Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 11

Ho notato che tra i due denti incisivi superiori ho un po di colore nero

Scritto da giovanni / Pubblicato il
Salve dottori, ho 28 anni e volevo un informazione ho notato che tra i due denti incisivi superiori ho un po di colore nero e il filo indertentale non passa facilmente. Fumo abbastanza e prendo molti caffè dipende da quello??
Sig. Giovanni, Le consiglio di farsi controllare da un dentista perchè ritengo che la causa sia una carie interdentale fra gli incisivi. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Giovanni... tranquillo, può essere solo nicotina se fuma, oppure, tartaro, oppure carie, o pigmentazioni dovute a liquidi come caffè, thè, carciofo crudo...etc...si faccia vedere dal suo dentista...così per Web non è possibile ovviamente rispondere!!!...............................Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Gnatologia, Implantologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Forse è solo tartaro tra i denti, che si è colorato di nero col caffè. Se però questo tartaro si è formato tra gli incisivi superiori, e la sua formazione non è stata ostacolata dalla masticazione, probabilmente questi denti "scavalcano" troppo quelli inferiori per un difetto di occlusione. Le consiglio una visita dal Dentista!

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Potrebbero essere pigmentazioni varie oppure carie. Nel primo caso una pulizia professionale dall'igienista le elimina, sennò ci sono le cure delle carie. Se non vuole andare da un dentista, provi a mandare a noi una bella foto..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giovanni, occorre visita odontoiatrica che di norma è consigliata ogni 6 mesi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Solo con una visita si può fare diagnosi di carie o di pigmentazioni.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Giovanni, è essenziale fare dei controlli periodici, diciamo ogni sei mesi, specie se si è fumatori. Probabilmente si tratta di depositi di nicotina e tartaro, ma solo una visita odontoiatrica potrà dirimere il dubbio. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giovanni via web è impossibile darle la diagnosi esatta, comunque come già anticipato dai colleghi si può trattare di pigmentazioni dovute a nicotina, o altre sostanze che vengono a contatto con i tessuti dentali oppure di tartaro o carie. In tutti i casi non si tratta di nulla di grave e l'esame clinico le darà la risposta per poi passare alla terapia migliore. Cordialmente Dott. Pier Paolo Melgar Dorado

Scritto da Dott. Pier Paolo Melgar Dorado
Roma (RM)

Caro Giovanni la zona di colore scuro che nota tra i suoi incisivi puo' essere provocata dall'accumulo di nicotina e caffeina, in questo caso puo' bastare una semplice seduta di igiene orale per rimuoverla. Oppure potrebbe trattarsi di una carie interdentale in considerazione del fatto che riesce a passare con difficolta'il filo interdentale. In questo caso sara' il suo dentista a valutare l'entita' della lesione ed applicare una giusta terapia. Cordialmente Dott. T.Savino

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora, le consiglio di fare una visita odontoiatrica dal suo dentista di fiducia che sarà certamente in grado di dirle quale è la soluzione al suo problema. Cordiali saluti Dott. D.Cianci.

Scritto da Dott. Dario Cianci
Milano (MI)

Sullo stesso argomento