Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 11

Il dentista mi ha detto che deve forare la protesi

Scritto da Davide / Pubblicato il

A seguito di una carie ad un premolare che all'interno di una protesi all'arcata superiore (9 denti), il dentista mi ha detto che deve forare la protesi per raggiungere il dente da devitalizzare. Volevo sapere se la protesi in oro e porcellana si fora facilmente? E' doloroso? In questa maniera la carie viene rimossa completamente? Grazie

 

Precedenti:

Protesi arcata superiore
Salve sig. Davide, non conosco la sua situazione ed il motivo preciso per cui il suo dentista abbia optato per questa cura.. in alcuni casi si ricorre a questo trattamento che non è assolutamente doloroso in regime di anestesia locale. Cordialmente, Gianluigi Renda.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Caro Signor Davide, un dente incapsulato può essere devitalizzato come un qualsiasi altro dente, proprio come le ha detto il suo dentista! Le verrà forata la corona protesica facilmente ed in maniera indolore, dopo aver anestetizzato la parte. Poi le verrà praticata la terapia canalare ed alla fine il "buchetto" verrà chiuso con porcellana composita e non si vedrà più niente. Si fidi del suo dentista! Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Davide, le corone in ceramica possono essere forate con apposite frese. Attraverso il foro praticato si può effettuare la devitalizzazione normalmente come qualsiasi altro dente in anestesia locale e quindi senza avvertire dolori. Al termine il foro viene richiuso con materiale apposito. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Davide, il suo dentista le ha proposto questa soluzione per salvaguardare l'insieme della sua protesi (mi pare di aver capito si tratti di una protesi unica composta di 9 corone) ovvero per non doverle smontare tutto, per cui apprezzerei la sua serietà e il tentativo che vuol fare. Tale intervento si svolge in anestesia locale, per cui è indolore e per praticare il foro vengono utilizzate frese apposite o comunque quelle che il suo dentista riterrà opportune. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Marta Muscettola
Roma (RM)

Gentile Davide, in alcuni casi è necessario perforare la corona per procedere alla cure dell'elemento in causa. In anestesia locale è assolutamente indolore. Cordiali saluti dott. D. Cianci.

Scritto da Dott. Dario Cianci
Milano (MI)

Sig. Davide, oggi difficilmente si soffre dal dentista. Il trattamento canalare senza rimuovere la protesi è molto conservativo, ma non corrisponde a un rifacimento totale della riabilitazione protesica. Non avendo una conoscenza del caso le consiglio di porre il resto delle domande al suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile sig Davide, forare una corona in oro ceramica non presenta rischi e non è doloroso, consente di devitalizzare il dente ma non consente di rimuovere la carie che ha reso necessaria la devitalizzazione. Anche se poi si riuscisse a togliere tutta la carie, sarebbe impossibile ricostruire il dente in modo accettabile. La sua protesi, prima o poi, andrà rimossa. Recuperi, se ce li ha ancora, i provvisori. Potrebbero tornare utili. cordialità.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Davide...le ho già risposto abbondantemente infatti.....:.....molta confusione e ha sbagliato la denominazione degli otto elementi, ma non importa..il problema è chiaro...per le recessioni gengivali esistono interventi legga nel mio profilo tutti i miei casi clinici che iniziano per recessione...e La chirurgia parodontale estetica Introduzione Divulgativa alla Chirurgia Estetica Parodontale ...... per il fatto che i denti di sotto si rompono è falso perchè basta tagliare le corone per rifare la protesi...poi le corone si possono forare per devitalizzare denti sotto protesi...non è l'ideale ma si fa normalmente per non dover rifare tutta o parte della protesi......Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Implantologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La terapia di un dente cariato sotto una protesi fissa è abbastanza comune. Dopo la terapia la capsula forata deve essere richiusa con un intarsio che ristabilisca la chiusura ermetica

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Le devitalizzazioni attraverso la foratura di una corona protesica sono abbastanza comuni, ma devono essere considerate come una alternativa alla rimozione del manufatto protesico quando quest'ultimo non si riesce a rimuovere oppure si teme un suo danneggiamento. Il vero problema, infatti, non è tanto la devitalizzazione dell'elemento dentario che potrà comunque essere praticata senza problemi, ma rimane il dubbio su come rimuovere adeguatamente la carie dovuta all'infiltrazione che ha reso necessaria la devitalizzazione. Verosimilmente il problema si ripresenterà in futuro, anche se questa volta senza dolore per il paziente dato che la polpa è stata rimossa. Cordialmente Vittorio Milanese
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Vittorio Milanese
Piano di Sorrento (NA)