Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 10

Prima di estrarre un molare cariato si procede sempre alla devitalizzazione?

Scritto da simona / Pubblicato il
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni, vorrei sapere se prima di estrarre un molare cariato si procede prima sempre alla devitalizzazione, premetto che è da 5 anni che non andavo dal dentista, nel 2008 feci una panoramica e risultava una grossa carie, il dente mi faceva molto male soprattutto con la masticazione e l'acqua fredda in quest'ultimo periodo anche senza masticazione, sono preoccupata perché mi aveva prenotato per una devitalizzazione e ora mi trovo senza un dente! grazie cordiali saluti
Questa è una domanda confusa. Ovviamente se nel tempo presente qui e ora un dente è talmente rovinato che è da togliere, a che serve fare prima la dev??? Si toglie e basta.. Invece tu ti riferisci forse al fatto che in un primo tempo si poteva salvare devitalizzandolo, e poi, passando tanto tempo senza fare niente, il dente si è rovinato al punto di non poter più essere recuperato. O che altro volevi dire??

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Silvia, l'errore di non farsi controllare periodicamente dal proprio dentista ed almeno due volte all'anno, come conseguenza, purtroppo, conduce inevitabilmente alla perdita dei denti. (homo faeber fortunae sua). Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Simona, purtroppo queste sono le conseguenze della mancanza di controlli periodici semestrali che rappresentano l'unico modo per evitare guai seri. Per procedere all'estrazione non è necessario devitalizzare prima il dente essendo quest'ultima una pratica conservativa. Le consiglio di recarsi al più presto dal suo dentista che provvederà a darle tutte le spiegazioni necessarie. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Simona, l'estrazione è una cosa e la devitalizzazione non ha niente a che fare con essa. Sarebbe assurdo devitalizzare un dente per poi estrarlo!La sua spiegazione è "contorta" e "confusa". Si spieghi meglio se può! Raccontando gli eventi in ordine. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se avesse nel 2008 curato il dente lo avrebbe salvato! Chi le richiese la panoramica non le disse nulla? L'estrazione è l'ultima spiaggia, la devitalizzazione la penultima...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Simona, o noi odontoiatri siamo scarsi nella comunicazione o voi pazienti firmate consensi informati senza aver capito l'informazione. Tutti gli odontoiatri prima di procedere a un’avulsione di dente permanente, chiedono consenso al paziente, che è cosciente di ritrovarsi senza un dente. Nella fattura in suo possesso ritrova entrambe le voci devitalizzazione e avulsione?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Ho gia risposto ad una domanda su questo tema, e le considerazioni che faccio ricalcano quelle, sempre sagge, del Dott. Ruffoni. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Sig.ra Simona, forse lei intende dire che aveva un appuntamento per devitalizzare un molare che poi è risultato così distrutto che il dentista ha dovuto estrarlo. Se nella panoramica (che sottostima i problemi) del 2008 si vedeva una grossa carie che dava già dei dolori, era scontato che oggi il dente andava estratto. Perché ha aspettato così tanto? Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

La terapia canalare può essere eseguita se le condizioni radicolare del dente lo permettono, altrimenti il dente è perso e il suo dentista l'ha dovuto togliere, Saluti

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)

Gentile Simona, da quello che lei dice nel 2008 ha fatto una panoramica ed ha avuto appuntamento per devitalizzare. Oggi 2011 si trova con un dente perso! In 3 anni cosa ha fatto, sperato, pregato? E' chiaro che se il suo dentista aveva deciso una devitalizzazione, era perchè era l' ultima chance per salvarle il dente. Passando gli anni chiaramente la situazione è tanto peggiorata da costringere il curante all' estrazione. Figliola, se avesse seguito il parere di chi ne sapeva di più forse oggi avrebbe un dente devitalizzato, ma suo. Il paziente non deve pensare di saperne più dell' esperto...questi sono i risultati. Un consiglio: non attenda altri 3 anni per sostituirlo perchè i denti contigui tendono a piegarsi uno verso l' altro e, quindi a restringere lo spazio. L' antagonista si allunga. Tutto questo le costerà molti soldini, terapie ortodontiche e da ultimo, molto da ultimo, riuscirà ad avere un dente o una protesi congrua.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)