Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 5

E' possibile intervenire, nel mio caso, attraverso le faccette preformate in composito?

Scritto da francesco / Pubblicato il
Salve a tutti. ho un grande problema, che mi ostacola nella vita di tutti i giorni e che mi causa notevoli problemi: ho un sorriso molto brutto, di cui mi vergogno. Ho smesso di sorridere molto tempo fa e mi sto sempre di piu chiudendo in me stesso, è difficile rapportarsi agli altri sapendo che noteranno il mio difetto e mi giudicheranno. Ho sempre avuto il palato piccolo, è questa la causa del mio brutto sorriso. Ho indossato un apparecchio mobile per un paio di anni, quando ero piu piccolo, ma poi, a causa della scarsa disponibilita economica della mia famiglia, non ho piu potuto continuare le cure. Ora vorrei chiedervi: è possibile intervenire, nel mio caso, attraverso le faccette preformate in composito? in modo particolare vorrei chiudere lo spazio tra incisivo e canino.... ho sentito che le faccette in composito preformate non sono cosi costose e sarebbero l'ideale, visto che non posso permettermi spese piu consistenti. E' possibile nel mio caso? premesso che ho denti sani e che non fumo. Grazie delle risposte vivo a Teramo, dentisti in zona che usano faccette in composito prefabbricate?
Gentile Paziente, l'asimmetria del suo sorriso dipende dalla mancanza in arcata dell'incisivo laterale definitivo (agenesia? estrazione? inclusione?). Vista la sua giovane età, un intervento di "camouflage" come quello con le faccette e in mancanza di un elemento dentario non rappresenta una soluzione che possa considerarsi valida funzionalmente ed esteticamente. Le suggerisco pittosto una visita specialistica per una valutazione ortodontico-protesica che possa fornirle una soluzione migliore e di piena soddisfazione. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Riabilitazione orale frontale estetica in grave inestetismo. Oltre a chirurgia Parodontale per Parodontite grave. Da casistica Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari
Caro Signor Francesco, il problema è che le manca l'incisivo laterale! O si crea ortodonticamente dopo ceck up ortodontico completo e cefalometria etc lo spazio per ricevere un impianto una protesi fissa, o si deve intervenire esteticamente protesicamente su tutto il gruppo frontale! Non commetta l'errore di chiudere il diastema con un sovradimensionamento distale dell'incisivo centrale e mesiale del canino perchè andrebbe incontro a patologie da sottosquadri iatrogeni di natura parodontale anche gravi, oltre a peggiorare l'estetica! Le faccio vedere un sorriso recuperato protesicamente con protesi fissa (non guardi la parte di chirurgia parodontale che non la riguarderebbe, guardi solo la risoluzione del problema estetico!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Io uso le faccette non prefabbricate standard ma fatte da un tecnico artista su misura caso per caso e non siamo lontani.. Ma il problema NON si risolve così: manca un incisivo laterale. E' dentro?? O manca (agenesia)? Se esiste, c'è da recuperarlo ortodonticamente e rimetterlo al suo posto. Se c'è agenesia, sempre con l'apparecchio si deve ricreare lo spazio allargando sempre il palato che è stretto, e rimpiazzare il dente mancante con un impianto o Maryland. Devi per forza passare per la fase ortodontica perchè da quello che si vede nelle foto è impossibile ottenere una correzione estetica tramite qualsiasi tipo di faccetta: manca un dente intero e questo non si recupera con faccette Viene orribile. Per non parlare poi della funzione e della salute oltre l'estetica.. Non esistono comode scorciatoie purtroppo nel tuo caso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Francesco, anche a distanza le dico che non è un caso risolvibile con faccette prefabbricate; si faccia questa domanda: se le faccette sono cosi semplici, economiche adatte a tutti i casi perché non trova centinaia di odontoiatri che le applicano? Forse c'è tanta pubblicità e poca letteratura.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Francesco, per riempire il vuoto causato dalla mancanza dell'incisivo laterale non servono le faccette, che ricoprono i denti giá presenti, ma una protesi a ponte. Solo che la protesi a ponte le potrebbe conferire un aspetto ancor più brutto ed asimmetrico, senza risolvere il problema malocclusivo dovuto al palato stretto che non fa combaciare i denti superiori con gli inferiori. L'unica soluzione è un nuovo trattamento ortodontico, seguito in futuro da una protesi su impianto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento