Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 8

Da circa un mesetto ho iniziato ad avere dolore vicino l'orecchio destro

Scritto da Angelo Donato / Pubblicato il
Salve a tutti, da circa un mesetto ho iniziato ad avere dolore vicino l'orecchio destro, giorni dopo ho scoperto che questo male e collegato a due denti (esterni) alla gengiva (non so come spiegare il termine adatto) (foto 2,3) uno in basso ed uno in alto. Da pochi giorni a questa parte si è unito anche un mal di testa notturno che mi impedisce di dormire se sono sdraiato, toccando i denti "esterni" noto ovviamente che mi fanno da collegamento al punto in cui ho il mal di testa , precisamente lateralmente agli occhi, poco sopra le orecchie. Volevo sapere qualche informazione in più, se è necessario estrarre questi due denti che mi causano mal di testa, e se può dipendere da dente del Giudizio (foto 1. Questi due denti li ho da 3,4 anni ma non mi hanno mai causato problemi fino a poco tempo fa. Grazie per eventuali risposte A
Penso che vi siano diversi problemi e oltre all'estrazione vi sia la necessità di cure urgenti. Una visita dal suo dentista è urgentemente necessaria

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Angelo, le ricordo la canonica visita semestrale, forse qui è stata dimenticata da qualche anno, corra da un odontoiatra sperando che non sia troppo tardi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Angelo, ha una dentatura "disastrata" da più patologie. I denti del giudizio che si possono vedere in una foto, quindi solo quello inferiore Dx è in disodontiasi, è cariato e la carie sembrerebbe vasta e forse penetrante in camera pulpare; ci credo che abbia dolori. Ci sono altre carie su altri denti, ha una Gengivite, tartaro sottogengivale, placca batterica in grande quantità e soprattutto una seria Disgnazia! Con tutta questa patologia presente lei non pensa neanche di andare da un Dentista che la visiti e si rivolge al Web! Incredibile! Corra, se volesse seguire il mio consiglio, al più presto da un bravo Dentista ma Bravo Bravo perché c'è tantissimo da fare nella sua bocca "devastata dall'incuria". Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Paziente, i dolori da lei avvertiti potrebbero dipendere da carie penetranti che hanno causato una pulpite e potrebbero spiegare il dolore irradiato ed esacerbato durante le ore notturne. Le consiglio di recarsi urgentemente da una buon dentista per le cure necessarie. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Anche io le consiglio di rivolgersi al più presto al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Antonella Scorca
Bari (BA)

Il suo dente del giudizio destro, profondamente cariato e malposizionato, deve essere estratto (è evidente che le causi i sintomi che lei descrive), così come è opportuno dare una controllata scrupolosa al resto della sua bocca sicuramente non in buone condizioni. Si rechi al più presto da un bravo Dentista che risolverà questi problemi.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

I suoi dolori potrebbero derivare da carie profonde o da una malocclusione o da problemi col dente del giudizio, come potrebbero anche non dipendere dai denti. Una visita accurata chiarirà le cose.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

I denti cariati danno dolori, tranne casi speciali che adesso trascuro di elencare. Quando sarà completamente sdentato, lei non avrà più male. Forse la dentiera sarà un poco instabile, e allora ci riscriva. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento