Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 8

Ho parecchi denti devitalizzati.

Scritto da cristina / Pubblicato il
Spett.li dottori, ho parecchi denti devitalizzati, soprattutto molari (uno servira' anche per fare il mio famoso ponte) e a proposito della devitalizzazione ho letto questo:"il dente devitalizzato in modo adeguato e poi correttamente ricostruito, ha la medesima aspettativa di durata di un dente integro (come riportato in letteratura) il parodonto dove poggia il dente rimane irrorato permettendo le sopramenzionate aspettative"dr. Guazzi siete d'accordo? grazie per un vostro parere che spero positivo. Grazie
Assolulatamente si!!!!!! Si affidi con tranquillità. Auguri d.ssa Roberta Araceli

Scritto da Dott.ssa Roberta Araceli
Viterbo (VT)

Si e no. Il problema del dente devitalizzato sta nel fatto che il tempo, indebolisce la struttura dentale. La dentina è un organo che, irrorato dalla polpa mantiene le sue eccellenti qualità di ammortizzatore per le forze, riparatore per i danni causati dai fattori chimici fisici o infettivi.. insomma, come vede mi viene difficile affermare quel concetto.. e questo è solo uno dei tanti aspetti di cui si potrebbe discutere.. tuttavia una buona devitalizzazione garantisce ottimi risultati di durata nel tempo. Cordialmente, Gianluigi Renda
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Cara Signora Cristina...indubbiamente si anche se le argomentazioni del Dr. Renda sono giuste e condivisibili e le sottoscrivo...poi bisognerebbe valutare il dente in questione non come dente solamente ma come UNIT' DENTALE, ossia Dente, Osso, Gengiva, Occlusione =rapporti con i denti vicini e gli antagonisti, Gnatologia...e soprattutto che dente è...i premolari in genere ed in particolare i superiori sono i denti più deboli di tutta l'arcata...arcata che tra l'altro bisognerebbe valutare nella sua interezza...con le ATM e il sistema neuromuscolare intero...etc etc etc... come vede non si può rispondere "così"...senza avere valutato clinicamente il suo apparato stomatognatico intero...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologo e Gnatologo in Cagliari, Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Diciamo che non è proprio esattamente come avere denti sani, come li ha fatti.. la mamma, mai curati.. Ma se le devitalizzazioni sono a posto (una piccola percentuale fallisce anche in mano maestra, che può avere al massimo un 95-97% di successi - è sempre una .. manovra complessa) e se le corone sono fatte bene (chiusura ermetica attorno al dente limato e forma perfetta dal punto di vista della occlusione, cioè di come combaciano col dente antagonista, etc etc) la durata è misurabile in alcuni decenni.. Poi, ad un certo punto, dopo tantissimi anni, semmai si rende necessario rifare la capsula, probabilmente per adattarla meglio alla gengiva, che in tutte le persone col tempo un po' si ritira, ma il dente sotto, lo si ritrova a posto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

il dente devitalizzato di per se rimane un elemento in cui si perde matrice organica, ma rimane la mineralizzazzione per cosi dire un gessetto piu duro, con una riduzione della elasticità fisiologica del dente sano. Spesso dopo anni i denti devitalizati creano un anchilosi con l'osso. Il dente devitalizato secondo alcun autori ha una durata inferiore rispetto ad un dente vitale, ma ciò secondo me e' difficile da dimostrare nella pratica di uno studio dentistico, e' chiaro che la devitaizzazione rappresenta una manovra estrema che consente di mantenere il dente in sede anche se non vitale ritengo che di per se il dente possa avere la stessa durata di un dente sano, ma sicuramente il dente devitalizzato e' piu' aggredibile da tutti gli agenti fisici chimici occlusali ... che ne compromettono la durata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Quel che dice è condivisibile, ma le aspettative senz'altro aumentano se clinicamente si ritiene consigliabile protesizzare l'elemento che è stato devitalizzato.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Cristina, in linea di massima Si, se parliamo di "dente devitalizzato in modo adeguato e poi correttamente ricostruito" purtroppo non sempre queste operazioni sono effettuabili a regola d'arte per cui si possono avere delle complicanze che rendono il dente devitalizzato un po’ più delicato e senza campanello di allarme (dolore). Di norma non è semplice stabilire l’aspettativa di durata di un dente integro, perché entrano in gioco una miriade di variabili, per cui è anche difficile la sovrapposizione della durata di un dente devitalizzato.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Cristina, difficile dare una risposta più completa di quella dello stimato dott. Petti senza entrare nel merito di complicate trattazioni su gli studi fotoelastometrici in vitro o su i clinical rewew di protesi su elementi devitalizzati. Nel complesso stia tranquilla, per un pò andranno bene. Cordialmenete Orazio Ischia

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia