Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 11

Dalla ortopanoramica non risulta nulla, ma è un fastidio permanente e non riesco a risolverlo

Scritto da marco / Pubblicato il
Buongiorno, mi è stato devitalizzato un canino per l'attacco di una protesi di 5 denti fino al molare, sono passati quasi 2 anni ma lo sento come un corpo estraneo quando muovo il labbro superiore verso il basso da la sensazione che sia come anestetizzato,sono stati effettuati alcuni lavaggi con soluzione ma il problema è rimasto. Ogni sei mesi circa mi duole fino alla radice del naso al contatto con le dita, e sento sia il caldo che il freddo, sono capitate anche delle fitte molto acute ma solo un paio di volte. Sento la protesi come se tirasse verso il basso. Dalla ortopanoramica non risulta nulla, ma è un fastidio permanente e non riesco a risolverlo. GRAZIE
Gentile Marco, evidentemente da quanto riferisce una causa al suo problema dovrà pur esserci e l'OPT in questi casi non ha senso ma è bene eseguire una Rx endorale con centratore che fornisce elementi più utili per poter formulare una diagnosi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Marco, senza alcun elemento diagnostico risulta impossibile poterla aiutare. Il suo disturbo potrebbe derivare da svariate condizioni. La panoramica non è comunque l'esame di elezione per verificare la presenza di problemi a carico del canino ma è preferibile una radiografia endorale con centratore; inoltre è necessario verificare la situazione parodontale con un sondaggio mirato. Di più non potrei dirle. Le consiglio di far presente i suoi problemi al suo dentista per un approfondimento della situazione. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Può essere la devitalizzazione, può essere il fatto che il canino non regge quel peso, può essere la protesi che comprime e va aggiustata. Si assicuri che il suo dr. sia un dr laureato e non abusivo, e torni più volte da lui finchè non gliela sistema.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Marco, parla genericamente di protesi fissa di 5 elementi ma non dice quanti pilastri ci sono e quali sono e quanti e quali elementi di ponte ci sono. E' fondamentale per cercare di capire cosa sia successo. Poi non specifica il materiale della protesi. Non specifica lo stato delle sue gengive e se ci sono tasche parodontali. Non posta una Rx endorale che mostri radice e parodonto. Non c'è la possinilità di valutare occlusione, gnatologia, disclusioni, cuspidi di stop, dimensione verticale. Così non è possibile risponderle, dovrei fare una lunga serie interminabile di ipoteso diagnostiche basate su "aria fritta". Riscriva con le precisazioni richieste e se sarà possibile vedrò di aiutarla anche se il solo modo di aiutarla veramente è unicamente visitarla clinicamente! Mi dispiace ma non posso fare di più. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Marco non si disperi. La radiografia ortopantomografica non è molto utile per la diagnosi di queste problematiche. Meglio delle piccole endorali, come suggerito dai dott. Santomauro e Savino, per una considerazione più dettagliata, e anche un approfondito esame del parodonto sarà di aiuto nella diagnosi. Cordialmente

Scritto da Dott. Umberto Tersigni
Palermo (PA)

Gentile Sig. Marco, la panoramica non è l' esame migliore per scoprire eventuali problemi. Bisogna fare una rx endorale e un accurato sondaggio parodontale. Solo dopo questi esami si può arrivare ad una diagnosi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentmo Marco, è difficile poterle rispondere con sicurezza perchè le cause potrebbero essere molteplici e la panoramica non le indaga. Sarebbe meglio eseguire delle rx endorali e valutare la situazione parodontale. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gentile sig. Marco, se nonostante tutto questo tempo il suo dentista non è riuscito a risolvere i problemi che lei accusa (che di certo non si è inventato) penso che sia giunto il momento di rivolgersi a un altro dentista, noi non possiamo aiutarla perchè, come al solito, per fare diagnosi ci vuole visita accurata, test clinici, accertamenti strumentali ecc. ecc.. Buona giornata

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Gent. Sig. Marco Difficile fare diagnosi, una Rx endorale è più indicata per visualizzare meglio il problema, potrebbe anche essere la protesi, non in occlusione corretta, oppure troppo estesa senza pilastri intermedi, oppure potrebbe essere la devitalizzazione sul canino. Torni dal suo Odontoiatra e gli esponga nuovamente il problema e se non dovesse prestare troppa attenzione le consiglio, mio malgrado, di rivolgersi ad un altro collega almeno per un parere. Cordialmente Dr. Paolo Formenti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Formenti
Senago (MI)

Gentile paziente, come Le avranno già detto i colleghi, è difficile fare diagnosi del suo caso, alquanto complesso, senza una radiografia o un'OPT. Ci mandi qualche esame radiografico e potrò essere più preciso. Distinti saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)