Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 10

Dalla RX si vede davvero sempre in modo chiaro se un dente incapsulato è stato devitalizzato bene fino in fondo?

Scritto da vicky / Pubblicato il
Salve dottori, secondo voi dall'rx si vede davvero sempre in modo chiaro se un dente incapsulato è stato devitalizzato bene fino in fondo? Oppure potrebbe capitare che sembri che vi sia una parte piccolina oltre il perno che non sia stato devitalizzato mentre invece non è vero? Grazie, buon pomeriggio.
Cara Signora Vicky, da una Rx endorale in proiezione giusta, si! Però non confonda le fasi di una terapia endodontica. Quello che si vede in Rx endorale è il o i coni di guttaperca che chiudono il canale a fine terapia e che possono surriscaldarsi e sciogliersi ed essere ridotti praticamente ad un velo invisibile radiograficamente, dalla preparazione del canale per un perno od un pernomoncone. Ma ciò non toglie che il canale è lo stesso chiuso sia sulle pareti che all'apice! Quindi allargando la "risposta" il Si! può diventare No o Non sempre! Quindi perchè non ne parla col suo Dentista che è il solo a sapere la realtà clinica?Le consiglio, per il futuro, do non commettere lo stesso errore di ora, ossia di "semplificare" troppo le cose! A volte non può essere nè si, nè no, come le ho spiegato, soprattutto senza visitarla clinicamente! Parli col suo Dentista o non vi parlate? Sarebbe insano! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Paziente, deduco dalla sua domanda che su questo dente devitalizzato ci sia una sintomatologia o un'area di osteolisi periapicale visibile con una radiografia. L'immagine radiografica spesso ci permette di avere un quadro approssimativo ma non esaustivo del tipo di trattamento eseguito e soprattutto della sua qualità. Infatti,ad esempio, ci possono essere dei canali non trattati o delle incrinature sul pavimento della camera pulpare che all'indagine radiografica endorale possono non evidenziarsi. Un'indagine approfondita può essere effettuata solo con una riapertura ed eventuale ritrattamento dello spazio endodontico, con l'ausilio di mezzi ingrandenti e da un operatore esperto e con molta pazienza! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Gentile Paziente, di solito da una radiografia endorale con centratore preferibilmente con tecnologia digitale che tramite computer riesce ad ingrandire molto l'immagine si riesce ad evidenziare se il dente è devitalizzato o meno pur sempre con delle piccole limitazioni che anche la radiologia più raffinata a volte non riesce a rilevare. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gent sig Vicky la radiografia di cui ci parla offre un'idea abbastanza precisa del trattamento canale o radicolare eseguito.. È' poi necessario distinguere quale tipo di terapia canalare e' stata eseguita, ma qui le cose si complicano un po' .. Credo però' che il suo dentista sia in grado di spiegare, radiografia alla mano, tutto ciò' che lei desidera sapere.. Cordilalmente.. Dottor Franco Tarello, dentista in Torino

Scritto da Dott. Franco Tarello
Torino (TO)

Sig.Vicki, non tutte le endodonzie vanno buon fine, molte volte s'incontrano delle complicanze di percorso che possono mostrare le immagini da lei riferite

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gent.le Sig.ra come mai pone questa domanda? Comunque la risposta e' si , con una radiografia endorale digitale in diverse proiezioni, perché i denti non sono tutti uguali. Credo che la sua domanda celi un dubbio di altra natura, provi ad essere più chiara circa cosa vuole realmente sapere e non abbia timore di porre la domanda al suo dentista. Il rapporto deve essere di reciproca stima e fiducia e Lei sembra non averne. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Elisabetta Antonelli
Roma (RM)

Concordo pienamente con la Dott.ssa Antonelli. Non abbia timore di girare questa domanda al proprio dentista. Distinti saluti Dott. G. Rogi

Scritto da Dott. Gianpaolo Rogi
Carpineto Romano (RM)

Si. A volte la cura dei canali può non essere radiologicamente perfetta per vari motivi: casi di ritrattamento, denti i cui canali risultano intrattabili fino all'apice. .. però si vede

Scritto da Dott. Alberto Lamperti
Legnano (MI)

Gentile Vicky, La radiografia bidimensionale ci dà delle indicazioni, le indicazioni associate alla professionalità ed esperienza portano alla diagnosi, la parola devitalizzazione ha un significato chiaro ad un professionista e non altrettanto a chi non ha una cultura odontoiatrica. Generalmente il problema si pone, specialmente se la cura risale ad anni prima, solo se si hanno lesioni ossee o sintomatologia. Parli chiaramente al suo odontoiatra che potrà fornirle ogni informazione. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)

Una rx endorale ben eseguita e ben interpretata può dare delle buone informazioni anche se manca della tridimensionalità. Dovrà essere il dentista a valutare se è sufficiente o se ci vuole una rx "cone beam".

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)