Domanda di Detartrasi

Risposte pubblicate: 10

Ho una situazione dentale pessima.

Scritto da mirco / Pubblicato il
Salve...avendo io una situazione dentale pessima,  vorrei sapere quanto sarebbe utile effettuare almeno la detartrasi ( ho i molari distrutti, devitalizzazione da fare, ricostruzione di alcuni denti ormai marci ecc..) Di fatti volevo prenotarne uno ma la clinica che ho chiamato mi ha detto che era inutile se la bocca non è in buone condizioni e che devo seguire tutto il trattamento
Sig. Mirco, la detartrasi e utile per prevenire la malattia parodontale, il consiglio di curare tutta la bocca è ottimo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Per avere 24 anni ci fa un quadro "disastroso" della sua bocca...la detartrasi è solo un tassello di un piano terapeutico. Non si trascuri più inizi al più presto!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Mirco, la detartrasi è comunque sempre cosa utile almeno per non aggiungere altri problemi ad una situazione già pessima. Cordiali saluti Dr Casella- Torino

Scritto da Dott. Franco Massimo Casella
Torino (TO)

Considerando che la causa della malattia orale (ormai è indiscusso) è un' igiene orale non efficace e un igiene alimentare non corretta (zuccheri (succhi - frutta - bevande?) al momento sbagliato e in dosi ripetute nella giornata, ad esempio..)) ... non è proprio il detartraggio che le serve.. ma oltre alla pulizia strumentale, un igienista che la segua nel perfezionamento delle sue tecniche domiciliari. Non è utile.. è FONDAMENTALE. Ovviamente le carie non guariscono da sole.. e pulire denti con cavità è praticamente impossibile.. ma la demolizione della sua bocca che ha descritto... rallenterà in modo eccellente. La teoria della clinica, <>, mi pare molto commerciale.. ma poco medica.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Bosco
Sanremo (IM)

Gentile Mirco la detrartrasi è non solo giusta ma d'obbligo, un pò come fare il pieno di carburante prima di partire in auto per un lungo viaggio. Cordialmente Orazio Ischia

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Carissimo Mirco, alla tua età non puoi permetterti assolutamente di trascurare la bocca, quindi prendi coraggio e inizia le terapie del caso e devi dire alla clinica, che la detartrasi è la prima cosa da fare, perchè non si può iniziare una terapia di qualsiasi tipo: carie, devitalizzazioni, estrazioni, ove fossero necessarie, ecc. senza prima effettuare l'igiene orale e se avverti delle sensibilità ti fai fare l'anestesia o se ce l'hanno la sedazione cosciente. Per saperne di più leggi i miei articoli: Igiene orale; recessioni gengivali; che si integrano. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Caro Mirco... in pieno accordo col caro amico e collega Dr. Maurizio Serafini, la detartrasi (pulizia dei denti) è la prima cosa da fare...la seconda è il curettage e scaling ...vedere il link al mio articolo ... CURETTAGE E SCALING ... però serve a poco se non si riabilita la bocca nel suo insieme, carie, devitalizzazioni, denti che mancano etc... un "disastro" simile a 24 anni è veramente riprovevole e pericoloso e la cura della bocca nel suo intero è importante anche per l’organismo intero perché mette a riparo dalle malattie focali a distanza di organi importanti che hanno il loro Fucus di partenza “in cavità dell’organismo comunicanti con l’esterno”...Gustavo Petti, Parodontologo in Cagliari, Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gent sig Mirko, la pulizia della bocca è il primo presidio da attuare per la salute della bocca stessa.. la pulizia domiciliare, quella che dovrebbe eseguire tutti i giorni, è il cardine della prevenzione dentaria.. la pulizia professionale o detartrasi o ablazione del tartaro deve essere eseguita al più presto!!! le cure o la bonifica del cavo orale seguirà in tempi stretti.. cordialmente.. dottor Franco Tarello, in torino

Scritto da Dott. Franco Tarello
Torino (TO)

Gentile Mirco, l'igiene professionale è un punto fondamentale nel mantenimento e nella riabilitazione dei denti; si rischia altrimenti con la presenza del tartaro di innescare o accentuare problemi parodontali che comprometterebbero l'esito e la durata degli altri interventi conservativi (cure, impianti, ecc.). se la situazione è così disastrosa come la descrive si affidi ad un professionista serio che la guiderà in modo adeguato, passando sicuramente attraverso una detrartasi. Distinti saluti, Devid Schiavo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Devid Schiavo
Padova (PD)

L'igiene orale professionale deve essere eseguita su pazienti che non siano in trattamento parodontale "e quindi con indicazioni diverse", e abbiano una buona igiene orale domiciliare; regolarmente, ogni sei mesi, per tutta la vita.

Scritto da Dott. Maurizio Signorini
Barbania (TO)