Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 11

Da circa 12 anni ho un dente incisivo incapsulato

Scritto da serena / Pubblicato il
Buongiorno, cercherò di essere breve, da circa 12 anni ho un dente incisivo incapsulato, 2 anni fà ho accusato dei lievi dolori che con il passare del tempo sono aumentati di frequenza, fatta la radiografia il dentista mi ha tagliato la capsula e devitalizzato il dente (usando la sonda x vedere la profondità del canale e dopo la pulizia ha chiuso il canale con quel pernetto scaldato) dopo circa un anno ho iniziato ad avere un leggero fastidio prima 1-2 gg al mese poi col tempo sono aumentati ora ho un dolore che mi tormenta quasi sempre a volte scompare per qualche ora o giorno, non c'è nessun farmaco che mi aiuti ho provato con tutto, il dentista mi ha visitato più volte togliendomi del tartaro e le radiografie non hanno evidenziato problemi, ma vuole togliere di nuovo la capsula e ritrattare...sarà quello il motivo del mio dolore o ci possono essere altre cause? Non sò cosa fare!!! Grazie Serena
Gentile Serena, senza elementi oggettivi è impossibile poterle rispondere. Probabilmente il suo dentista avrà rilevato qualche problema nella terapia canalare tanto da proporre un ritrattamento che probabilmente sarà risolutivo. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Potrebbe essere o un granuloma o un inizio di frattura escludendo il problema parodontale, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Un dente che raccoglie in se quasi tutte le gravissime patologie descritte e curato con la Parodontologia ed Endodonzia ed in bocca da oltre 25 anni. Da casistica del Dr. Gustavo Petti di Cagliari.
Cara Signora Serena, impossibile risponderle senza visitarla clinicamente. Potrebbe essere una osteolisi periapicale per cisti, granuloma o parodontite periapicale. Potrebbe essere una parodontite con tasca parodontale o una endoparodontite, potrebbe essere il perno che ha provocato una falsa strada con infezione periradicolare o un trattamento endodontico inadeguato e non a regola d'arte o una frattura radicolare e tanto altro!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Serena, il dolore che avverte rappresenta indubbiamente un campanello d'allarme ed in assenza di altre cause se il suo dentista ha deciso di ritrattare il dente avrà le sue buone ragioni per farlo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Serena, se il suo dentista dopo una rx endorale le ha consigliato il ritrattamento del dente, vuol dire che ha riscontrato una patologia risolvibile con una ritrattamento. Segua con fiducia i consigli che le ha dato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Il suo dentista ha tutti gli elementi clinici e diagnostici per attuare la terapia idonea.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Si faccia fare quello consigliato dal suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile Serena, è impossibile aiutarla, si rivolga al suo dentista, è l'unico che conosce bene la sua situazione, e quindi l'unico che può prospettarle un intervento terapeutico valido!! Buona giornata

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Sig. Serena, segua i consigli del suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora è un quesito a cui purtroppo non è possibile rispondere, bisogna fare una diagnosi che non è possibile senza riscontri. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)