Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 7

Da qualche anno ho riscontrato una piccola ghiandoletta proprio dove dovrebbe esserci il dente del giudizio

Scritto da emanuele / Pubblicato il
Salve a tutti e grazie per lettura...mi chiamo Emanuele ho 29 anni e vivo a Sydney "Australia" da 6 mesi...da qualche anno ho riscontrato una piccola ghiandoletta proprio dove dovrebbe esserci il famigerato dente del giudizio, ma essendo che non mi dava mai fastidio non me ne sono mai preoccupato...adesso e' da almeno 5 giorni che ho dei dolori atroci proprio in quel punto, con rigonfiamento della medesima ghiandoletta e mandibola,difficoltà a deglutire, ed una aumento della salivazione, addirittura i primi gg non potevo neanche aprire la bocca, adesso ho anche qualche leggero sintomo all'orecchio e sensazioni febbrili a volte, ho preso antidolorifici ma appena svanisce l'effetto punto e a capo, ritrovandomi a migliaia di km dall'Italia preferivo prima un parere vostro, da premettere che la foto in questione e stata fatta sotto l'effetto di antinfiammatori,di solito la ghiandoletta e più volumizzata. Grazie
Una diagnosi da una foto è impossibile ma dalla sintomatologia descritta è possibile che ci sia un'infezione in atto. Non perda tempo con internet e prenoti il prima possibile una visita da un bravo dentista.

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Sembra vi sia anche placca in grado di infiammare e comunque la zona risulta infiammata, necessaria la visita da un dentista che con eventuale radiografia potrà farle una diagnosi corretta e proporle una terapia. Se fosse il dente del giudizio probabile se ne renda necessaria l'estrazione. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Poster di una Gengivite e della sua terapia con Curettage e scaling e root planing. Da Dottoressa Claudia Petti e Dottor Gustavo Petti Parodontologi di Cagliari
Caro Signor Emanuele, se la ghiandoletta è quel rigonfiamento della gengiva dietro al secondo molare, non è una ghiandoletta ma è semplicemente un ascesso che sembra anche maturo per un eventuale drenaggio, bisognerebbe palparne la consistenza. Le ghiandole di cui parla, che si chiamano linfonodi, sono all'esterno nella regione sotto e retro mandibolare, del collo e nucale, sotto la clavicola e ascellari e così via. Si chiamano stazioni linfatiche e drenano la linfa dei vari organi tra cui la bocca ma anche altri! Bisogna palparli! Vedo anche una decapitazioni delle cuspidi sui denti posteriori (occorre una visita gnatologica e conservativa perché dalla foto non si capisce se vi siano otturazioni estetiche modellate male o cuspidi inesistenti per patologie gnatologiche). Vedo anche un aspetto lucido e violaceo della gengiva che fa sospettare una Gengivite o addirittura, se vi fossero tasche parodontali, una Parodontite. Come vede deve andare di corsa dal Dentista e che sia bravo ed esperto oltre che in chirurgia orale ed endodonzia, anche in conservativa, Gnatologia e Parodontologia. Un Dentista completa. un Professionista con Studio Singolo Privato! A mio avviso! Le lascio per sua comodità un Poster di una Gengivite e della sua terapia con Curettage e scaling e root planing. L'ascesso non va trascurato assolutamente, deve essere valutata la sua maturazione e soprattutto la tendenza a involvere in Flemmone tra le fasce muscolari. Dato che è inferiore andrebbe valutata la mobilità della lingua e del pavimento della bocca che se avesse problemi sarebbe il primo segno di una possibile pericolosa Angina di Ludwig fino all'Edema della Glottide pericolosa per una insufficienza Respiratiria Acuta! Va vista e diagnosticata clinicamente la causa che di regola è di natura endodontica o parodontale e curarla o dovuta ad un ottavo incluso che allora, dominato l'ascesso con antibiotici, va estratto. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

I dentisti Australiani sono molto carestosi mi hanno detto.. Ora devi prendere fior di antibiotici perchè sono tutti sintomi di forte infezione del dente del giudizio .- Poi estrazione quando si è sfiammato..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.mo Sig. Emanuele, è difficile poterla aiutare senza poter fare una visita. Se lei si trova a Sidney io conosco un carissimo amico e collega molto competente che può essere un riferimento per gli italiani che si trovano in quella città. Può cercare il Dott. Massimiliano Guazzato che ha un suo studio proprio a Sidney e sarà certamente in grado di aiutarla. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Marco Gabriele Longheu
Milano (MI)

Gentile Sig. Emanuele, sembra la sintomatologia di una infezione al dente del giudizio. La visita presso un dentista è inevitabile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Emanuele, una visita odontoiatrica è consigliata e in questo caso probabilmente rientra anche nella sua assicurazione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)