Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 9

Mi consigliate l'estrazione degli ottavi inclusi?

Scritto da Mario / Pubblicato il
Da circa una decina di giorni mi è iniziato un persistente fastidio all'orecchio destro ed alla zona mascellare, andato via via intensificandosi diventando una vera e propria nevralgia in tutta la zona del trigemino. Il mio dentista ha detto che nonostante l'inclusione dei molari io non dovrei avere dolore visto che non ho nessuna infiammazione. Mi consigliate l'estrazione? Mario (SA)
Caro Signor Mario ... difficile risponderle senza poter constatare di persona il suo stato clinico... in ogni caso sappia che vicino al dente del giudizio, all'interno passa il nervo linguale che innerva la metà corrispondente della lingua ...da questo nervo ... a ritroso c'è un nervo ...detto "la Corda del timpano" a forma di "arco" che lo unisce al Nervo Facciale (importante come dice il nome per l'innervazione degli organi della faccia), passando per gli organi dell'orecchio...non solo ma lo stesso nervo linguale è un ramo del nervo Mandibolare che nasce dal Ganglio del Famoso Trigemino e passa sotto o vicino al dente del giudizio nel Canale Mandibolare. Perchè le dico questo?...per farle capire che un "risentimento dei tessuti circostanti al dente del giudizio" possono dare i sintomi che ha lei...ma tante altre situazioni patologiche li possono dare in particolare gnatologiche (cattivi rapporti tra le arcate dentarie) e delle Articolazioni Temporo Mandibolari...in ogni caso ... per rispondere alla sua domanda ... direi che "A PRESCINDERE" estrarrei i due ottavi inclusi perchè non hanno spazio per erompere e sono praticamente a stretto contatto con le radici distali (di dietro) dei secondi molari...per cui prima o poi...se non lo stanno facendo già ora (altra possibile causa di dolore) lederanno la radice e la polpa (il nervo) di questi denti...quindi a mio giudizio che deve però essere confermato clinicamente...vanno estratti..ripeto a prescindere! Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Il dr.Petti le ha già consigliato la soluzione più logica per il suo quesito. Le conviene estrarre i denti del giudizio.

Scritto da STUDIO ASSOCIATO YGEA
Trecastagni (CT)

Sig. Mario, l'anatomia descritta magistralmente dal dott. Petti dimostra che potrebbero esserci delle correlazioni tra i denti e i suoi sintomi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig. Mario, non posso aggiungere altro che quanto il Dott. Petti le ha illustrato in maniera precisa.

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig. Mario,le consiglio l'estrazione dei denti del giudizio inclusi; la panoramica inviataci non è leggibile. Si affidi ad un collega che valuterà e programmerà l'intervento anche con l'ausilio di una dentalscan. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig Mario, relativamente ai molari del giudizio le consigliereri l'estrazione data la loro parziale inclusione (purtroppo l'immagine inviata ha qualità molto scadente), tenendo però presente che con ogni probabilità l'otalgia (dolore all'orecchio), da lei riferito non scomparirà. La causa della sintomatologia riferita è complessa ed in parte è stata già esposta dai colleghi che le hanno già risposto. A quanto scritto aggiungerei che la motivazione comunque più frequente di sintomi quali i suoi è però il dolore irradiato a partenza muscolare (veda su motore di ricerca tavole di Travell e Simmons). Detto ciò le consiglio una visita otorino che escluda patologie dell'orecchio; fatto ciò una consulenza dentistica/gnatologica che consenta una corretta e completa valutazione della sua condizione occlusale (ingranaggio dentario). Qualora avesse quesiti da pormi potrà farlo al seguente indirizzo: antonio.err@libero.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonio Errico
Sant'Antimo (NA)

Caro Mario gli ottavi in inclusione ossea posizionati cosi' come si "intravede" nella panoramica non hanno altra sorte che l'avulsione. Contatti un buon centro di chirurgia orale o maxillo facciale e vedra' che risolvera' il suo problema. Cordialmente

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

Gentile Mario, l'estrazione degli ottavi è, nella sua situazione, un'azione da programmare ed eseguire in ogni caso. E' probabile che lei abbia una pericoronarite magari non conclamata, ma causa del dolore. L'estrazione dell'ottavo le eviterà di rivivere questa situazione. Se anche il dolore non fosse legato ai denti del giudizio, questi sono posizionati in modo tale che devono comunque essere estratti in quanto saranno comunque causa nel tempo, di danni ai settimi. Cordialità
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Mario, le consiglio di togliere quei molari del giudizio, perchè ritengo che il problema sia quello, poi nel caso in cui dovesse persistere il problema, si ocntinuerà ad indagare, però nel frattempo avrà eliminato una possibile causa! Distinti Saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)