Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 22

Devo devitalizzare il molare superiore sinistro; è necessario incapsularlo dopo la devitalizzazione?

Scritto da federico / Pubblicato il

Preg.mi Dottori, devo devitalizzare un dente (il molare superiore sinistro). Mi è stato detto che va inserito un perno (costo di euro 230) perchè il dente è grande. Inoltre l'odontoiatra vorrebbe incapsularlo, ma a me non va di avere il dente tagliato e una capsula in ceramica. Sei anni fà mi sono stati estratti i denti del giudizio. Li conservo ancora . Sono in perfetto stato. Nessuna friabilità e/o fragilità. Faccio  bene a seguire la mia intuizione di non incapsularlo (anche perché la capsula durerebbe 6/7 anni da quello che mi è stato detto) e di volerlo semplicemente ricostruito? Inoltre il perno secondo la Sua esperienza è davvero necessario ed il prezzo propostomi è giustificato? Grazie infinite di una risposta Federico Berti

 

 

Il messaggio che segue è pervenuto alla Redazione di Dentisti Italia il 19/09/2008

 

Gentilissimi Dottori,

la presente per ringraziare ognuno di Voi che mi ha dedicato tempo e dedizione.
Sono completamente persuaso della giustezza delle Vostre risposte. Grazie infinite.
Cordialità vivissima. Federico Berti

Caro Federico, se il tuo dentista ti ha detto di dover fare una ricostuzione con perno dopo la devitalizzazione, avrà le sue buone ragioni, probabilmente ci sarà poco tessuto dentario residuo e ha bisogno di un perno per ottenere una migliore ritenzione del materiale da restauro ancor di più quando leggo che ti ha proposto di fare una corona. Una corona se ben fatta può avere anche una durata di 20 anni, col beneficio di portare con te il tuo dente per un bel po di tempo, in caso contrario portebbe nel tempo fratturarsi se non ha una struttura sufficientemente adeguata in grado di sostenere i carichi masticatori, anche perchè denti devitalizzati nel tempo risultano essere piu deboli dei vitali in quanto disidradati di circa il 12 %, per cui piu fragili! Per i costi penso siano più che adeguati per il tipo di terapia da sostenere. Grazie Distinti Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vincenzo Bifaro
Giugliano in Campania (NA)

G.le sig. Federico, secondo la letteratura, e cioè l'insieme delle casistiche mondiali raccolte negli anni e degli studi scientifici effettuati, un dente sottoposto a terapia canalare va incontro ad una serie di modificazioni strutturali quali perdita di idratazione e quindi di struttura che necessitano una serie di cure cliniche per poterlo conservare negli anni. Prima di esse è la ricostruzione della struttura dentaria mancante sorretta da perni (perni di terza generazione e cioè in fibra) in quanto rinforzano la ricostruzione stessa e permettono la distribuzione delle forze a carico delle strutture più robuste del dente. dopo di essa, si effettua l'incapsulamento dell'elemento stesso in quanto come il collega precedentemente e correttamente affermava, la disidratazione porta a perdita di rigidità della struttura dentaria e l'unico rimedio ad essa è la corona dentaria. quanto ai suoi denti del giudizio li conservi e li osservi ma se la diagnosi ne suggeriva l'estrazione dubito che osservarne la loro integrità cambi qualcosa. in quanto ai costi, sono sicuramente in media per la terapia ricostruttiva con perno. inoltre la durata di un corona dentaria da letteratura è di circa 20 anni ma dipende dalla preparazione dentaria, e quindi dall'abilità dell'operatore ma in egual misura dalla igiene orale mantenuta negli anni. Un portatore di protesi fissa deve mantenere un'igiene orale ottima, sia domiciliare che professionale, per garantirne la vita negli anni. rimanendo a sua disposizione, le invio cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Daniele Moretto
Roma (RM)

Sono pienamente d'accordo con i colleghi.

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Egregio sig. Federico, se può esserle di aiuto, condivido assolutamente i pareri dei colleghi.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Quante pareti residue solide ha il Suo dente? se sono meno di 3 su 4 il perno è indicato. La ricopertura delle cuspidi (cioè la faccia masticante) del dente è sempre indicata nei denti posteriori devitalizzati (tranne rari casi in cui la struttura è mantenuta quasi del tutto), per prevenire le fratture che li potrebbero compromettere definitivamente. Il costo del perno (immagino comprensivo della ricostruzione del dente) è ragionevole, naturalmente in aggiunta alle terapie canalari e protesiche.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Federico i colleghi si sono espressi nella migliore maniera possibile. Non si tratta di scommettere (seguire l'intuito e' la stessa cosa) ma seguire un consiglio dettato dall'esperienza e dalla preparazione del professionista... Si affidi con fiducia al suo dentista che Le ha praticato anche una tariffa equa, come tutti, a dispetto delle leggende metropolitane, usiamo fare quotidianamente nei nostri centri con i nostri pazienti. Cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

Scusa per la poca padronanza dell'italiano, sono una dentista svedese che vive in Italia! Gli studi scientifici mostrano che dopo tre anni il 76% dei denti devitalizzati si rompono con conseguenze anche gravi se non vengono incapsulati. Perciò munire il dente devitalizzato con un perno è in genere giusto ma aspetta con la capsula almeno 6 mesi per essere sicuro che la devitalizazzione è andata a buon fine. Nel frattempo non caricare troppo il dente durante la masticazione. Poi via libera per la capsula che è un ottimo manufatto protesico che ti permette di preservare il dente in bocca al lungo. Non la guardare cosi negativamente. Se è fatta bene sicuramente durerà di più di 6-7 anni!!! La literatura dice 18-20 anni in media! Il prezzo del perno è giusto.Vai tranquillo!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Laura Ghibu Ventimiglia
Santa Flavia (PA)

LA DEVITALIZZAZIONE con ricostruzione di un molare con perno è un'operazione che permette di "salvare" un dente permettendoti di continuare a masticare e mantenere integra entrambe le arcate dentarie e inalterata l'estetica... mica poco. Per quanto riguarda il perno oggi si usano comunemente perni in fibra di silice che sono molto simili alle strutture dei dente naturali. La capsula è una polizza assicurativa sulla durata del dente devitalizzato, nel senso che se il dente è molto rotto ovvero non ne resta molto, la capsula ti da la possibilità che duri di più, il rischio è che si fratturi e si debba poi estrarre... fastidioso farselo devitalizzare e poi perderlo magari dopo poco no? la parcella chiesta mi sembra anche bassina accertati del tipo di perno, quelli in vari metalli a vite portano maggiori rischi di frattura anche con la capsula. Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Carlo Del Deo
Napoli (NA)

Ineccepibile ogni consiglio dei colleghi.

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

La terapia è corretta, il prezzo buono. Devitalizzi il dente e lo incapsuli, altrimenti se il dente si spacca rischia di perdere tutto il lavoro, oltre che dover sostituire in toto l'elemento. Cordialmente

Scritto da Dott.ssa Emma Volpe
Siracusa (SR)