Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 15

Estrazione dente devitalizzato

Scritto da andrea / Pubblicato il
Ho 21 anni ed era parecchio tempo che non andavo dal dentista. Poi un giorno un dente (il molare inferiore vicino al dente del giudizio) ha iniziato a farmi male da non riuscire neanche a dormire. Mi sono recato dal dentista il giorno dopo e mi ha devitalizzato il dente e mi ha anticipato che sarà da estrarre. La mia prima domanda è quali soluzioni ci sono per sostituire tale dente una volta estratto? Inoltre dalle lastre, che ho eseguito in seguito è emerso che ho un secondo dente da togliere nell'arcata superiore dx e il dente del giudizio da estrarre perchè in posizione orizzontale. Volevo un parere generale sulla mia situazione!
Salve Andrea. La visita odontoiatrica periodica (ogni 6 mesi) previene eventuali "sorprese" come una estrazione dentale prematura, senza poter passare per una ricostruzione o un trattamento canalare. Le consiglio di affidarsi al suo dentista e procedere con le cure da lui prospettate prima di aggravare ancor di più la sua situazione. Cordialmente, Gianluigi Renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Sig. Andrea, non capisco la necessità di devitalizzare un dente prima della sua estrazione. A tutt'oggi la metodica di elezione per rimpiazzare un dente è l'implantologia. Starà al suo medico decidere se inserirlo contestualmente all'estrazione o optare per un intervento in due tempi. Due denti da estrarre a 21 anni suggeriscono di non attendere troppo tra una visita di controllo e l'altra. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Andrea, credo che ci sia un poco di confusione nella tua domanda o un difetto di comunicazione con il tuo dentista. Infatti un dente che deve essere estratto non ha necessità di essere devitalizzato. La devitalizzazione si effettua quando un dente deve essere recuperato. Sarebbe un lavoro in più inutile e anche costoso. Credo sia meglio tornare dal medico e farsi spiegare meglio la, che a mio avviso non è chiara, e che potrà dare tutte le spiegazioni del caso. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Parli con il suo dentista, e' meglio. Nessuno qui le puo' dare un aiuto su cio' che non vede. Visite piu' frequenti.

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Caro Andrea, il parere generale sulla tua situazione è bene che te lo fai descrivere dal tuo dentista curante; l'unico consiglio che mi sento di suggerirti, considerata la tua giovane età, è di recarti periodicamente dal dentista per i controlli e le sedute di igiene orale. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

I DENTI SI CURANO E NON SI ESTRAGGONO.Da Casistica del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Andrea...mi sembra che lei sia entrato in una "spirale di estrazione facile"...nel senso che i DENTI SI CURANO e NON si ESTRAGGONO.... le posto una foto con denti e radici che tutti i colleghi che li avevano visti prima di me, avevano deciso di estrarre e che io ho salvato. invece....e molti sono in bocca da oltre 25-30 anni ...quindi ero all'inizio della mia professione a dimostrazione che non bisogna essere dentisti eccezionali per salvare simili denti, ma solo onesti e professionalmente preparati e validi.... il fatto poi che il suo Dentista lo abbia devitalizzato prima per giungere alla conclusioone di estrarlo poi...mi lasca molto perplesso...e mi lascia perplesso il fatto che lei invece di domandare:"Si Può salvare?"...domandi cosa sia consigliabile fare dopo l'estrazione è un "brutto segno" di questi tempi in cui non si cura più tanto che il paziente stesso è portato a pensare che sia normale dover estrarre un dente...intanto esistono gli impianti...no?....certo e sono meravigliosi...ma solo quando servono!...si faccia visitare da un buon endodontista e che faccia buona conservativa............Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Spett. Andrea, il modo migliore per sostituire il dente da estrarre è certamente l'implantologia e considerando la tua giovane età non dovrebbero esserci problemi. Dr. A. Ruggirello

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Spett. Andrea, il modo migliore per sostituire il dente da estrarre è certamente l'implantologia e considerando la tua giovane età non dovrebbero esserci problemi. Dr. A. Ruggirello

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Gentile Andrea, non capisco perchè il suo dentista abbia deciso di devitalizzare un dente per poi estrarlo; forse la terapia canalare non ha avuto buon esito? Avverte ancora dei dolori? Oggi una terapia canalare ben eseguita è garanzia di recupero totale dell'elemento dentario. Se proprio tuttavia questo deve essere estratto, la terapia d'elezione per la sua sostituzione è l'impianto. Riguardo alla situazione dell'ottavo, non so darle alcun consiglio mancando esame clinico e radiologico. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Anna Cervone
Marigliano (NA)

Forse prima di scrivere su internet dovresti frequentre un po' di piu gli studi dentistici con regolarità e non fare cio che piu ti e' comodo ponendo domande via etere

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)