Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 8

A mio figlio di sei mesi, da circa 15 giorni gli sono nati i 2 incisivi centrali e laterali di un colore arancione rosso

Scritto da LILIANA / Pubblicato il
Buon giorno, io vi scrivo per mio figlio di sei mesi. Da circa 15 giorni gli sono nati i 2 incisivi centrali e laterali, preciso che quelli inferiori gli sono spuntati a circa 2 mesi e mezzo. Adesso che gli stanno crescendo mi sembrano di un colore arancione rosso, può essere il fatto che non sono usciti del tutto o può essere uno cosa definitiva? risultano di questo colore solo nella parte centrale del dente. Un mese fa il pediatra gli aveva prescritto il Bactrim. Ringrazio anticipatemente e porgo i miei saluti
Cara signora Liliana, si rilassi e sia serena e tranquilla, non è niente, ma è il caso per prudenza di far vedere il suo piccino da un Pedodontista ossia un Dentista che si occupa dei bambini. Possono essere discromie da alterazione di sintesi dello smalto o da miceti (funghi) o anche batteri cromogeni (che determinano le colorazioni marroni, arancioni, verdastre)che nei bimbi piccoli sono frequenti e non sono, nell’immediato e nella media distanza, nocivi per denti e gengive! E' bene che lo veda, come le ho detto un pedodontista o anche il pediatra per escludere malattie sistemiche o situazioni che potrebbero portare al ripetersi del fenomeno. La diagnosi di micosi deve essere approfondita, se di miceti si trattasse. Funghi ce ne sono tanti e di diverso tipo e sarebbe opportuno identificare il micete, questo per essere super pignoli e professionali! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Implantologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.le Sig.ra Liliana, non dovrebbe essere nulla di serio, ma per prudenza lo porti da un bravo pedodonzista. Comunque il Bactrin dato un mese fà non può aver fatto nulla al dentino, la corona era già formata da tempo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Liliana, certamente si tratterà di una sua valutazione ottica da mamma apprensiva ma il dato ci può stare considerando che i dentini non sono completamente erotti e magari ancora sono ricoperti da gengiva. Sarebbe, cmq, consigliabile per dirimere ogni dubbio una visita da un collega che si occupi di pedodonzia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Liliana, come già giustamente consigliato dai colleghi faccia fare una visita odontoiatrica di controllo. E' molto probabile che siano pigmenti che si possono togliere con dei semplici passaggi con garza bagnata. Stia tranquilla. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Liliana, non conosco le motivazioni e le quantità di Bactrim somministrato, ma come molti altri farmaci contenenti sulfonamidi il Bactrim è secreto anche dalle ghiandole salivari, ma a distanza di un mese una discromia estrinseca è costretta a modificarsi. Esistono delle patologie congenite che potrebbero dare queste colorazioni, perché non ci allega delle foto? Il controllo da un odontoiatra è sempre consigliato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Le discromie che si possono osservare su denti appena erotti possono essere causate sia da fattori esterni che interni. Nel caso siano causate da fattori esterni non c'è da preoccuparsi e, successivamente, possono essere rimosse sia le cause che gli effetti. Nel caso siano causate da fattori interni, dovuti alla circolazione sanguigna che è vivace soprattutto in denti neoformati con una camera pulpare ampia bisognerà accettare questo aspetto anomalo e non intervenire in alcun modo. Tale anomalia, comunque, non ha alcuna influenza sui denti permanenti di sostituzione. Giuliano Falcolini, già professore ordinario di Pedodonxia all'Università di Sassari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Aggiungo solo due osservazioni, un po' assurde. Una è che tratti di placca non ben pulita (i dentini di un bambino così piccolo vanno puliti già da ora, con minispazzolini o con garza). L'altra, un po' pazzesca, che siano già carie "rampanti" da uso per tutta la notte di biberon con camomilla zuccherata o da ciuccio intinto nel miele più o meno "rosato". Dopo 15 giorni è follia pensare a questo, ma bisogna farlo vedere da un dentista molto.. pediatrico.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Liliana dovrebbe far vedere il bimbo ad un dentista ma a volte sono pigmentazioni esogene che se ne vanno semplicemente spazzolando distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Sullo stesso argomento