Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 12

Sbiancamento dentale in studio ed a casa

Scritto da daniele / Pubblicato il
Salve volevo porre questa domanda. é possibile effettuare uno sbiancamento dentale in studio e se non soddisfatti dal risultato utilizzare le mascherine per un ulteriore trattamento at home?? grazie
Sì e possibile abbinare i due trattamento (in office e at home) anche se le procedure operative sono diverse. Ovviamente abbinare i due trattamenti è possibile se non ci sono particolari complicanze (ad esempio sensibilità). Preciso, inoltre, che ci sono alcuni prodotti che prevedono la prosecuzione del trattamento anche a casa. Buona serata

Scritto da Dott. Andrea Pallavera
Cornegliano Laudense (LO)

Certamente, tutto è possibile; anche se penso che sia difficile che un trattamento professionale dia risultati inferiori al "fai da te". Spesso ci sarebbe da fare un chiaro discorso su cosa ci si può ragionevolmente aspettare, e su cosa il Paziente si aspetta. Spesso i due concetti non coincidono. La tecnica dello sbiancamento parte innanzitutto dal fatto che i denti devono essere prima accuratamente puliti, e questo dà loro il colore naturale; poi la tecnica può migliorare il loro aspetto schiarendoli un pò di più, ma è miracolistico pensare che un A 4 possa diventare un B 1, come una signora avrebbe preteso nel mio studio, pensando che fosse la stessa cosa che scegliere il colore di una maglietta. In altre parole si possono fare tutte le prove che vuole ma è importante che le aspettative siano realistiche. Cordialità gustavo de felice sapri (SA)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Sig. Daniele, è possibile, ma queste cure devono essere prescritte da un odontoiatra o da un igienista dentale, che abbiano eseguito un’opportuna diagnosi, assumendosi le relative responsabilità.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Si

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

In linea di massima non c'è limite allo sbiancamento... unico inconveniente può essere l'ipersensibilità temporanea (aumentata sensibilità, soprattutto al freddo), che varia da persona a persona. Possono essere ripetuti sia gli sbiancamenti in studio (nei limiti della razionalità... non troppe sedute!!) ed eventualmente si può associare un trattamento domiciliare con apposite mascherine individuali. Il trattamento solamente domiciliare non garantisce gli stessi risultati del trattamento professionale, per cui il punto di partenza è sempre lo sbiancamento in studio. Nota bene: lo sbiancamento è un trattamento puramente cosmetico e il risultato deve soddisfare il paziente (ovviamente tanto più articolato è il trattamento, tanto maggiori saranno i costi). Però i risultati non possono essere uguali per tutte le persone.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alberto Dagna
Alessandria (AL)

Non ci sono dubbi, è senz'altro possibile, se ritenuto necessario.

Scritto da Dott. Paolo Ceschini
Treviso (TV)

Anzi, funziona proprio così. Facciamo un esempio: andare dal dentista a fare lo sbiancamento è come andare in vacanza al sole ai Caraibi a Natale. Poi, proseguire con lo sbiancamento domiciliare è come fare una lampada uva ogni tanto per non perdere l'abbronzatura.. Cioè, va per forza mantenuto con dei richiami a casa. Sennò si perdono gli effetti benefici estetici dello sbiancamento molto presto. Bisogna ravvivarlo ogni tanto, secondo una varietà di protocolli, ma anche abolire fumo che annulla rapidissimamente gli affetti dello sbiancamento.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Certamente è possibile ! Consideri che la maggior parte dei protocolli operativi prevede il proseguimento a casa.

Scritto da Dott. Gianluca Bianco
Marano di Napoli (NA)

Nel mio studio effettuiamo ESCLUSIVAMENTE sbiancamento domiciliare, con mascherine individuali preparate appositamente. Ritengo (opinione personale, naturalmente) sia il metodo più affidabile ed efficace.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Daniele :SI in studio...se in studio non "riuscisse"...a maggior ragione non riuscirebbe a casa, NO a casa.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento