Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 8

E' corretta questa prassi per inserire una protesi fissa circolare di dieci elementi?

Scritto da Fabiana / Pubblicato il
Gentili dottori, Desideravo sapere se è corretta la prassi di devitalizzare i quattro incisivi superiori e un premolare, assolutamente sani e privi di carie o qualsiasi altra patologia dentale, per inserire una protesi fissa circolare di dieci elementi.
Cara Signora Fabiana, buongiorno. Dipende solamente dalla valutazione Preprotesica e Clinica Conservativa. Cerco di farmi capire su cosa intendo per "Studio Preprotesico"! Esso è la pianificazione della protesi e gli scopi che si prefigge. Per esempio se avesse un Over Jet, ossia un sovraggetto, termine architettonico per indicare di quanto i denti superiori frontali sopravanzino quelli inferiori, magari si potrebbe valutare di diminuirlo "spostando con la preparazione protesica", indietro gli incisivi superiori ed anche magari gli inferiori. Questo comporta una preparazione protesica del moncone più accentuata vestibolarmente e si potrebbe arrivare a causare una sofferenza pulpare o addirittura ad aprire la camera pulpare. Altro esempio. Potrebbero esserci cornetti pulpari più sviluppati del solito e per lo stesso motivo di cui sopra, sarebbe indicato procedere ad una terapia endodontica. Sono solo due esempi tra i moltissimi che si potrebbero presentare. Ne parli col suo Dentista! Mi sembra talmente ovvio!!! Stia serena e tranquilla e mostri più Fiducia e Stima nel Suo Dentista, che diamine! Cari saluti e "buona protesi"! Spero di esserle stato "utile"
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La scelta, in protesi fissa, di devitalizzare o meno determinati denti sani e non cariati (quindi che non presentano patologia), è contemplata e legata a determinate situazioni occlusali che presenta la bocca del paziente. Come giustamente illustrato dal dott.Petti, se, al momento della pianificazione terapeutica, si riscontrano situazioni occlusali tali da suggerire preparazioni particolarmente aggressive su alcuni elementi dentari (i futuri monconi protesici), come ad esempio ridotta dimensione verticale - crossbite - overjet particolarmente accentuato - inclinazioni anti estetiche da correggere, si spiega il tutto al paziente e si procede a devitalizzazione "protesiche" (ovvio, se possibile, si evita, ma la situazione dentale deve essere in funzione di quella protesica e non viceversa, per evitare problemi futuri). Stia tranquillo, e parli con il suo Dentista che le spiegherà tutto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Fabiana non conosciamo il caso clinico e non mi permetterei mai di giudicare l'operato di un collega. La sua domanda potrebbe essere lecita se chi le propone questo tipo di protesi non è iscritto all'ordine dei medici, allora in questo caso tutti i suoi dubbi devono essere chiariti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

La devitalizzazione preventiva è strategica per una limatura molto spinta al punto che la sofferenza della polpa sarebbe fatale. Se ci sono denti sanissimi e bellissimi all'aspetto non pensi mai che le capsule li rendano più belli. Una limatura tanto spinta significa che lei pagherebbe un "costo biologico" altissimo, per una ragione che mi è oscura. Servono idee chiare e distinte. Veda lei. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Se protesizzarli determina il rischio di invadere od avvicinarsi troppo alla polpa dentaria si altrimenti si cerca di mantenerli vitali. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

D'accordo con tutte le risposte dei colleghi. Mi permetto di aggiungere i miei dubbi sulla correttezza fisiologica di un circolare se riguarda il mascellare superiore: lì c'è la sutura palatale e la natura, nei limiti del possibile, va sempre rispettata. Ma la mia è una "filosofia", non la Verità Assoluta.

Scritto da Dott. Lorenzo Alberti
Roma (RM)
Collaboratore di Dentisti Italia

A mio avviso non è corretto eseguire devitalizzazione di denti che sono sani e solo perchè devo protesizzare li devitalizzo. Se il Buon Dio ci ha fatto con i denti vitali un motivo ci sarà non crede? se avesse valutato che i denti non vitali fossero migliori ci avrebbe fatto nascere in quel modo

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Oltre alla possibile necessità di correggere protesicamente la forma dei denti limandoli così tanto al punto da doverne prevedere la devitalizzazione, cosa corretta se si vuole perseguire questo scopo di cambiare in meglio l'allineamento etc, c'è una teoria che se i denti sono compromessi dal punto di vista parodontale, la devitalizzazione è indicata per prevenire future infezioni. Una teoria dibattuta ma da molti accettata. Riguardo il primo scopo, quello di cambiare la forma e l'allineamento, queste scelte devono essere precedute da uno studio molto accurato e simulazioni sui modelli di gesso per vedere di non peggiorare l'aspetto gnatologico, ovvero l'occlusione, e quindi valutare lo stato di salute della articolazione etc etc
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia