Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 6

Ho i denti di colore grigio rovinati dagli antibiotici presi da piccola

Scritto da Alessandra / Pubblicato il
Buongiorno, mi chiamo Alessandra e ho 31 anni. Vi scrivo per esporre il mio problema. Ho i denti di colore grigio rovinati dagli antibiotici presi da piccola..la solita tetraciclina. Ho provato nel corso degli anni varie tecniche di sbiancamento dei denti, dalle strisce fai da te al laser, e i risultati non sono mai stati soddisfacenti (rispetto alle mie aspettative). Vorrei tanto avere un bel sorriso e non ridere sempre a bocca chiusa, per la paura del giudizio degli altri. Paradossalmente i miei denti sono sani, dritti e senza carie. Non ho mai avuto problemi di alcun tipo, a parte un pò di sensibilità dopo lo sbiancamento col laser. Sto pensando che l'unica soluzione siano le faccette e sul vostro sito ho letto delle informazioni sulle Lumineers. Mi piacerebbe sapere se possono correggere definitivamente il mio problema, se i costi sono molto elevati e se potete segnalarmi un bravo dentista a Lodi. Un cordiale saluto Alessandra
Cara Signora Alessandra... se venisse confermato da una accurata visita clinica che la soluzione per lei sarebbero le faccette Lumineers, le posso confermare che sono in ceramica ultra sottile che raggiungono un risultato estetico a dir poco stupefacente. Sono prodotte a Santa Maria in California, vicino a Los Angeles...bisogna però che esse non creino sottosquadri nè interferenze con l'occlusione e con la guida incisiva...insomma occorre la conferma di una sapiente visita odontoiatrica! Per quanto riguarda il Dentista di Lodi...cerchi in questo portale cerca dentista e digiti la città o quella più vicina...e troverà indubbiamente uno dei dentisti di questo portale...tutti di eccellenza Professionale...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Signora Alessandra, concordo con quanto dice il Dott. Petti e aggiungo che non esistono solo le Lumineers. Cerchi un Collega nella sua zona con una buona esperienza in tale tecnica, con un mock-up può avere una simulazione di quello che potrebbe essere il lavoro definitivo.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Si, Signora Alessandra, i risultati sono sorprendenti, legga l'articolo da me pubblicato "Faccette". Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig.ra Alessandra, si tratta di una discromia di tipo intrinseco, difficilmente trattabile, le faccette potrebbero essere una soluzione, ma deve essere ben valutata, nell'articolo del dott. Serafini, troverà delle riabilitazioni estetiche, realizzate con sistemi diversi, da quelli da lei citati, che sono indicati in limitati casi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gent.le sig.ra Alessandra, le faccette lumineers potrebbero proprio fare al suo caso, se è vero quello che lei dice.. però è comunque necessaria una visita specialistica per valutare spazi, inclinazione e rapporti tra i denti delle due arcate prima di pianificaare un trattamento con le faccette lumineers.. cordialmente

Scritto da Dott. Franco Tarello
Torino (TO)

Alessandra, perchè non ci mandi qualche foto?? Quale è la vera origine delle discromie?? Davvero gli antibiotici?? Talora è come dire che una certa malattia è stata originata dallo.. stress e dall'ansia. Chi non ha ansia e stress?? Tutti. Chi non ha preso antibiotici da piccolo?? Tutti li hanno presi. Quindi, con una foto, potremmo forse capire la vera natura del difetto, e se è vero che dipende dagli antibiotici, quindi se la diagnosi è corretta, e dunque un idea per come risolvere..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento