Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 16

Ho effettuato una devitalizzazione di un molare superiore.

Scritto da Massimo / Pubblicato il
Buongiorno e grazie per il validissimo servizio. Circa un mese e mezzo fa ho effettuato una devitalizzazione di un molare superiore. Il dentista ha trovato 3 canali, li ha curati e chiusi definitivamente in un'unica seduta, per poi mettere l'otturazione provvisoria. Per i primi 20 giorni ho avuto dolore alla masticazione ma mi sembra di aver capito che puo' essere un dolore "normale". Questo tipo di dolore si e' nel tempo attenuato. Il punto e' che, ancora oggi, ho una lieve nevralgia che sembra partire da quel dente e che si irradia su tutta la parte. Il tutto soprattutto la sera prima di andare a letto e la mattina quando mi alzo. A volte chiudendo l'arcata sento questa lieve nevralgia anche sui denti dell'arcata inferiore. Il dentista, che vedro' settimana prossima, dice che potrebbe essere o un quarto canale scappato ed in questo caso verrebbe curato, oppure un canale interno non raggiungibile che quindi non si potrebbe curare. Quello che vi chiedo e' se una nevralgia di questo tipo puo' essere data da questo quadro. Potrebbe essere un'infiammazione delle gengive? Accanto al dente devitalizzato ho un dente del giudizio completamente fuoriuscito ma leggermente storto. Scusate il lungo messaggio e grazie ancora per l'aiuto.
Salve Massimo, senza nulla in mano è difficile dirle di cosa si tratta.. potrebbe essere di tutto.. è probabile che i sintomi siano riferibili al dente trattato endodonticamente.. una normale visita può fugare ogni dubbio. cordialmente, Gianluigi Renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Caro Massimo, le considerazioni del suo dentista sono giuste tranne che per il fatto che il canale può essere raggiunto molto spesso con la chirurgia retrograda. La sintomatologia che descrive,e cioè una nevralgia può essere causata da svariati fattori quale tra gli altri anche una frattura del dente devitalizzato di norma più debole oppure da cemento sigillante il canale radicolare fuoriuscito dall'apice. Sicuramente il suo curante avrà più elementi per giudicare e valutare meglio la sua situazione. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Massimo...solo una visita clinica e una Rx endorale in diverse proiezioni endodontiche possono e devono chiarire LA DIAGNOSI...NE PARLI QUINDI COL SUO DENTISTA...LE CAUSE POSSONO ESSERE MILLE TRA LE QUALI UN PRECONTATTO OCCLUSALE nella otturazione provvisoria o definitiva che sia...in ogni caso queste diagnosi si fanno prima di chiudere un dente e non dopo!....DIAGNOSI SIGNIFICA QUESTO e lo si dimentica troppo spesso...auguroni.............Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari. Dott. Gustavo Petti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Le due ipotesi formulate dal suo dentista sono entrambe valide. Può dirimersi il dubbio con delle radiografie endorali in diverse proiezioni che mettano bene in evidenza la forma ed il numero dei canali, nonché l'esito del trattamento eseguito (cioè la piena otturazione dei canali radicolari). Purtroppo la eventuale presenza di canali accessoriorizzontali impedirebbe ormai una terapia efficace

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Sig. Massimo, il suo odontoiatra ha dato delle corrette risposte, per cui attenda una conferma diagnostica da parte sua.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il dolore può dipendere sicuramente da un quarto canale, da materiale per otturazione canalare uscito fuori apice, da una frattura del dente... non abbiamo abbastanza dati clinici però per formulare una diagnosi. Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

Sig Massimo l'ipotesi di un quarto canale può essere valida come altre, non avendo una rx endorale è difficile poter fare giusta diagnosi. Le diagnosi del suo odontoiatra sembrano corrette. Si fidi vedrà che risolverà tutto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Marco Pellegrini
Cesano Maderno (MB)

Terapia Canalare di un molare inferiore con 5 canali
Il problema sa qual è? non tanto il numero dei canali ma anche il tempo che si è dedicati a fare una determinata cura....... L'immagine che allego è un classico molare inferiore che però aveva ben 5 canali e per poter portare a termine questa terapia ci son volute 3 sedute durante le quali ho fatto ripetuti lavaggi e una buona sagomatura con strumenti rotanti al Nikel- Titanio. In una sola seduta......ma.....io non son capace a meno che non abbia una durata di 2 ore.......
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vincenzo Zuccaro
Sannicandro di Bari (BA)

Come dice il dr Pellegrini, una rx può chiarire perchè succede questo. Il dente devitalizzato può dare fastidio per qualche giorno successivo, ma 20 e oltre, son troppi. Si accerti sempre di servirsi da dentisti laureati e non da abusivi, che sono onnipresenti e non possono curare i denti decentemente.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Una visita accurata ed una o più RX endorali sicuramente potrebbero rendere il quadro più chiaro, certo è che un dolore riferito per tanti giorni non è normale, la presenza di un canale accessorio non è da escludere a priori, le consiglio di ritornare dal suo dentista per un controllo se la sintomatologia non cambia allora interpelli un collega esperto in endodonzia.

Scritto da Dott. Massimo Orefice
Massafra (TA)