Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 3

Da parecchi anni ho notato che i miei denti non presentano una colorazione uniforme

Scritto da Roberto / Pubblicato il
Ciao a tutti. Da parecchi anni ho notato che i miei denti non presentano una colorazione uniforme. Cioè in pratica noto che quelli di dietro sono più gialli di quelli davanti e che presentano delle striature più bianche in corrispondenza del punto di ancoraggio alla gengiva. Ho notato che questo difetto è presente in molte persone, tuttavia mi chiedevo se sia solo un fattore estetico e se potrebbe avere effetti negativi sulla salute dei denti. Inoltre da un paio di giorni ho notato in corrispondenza di un molare un piccolo puntino nero sull'esterno della corona che ho cercato di rimuovere con filo interdentale e stuzzicadenti, ma che non sono riuscito a togliere (un pò per la posizione strategica in cui si trova) e che, tuttavia, non mi ha dato alcun dolore. Devo preoccuparmi Aspetto risposte...grazie
Caro Signor Roberto...sono disturbi dello smalto, in parole semplici...che hanno varie cause...per esempio assunzione di antibiotici tipo tetracicline quando era piccolo ... o l'assunzione di troppo fluoro, sembra quando era bimbo..e tanto altro ancora...di per se non sono patologiche...ma possono rendere lo smalto più aggredibile dalla carie...e se ruvide...per la la capacità di trattenere placca batterica, diventare pericolose per le gengive...quindi è consigliabile farle vedere ad un Dentista che saprà dirle e spiegarle tutto...il puntino nero dovrebbe essere una piccola carie secca...in genere lentissima...al contrario di quelle floride...gessose-bianche...che sono velocissime...nella loro evoluzione...per il puntino nero dipende solo dal fatto che abbia già attraversato lo smalto o no...con uno specillo lo si può valutare...il dentista ovviamente...motivo in più per fare una bella visita Odontoiatrica...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Roberto, normalmente i molari hanno una massa di dentina più rappresentata e che il colore più carico appaia è un fatto normale, come normale è che ad esempio il canino abbia un croma più intenso rispetto agli altri elementi; può accadere che in alcuni soggetti (più fortunati) lo spessore dello smalto sia maggiore ad allora l'aspetto generale è esteticamente più piacevole poiché lo smalto dà una visione di maggiore brillantezza e traslucenza. Detto ciò le striature più bianche a cui Lei fa riferimento sono probabilmente dei principi di carie, che si manifestano con quell'aspetto gessoso, lo smalto comincia a demineralizzarsi e perde la sua traslucentezza, la cosa non è grave se avrà cura di spazzolare correttamente i colletti. Per quanto riguarda il piccolo puntino nero è probabile che sia una carie visto che non si riesce a rimuovere ma potrebbe essere una microscopica avvallatura dello smalto che trattiene una macchia. Si faccia visitare. Cordialità Gustavo De Felice sapri (SA).
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Sig. Roberto, il cavo orale dovrebbe essere visitato da un odontoiatra ogni sei mesi, le consiglio per il suo bene, di abituarsi a compiere questi controlli, dove troverà tutte le giuste spiegazioni ai suoi quesiti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento