Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 8

Ho un dente devitalizzato da anni e che mi da dei problemi particolari

Scritto da Giorgia / Pubblicato il
Buongiorno, ho un dente devitalizzato da anni e che mi da dei problemi particolari. Non mi fa male mentre ci mastico, non è sensibile, o altri dolori tipici della carie. E' più un fastidio che dolore, ma difficile da spiegare. Quando salto, corro, scuoto la testa, oppure la appoggio velocemente sul cuscino, avverto questo fastidio/dolore che poi cessa dopo poco con una sensazione di pulsazione, a volte dura più a lungo, ma poi comunque scompare. E' come se qualcosa nel dente si muovesse. E' possibile che uno dei coni utilizzati dopo la devitalizzazione sia più corto o più stretto, in modo che "ballando nel dente" possa causare questo problema? Altrimenti da cosa può dipendere? Ho fatto panoramica e lastrina, ma il mio dentista non ravvisa niente di particolare. Grazie 1000
Cara Signora Giorgia, buongiorno a Lei, no, i coni "non ballano" :) ma può avere senz'altro patologie endodontiche, periradicolari, periapicali, endoparodontali, parodontali, radicolari o del pavimento della camera pulpare o gnatologiche! Basta fare una visita Odontoiatrica completa e Parodontale con sondaggio anche delle eventuali tasche parodontali e Rx endorali in serie completa ed in diverse proiezioni su questo dente (almeno in tre proiezioni), per fare una corretta diagnosi, non dimenticando mai che il dente va visitato e visto nel contesto di tutta la bocca e questa nel contesto di tutta la Clinica del corpo umano! Ne parli col suo Dentista e si tranquillizzi perchè queste sono "sciocchezze di tutti i giorni", nella nostra professione! Stia su col morale, si risolverà sicuramente! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Si tratta di un caso clinico semplice semplice. Trovi un dentista che riapra il dente, e faccia quel che va fatto. Dopo lei dimenticherà. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giorgia, per stare tranquilla dovrebbe farsi scrivere che alla RX tutto è perfetto e che non si riscontra nulla di patologico.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sinceramente rispondere a queste domande mi sembra di fare il chiromante. Ho la sensazione che si voglia risparmiare su una visita dal dentista e si cerchi in qualche maniera vie traverse, che possono solo essere suggestive ma prive di logica. Signora Giorgia si rivolga con fiducia ad un collega che puo' esaminare realmente la sua domanda fornendole spiegazioni reali e logiche. Non e' possibile fare una qualsiasi valutazione clinica ne tantomeno una diagnosi di fronte al quesito che lei pone, a differenza di un esame obiettivo o strumentale che in 15 minuti possono far venire fuori il problema si fidi. Cordialmente dott SANNA
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Sono tutti segni e sintomi di infezione a quel dente. Se la rx non la rileva ora, può evidenziarla fra una settimana. Cioè, va ripetuta. Bisogna probabilmente fare un ritrattamento, ovvero ripetere la devitalizzazione, e tutto scomparirà. Bisogna accertarsi, come dice il dr. Petti che non sia una infezione di origine parodontale..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Non dice di quale dente si tratta (probabilmente diatorico) anche se non si evidenzia nulla all' rx endorale credo sia da ritrattare.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Giorgia, pensi che ho degli amici proprio di Fossacesia, le dico che sicuramente da quello che scrive il dente è da ritrattare, inoltre mi sembra strano che la rx sia negativa, se ci può mandare l'immagine della lastrina o della ortopanoramica saremo più precisi Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Gentile Sig. ra Giorgia, un cono di guttaperca non può ballare nel dente. Il dente sembrerebbe da ritrattare, solo una visita può confermarlo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia