Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 6

Da qualche giorno ho un dolore lancinante causato dalla gengiva

Scritto da valeria / Pubblicato il
Salve, da qualche giorno ho un dolore lancinante causato dalla gengiva. Praticamente poco tempo fa mi si è spezzato a metà il dente del giudizio inferiore sinistro. Da un lato il dente c'è ma dall'altro si vede solo il pezzo di dente rimasto all interno della gengiva. Da giorni la gengiva si è come gonfiata e va a finire sulla parte ormai inesistente del dente causandomi dolori lancinanti e impossibilità di mangiare e di chiudere correttamente la bocca poiché col dente superiore vado a morderla in continuazione. Facendo una ricerca su internet l'unica patologia con caratteristiche simili è la pericoronite. Cosa devo fare per farla sgonfiare in modo da poter almeno mangiare? Grazie
Cara Signora Valeria, lasci perdere le ricerche su internet, mi dia retta e vada dal Dentista che la Visiterà, farà una Diagnosi ed imposterà la terapia. Certo una pericoronite c'è sicuramente nel senso che è infiammata la gengiva, quindi in realtà non è propriamente una pericoronite ma una flogosi gengivale secondaria alla frattura e forse alla iperemia passiva o alla necrosi della polpa del molare! Bisogna o curare il molare se fosse in occlusione gnatologicamente o procedere alla avulsione dello stesso ovviamente sotto terapia antibiotica visto che c'è una flogosi in atto! Stia tranquillissima perchè non è niente di particolare! :) Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Estetica Dentale e del Sorriso e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Valeria, in questo caso non occorre ricercare in internet inutili fai date, che possono dare complicanze e spese inutili, ma occorre una semplice visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Bisogna far sfiammare dente e gengiva (quello di cui soffre può essere causato dalla patologia del dente stesso, dal fatto che si è spezzato e infettato) con una cura antibiotica immediata e massima igiene personale ed anche professionale. Poi procedere alla estrazione senza timore alcuno: tutto passerà..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Valeria, esiste invece un'altra possibilità che spiega la sua situazione, la carie penetrante del dente del giudizio. Come può pensare che la gengiva rimanga sana in una tale situazione. Poi non è affatto detto che il dolore lancinante sia causato dalla gengiva, probabilmente è il dente che fa male, o tutti e due. L'unica soluzione al suo caso è andare dal dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Una corretta terapia farmacologica ed una visita dal Suo dentista.

Scritto da Dott. Elio Chello
Roma (RM)

Con una corretta terapia antibiotica ed anti-infiammatoria (che le prescriverâ il suo dentista) risolverá, almeno temporaneamente la sintomatologia. Ovviamente, ma lo Immagina anche lei, appena la situazione si è "calmata", le conviene procedere all'estrazione.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia