Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 9

E' possibile ritoccare i denti centrali per farli più piccoli in modo da fare spazio ai denti laterali?

Scritto da enza / Pubblicato il
Salve ho gli incisivi laterali un pò storti perchè quelli centrali occupano troppo spazio. Se avessi i due incisivi centrali più piccoli potrei avere una dentatura allineata. Oltretutto, non mi piacciono i due incisivi centrali perchè sono troppo grossi rispetto agli altri denti. Mi chiedo se è possibile ritoccare i denti centrali per farli più piccoli in modo da fare spazio ai denti laterali. La mia paura è di sottomettermi a interventi che possano indebolire i denti creando carie, problemi gengivali, alitosi.. vorrei sapere qual'è l'intervento con meno conseguenze in questo caso se conviene rimpicciolire i denti e rivestirli con delle corone, mettere delle faccette di ceramica, rimpicciolirli tramite la tecnica dello stripping. Cosa mi consigliate?
Arco facciale di trasferimento e articolatore a valore medio per lo studio gnatologico del gruppo frontale gnatologico e preprotesico. Da casistica clinica Gntologico Protesica del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Cara Signora Enza, non specifica se si tratta dei superiori o degli inferiori, ma suppongo si riferisca ai superiori perchè gli incisivi superiori centrali sono più larghi dei laterali! Ora si tratta di vedere se è una realtà o se è lei che "dentro di se" li vive così inesteticamente. Questo lo può fare solo il Dentista con una visita! In ogni caso la risposta è:"Certamente" si può migliorare l'estetica, la grandezza, l'allineamento ed il sorriso. Bisogna solo valutare se questo lo si deve fare ortodonticamente (valutando Ceck up ortodontici e cefalometria) o con faccette estetiche o con protesi fissa estetica rubando ad ogni dente nei 4 incisivi o addirittura da canino a canino gli spazi che servono e valutando se lo spostamento all'indietro dei denti si può fare in base agli inferiori per avere un over-get (di quanto i denti superiori sopravanzano gli inferiori) ed un over bite (di quanto i superiori ricoprono gli inferiori), ottimali! Come vede si può fare tutto ma con "studio del caso" ed intelligenza!Si può fare uno studio preprotesico con una ceratura diagnostica in cera bianca dei frontali per vedere il lavoro finito e la sua funzione ed estetica!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Quello che lei chiede è una tecnica ben sperimentata, ma deve essere operata da un ortodontista esperto che valuti il costo-beneficio per una perdita di smalto a favore di una terapia ortodontica che riposti l'ardata dentaria in ordine. Si affidi quindi ad uno specialista in ortodonzia

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Gentile Sig.ra Enza, il suo problema si può correggere con le tecniche che lei elenca. In questo caso però la cosa più importante è fare una ceratura diagnostica per valutare il risultato finale. Quando l'estetica simulata viene da lei approvata, si può decidere il metodo da usare per ottenere quell'estetica, che in ogni caso non indebolirà i suoi denti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

I laterali un poco storti e gli incisivi centrali troppo grandi sono nel disegno di madre natura, che non sbaglia mai. L'idea di grattare e di raddrizzare dei denti con della plastica adesiva appartiene al genere dei guai cercati di proposito, e le imbruttiscono il sorriso. Senza considerare i costi e i rischi. Faccia prima un referendum tra i suoi ammiratori. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Enza, la sua condizione ritengo non sia difficile da affrontare, necessita di una corretta diagnosi e di una programmazione terapeutica attenta. Dr. A. Ruggirello

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Gentile Enza, senta per primo un buon ortodontista e poi un dentista che abbia molta esperienza in campo estetico magari con le faccette in ceramica. Cordialità

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora Enza, dovrà deciderlo assieme ad un buon dentista. Ad ogni modo si può fare. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Per rispondere in maniera professionalmente corretta alla sua domanda bisogna conoscere obiettivamente il caso clinico e valutare il rapporto rischio-beneficio tenendo presente che lo "stripping" comporta un sacrificio gratuito di struttura dentale e che è una strada di non ritorno.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Enza, non deve decidere lei, quali cure dovrebbero essere fatte nella sua bocca perchè lei non ha competenze in materia, la corretta cura la decide un semplice odontoiatra, che si assume tutte le responsabilità del caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento