Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 7

Sono una donna di 35 anni e ho diversi problemi dentari

Scritto da Simona / Pubblicato il
Buongiorno, sono una donna di 35 anni, e ho diversi problemi dentari che consistono essenzialmente in gengivite cronica, accumuli di tartaro e dentatura parzialmente disallineata (credo di avere il "morso aperto")oltre che smalto "macchiato". Vorrei intervenire per migliorare il mio sorriso ma non so come muovermi perché ho molta paura del dentista e del dolore fisico. Ho pensato all'apparecchio invisibile perché ciò che vorrei di più è un sorriso simmetrico e gengive rosa e non rosse e gonfie. Aspetto i Vs consigli con fiducia.
Gentile Simona, il consiglio che posso dare è quello di recarsi presso un buon dentista per una visita accurata per valutare attentamente la sua situazione sia parodontale sia dentale sia ortodontica. Non abbia timore poichè con gli anestetici locali e le moderne tecnologie non si avverte alcun dolore. Inoltre lasci che il suo dentista la guidi serenamente, con fiducia lungo i percorsi diagnostici e terapeutici necessari. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Simona, le garantisco che l'apparecchio a mascherine non risolverà il suo problema iniziale. Dovrebbe rivolgersi immediatamente a un odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gengivite. Da casistica clinica Parodontale del Dr. Gustavo Petti di Cagliari.
Cara Signora Simona, se ha una gengivite, diagnosticata ed accertata da un Dentista, lei non può pensare all'apparecchio Ortodontico e sceglierlo addirittura lei (invisibile)ma deve farsi visitare da un Parodontologo perchè confermi e curi nel caso la Gengivite che non va assolutamente trascurata perchè è l'anticamera della Parodontite (piorrea volgarmente, se non curata) e perchè è bene che il Parodontologo valuti subito se ha già tasche parodontali che indicherebbero l'evoluzione della gengivite in Parodontite. Legga nel mio profilo in Pubblicazioni, cliccando sul mio nome, gli articoli"GENGIVITE" e "Parodontite (nozioni di etiopatogenesi, clinica, diagnosi)" e "Terapia chirurgica della parodontite La Terapia Parodontale, consiste essenzialmente nel ricostruire chirurgicamente ciò che la malattia parodontale ha distrutto." e La chirurgia parodontale estetica Introduzione Divulgativa alla Chirurgia Estetica Parodontale". Le lascio una foto di una gengivite. Ricordi che la terapia Ortodontica va fatta solo dopo la terapia parodontale della gengivite ed in assenza di parodontite e il tipo di terapia lo deve scegliere l'Ortodontista, non certo lei che tra l'altro tiene talmente alla sua bocca da desiderare un apparecchio invisibile e trascurando le sue gengive che con gengivite sono indubbiamente oltre che malate, altamente inestetiche! Non ci aveva pensato?Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Simona, l'ortodonzia invisibile non le può risolvere il morso aperto, inoltre prima di intraprendere una terapia ortodontica deve assolutamente risolvere quella paradontale, tra i miei casi clinici troverà tutto quello che deve sapere prima di affrontare spese.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Gentile Sig.ra Simona, sono perfettamente in sintonia con quanto scritto dal collega Serafini. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Simona innanzitutto dovrebbe fare delle sedute di igiene orale professionali seguite in un secondo momento da una terapia ortodontica, se si può fare anche invisibile perchè no, in ogni caso deve andare più spesso dal dentista, distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Gentilissima Simona, per poter rispondere alla tua domanda e' necessario effettuare una visita ed eventualmente una radiografia che tu puoi effettuare in modo del tutto gratuito e senza impegno presso il mio ambulatorio di Latina. Cordiali saluti. Dott. Gentile Alessandro

Scritto da Dott. Alessandro Gentile
Tivoli (RM)

Sullo stesso argomento