Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 8

E' possibile cambiare la forma senza dover cambiare interamente le capsule?

Scritto da Maga / Pubblicato il
Buonasera, due anni fa ho coperto i due incisivi superiori, che avevo rotto diversi anni fa, con due capsule in zirconio. Mi chiedevo se é possibile cambiare la forma senza dover cambiare interamente le capsule. Li ho sempre trovati un po grissini ma pensavo che mi sarei abituata alla sensazione. Ora vorrei però rimpicciolirli. Si può? Saluti
Sig. Maga, si rivolga all'odontoiatra che le ha applicate, solo lui saprà dare la corretta risposta. Noi a distanza senza conoscere il caso non possiamo darle risposte certe.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora Maga, Buongiorno. Dice bene il Dottor Ruffoni! C'è comunque una incongruenza in quanto dice: Li trova "grissini" ossia stretti e li vorrebbe rimpicciolire? O per "Grissini" intende "Lunghi" e vorrebbe che venissero accorciati? Se fosse così e solo così, bisognerebbe valutare Gnatologicamente le tre disclusioni incisiva o protrusiva, laterale sin e dx o canina e massimamente retrusa coi denti posteriori a contatto o Relazione Centrica con valutazione di Over Jet ed Over Bite e delle tre curve di compensazione, di Spee e di Wilson per il piano occlusale rispettivamente sagittale e frontale. La terza curva di Compensazione da valutare e quella di Monsen.Sarebbe eventualmente, ma lo deciderebbe solo il Dentista, opportuno anche uno studio con un arco facciale di trasferimento, essenziale per rilevare i rapporti spaziali delle sue arcate con la base cranica e per il montaggio dei suoi modelli di studio su un articolatore a valore medio per studiare la gnatologia della sua bocca e la sua clinica e le sue articolazioni con angoli di spostamenti come l'angolo o movimento di Bennet tra il piano sagittale ed il movimento del condilo in lateralità della mandibola che è la fotografia reale della sua patologia valutando anche movimento di bennet e se sia immediato o progressivo a seconda delle patologie presenti o non patologie presenti, ovviamente! Come vede la Visita Odontoiatrica è molto più profonda e seria di quanto si pensi. Insomma se gli incisivi discludono bene e c'è lo spazio sufficiente, si può anche rimodellare in bocca con dischi e frese particolari e poi siliconate per lucidare bene, il margine incisivo e gli angoli, ricordando che nel sesso femminile sono più "tondeggianti e dolci" ed in quello maschile più spigolosi e con curvatura meno accentuata in particolare mesialmente! Questo se la porcellana a livello del margine incisivo fosse di spessore adeguato! Solo visitandola si può rispondere alla sua domanda ed il suo Dentista certamente ha presente tutto questo! Cari saluti e non tenda a "semplificare" cose che potrebbero essere invece molto "delicate e complesse"! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La risposta dispettosa sarebbe no, visto quanto lei ha pagato. La risposta più conciliante è si, anche se l'ossido di zirconio non è il massimo dello stato dell'arte, perché fatalmente impreciso. Se la cementazione è stata fatta con cementi redimibili, secondo l'ultima moda, le corone posso essere tolte e infornate con altra porcellana. Chi paga le spese? Se le paga lei, consideri prima se ne vale la pena. Oppure aspetti gli eventi, e tra qualche anno le rifaccia nuove. La bassa qualità ha sempre un costo maggiore, relativamente al tempo d'uso. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

In linea di massima, comunque, deve smontare le corone, fare due provvisori, e farle modificare (se possibile) dal laboratorio, comunque a costi non irrilevanti. La procedura, trattandosi in particolar modo di estetica, non è nè semplice nè immediata, quindi è bene parlarne bene prima con il dentista che la sta seguendo.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno Alla sua domanda Le rispondo che è possibile rifare la corona esterna del suo dente con una faccetta dentale in ceramica del colore che desidera e della forma desiderata. Buona giornata 

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Buonasera, lo studio dell'estetica di un sorriso va sempre di pari passo con la funzione ed a meno che non si vada incontro ad una riabilitazione estetico-funzionale più ampia, l'estetica degli incisivi è guidata gnatologicamente da quelle valutazioni preliminari che il dott. Petti le ha esaustivamente spiegato. La realizzazione di restauri estetici dei denti anteriori ha una fase di studio preliminare che porta l'odontoiatra ed il suo odontotecnico a realizzare una ceratura diagnostica e dei provvisori molto vicini alla forma che avranno le corone protesiche nella loro finalizzazione. E' possibile anche coinvolgere, io lo faccio sempre, il paziente nella scelta della migliore estetica realizzabile tra le alternative possibili. In questa fase di " ricerca" si eseguono delle mascherine di prova o denti di prova secondo la tecnica del mock up utilizzata anche per la realizzazione delle faccette di ceramica. Alla fine di questo percorso, si realizzano le corone protesiche e le si provano in bocca non lucide per poter effettuare i ritocchi, coinvolgendo il paziente nell'estetica e spiegandogli ciò che è possibile e ciò che non è possibile fare. Terminata la prova ceramica, le corone tornano in laboratorio per la lucidatura e finalizzazione. Si arriva, così, alla cementazione delle corone protesiche. Nel suo caso, se non si tratta di arrotondare un angolo o accorciare un margine incisale, ogni modifica sostanziale va fatta rimuovendo la ceramica esistente per poi farla nuovamente. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Macrì
Napoli (NA)

Gentile Sig.ra Maga, piccoli ritocchi sono teoricamente possibili, ritocchi più importanti necessitano un intervento del laboratorio, per interventi più importanti bisogna rifare il lavoro. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Maga le consiglio di rivolgersi al collega che le ha fatto il lavoro...via web impossibile immaginare eventuali ritocchi e se praticabili o staccare le corone per modifiche da gestire in laboratorio.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento