essere molteplici e fornirle una risposta esauriente senza almeno una radiografia è molto complesso. Saluti

Scritto da Dott. Gianpiero Spalletta
Frascati (RM)

Gentile Elena, il collega che le stà curando il dente l'ha informata delle complicazioni sopraggiunte sennò non credo potesse avere queste informazioni: quindi si fidi del suo dentista perchè oggi giorno esistono materiali e tecniche che possono risolvere molti problemi in endodonzia. Saluti

Scritto da Dott. Alessandro Aglietti
Firenze (FI)

Sig, Elena, le complicanze endodontiche sono frequenti. Se il suo dentista è un dottore, non ci dovrebbero essere grossi problemi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)