Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 8

Il mio dentista mi ha consigliato l'estrazione di un dente del giudizio inferiore erotto completamente

Scritto da Silvia / Pubblicato il
Buongiorno, il mio dentista mi ha consigliato l'estrazione di un dente del giudizio inferiore erotto completamente, ma ricoperto in parte dalla mucosa. Mi ha già anticipato che l'estrazione non comporterebbe particolari problematiche. Non temo l'estrazione in sé perché so che sarei coperta dall'anestesia, ma vivo l'estrazione del dente come un fatto innaturale e il solo pensiero mi causa attacchi d'ansia. Per questo preferirei non essere cosciente curante l'intervento. Capisco che l'anestesia totale non sia la soluzione adatta e per questo motivo sono alla ricerca di uno specialista che possa effettuare l'intervento con sedazione cosciente o ipnosi. Sarei grata se qualcuno mi potesse consigliare uno specialista in provincia di Udine. Grazie e saluti, Silvia
Cara Silvia, non potendo visitarla non posso essere certo della mia risposta ma posso affermare che, nel caso di denti del giudizio normalmente erotti, spesso, per motivi prettamente infiammatori si determina un cappuccio fibromucoso che copre perzialmente la corona dentale causando frequenti fenomeni anche di natura ascessuale. Può essere allora consigliabile un piccolo e veloce intervento di rimozione del tessuto ipertrofico detto Ulotomia che spesso, nella condizione sopraindicata, risolve definitivamente il problema senza dover ricorrere necessariamente alla avulsione del dente e al carico di stress che ciò le comporta. Auguri Michele Lasagna.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Sig. Silvia, se cerca un centro che offre la sedazione cosciente può consultare il sito www.sedazionecosciente.it. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno a Lei cara Signora Silvia, parli dei suoi "infondati" timori col suo Dentista. Egli troverà una soluzione adatta a Lei e la saprà rassicurare e consigliare secondo quanto sia meglio per Lei. Si fidi di Lui! Sembra "scontato" e a Lei, forse, inutile, visto che si è rivolta a noi, ma le garantisco che è meno "futile" di quanto sembri apparentemente un "sano colloquio" col suo Dentista nel quale dovrebbe avere più Stima e più Fiducia, essenziali per un buon rapporto non solo personale Medico Paziente ma anche Terapeutico Medico-Paziente! Si confidi!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

L'analgesia sedativa è la metodica di elezione nel suo caso.

Scritto da Dott. Alessandro Sanzullo
Napoli (NA)

Gentilissima signora Silvia, ancor prima di un odontoiatra, chirurgo odontostomatologo, chirurgo maxillo facciale, io le consiglierei una consulenza con un psicologo, psicanalista! "Una estrazione dentaria...innaturale che causa attacchi d'ansia..." . Dopo la sedazione cosciente, dopo l'anestesia totale, il dente mancante, la sua "innaturale" estrazione potra' essere causa di depressione!!! Saluti

Scritto da Dott. Maurizio Matera
Casalnuovo di Napoli (NA)

Gentile signora, ma è sicura di non voler essere cosciente per una estrazione che in sé non presenta particolari problemi? Per quanto riguarda lo specialista in provincia di Udine, sul portale Dentisti Italia ne troverà certamente uno, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, mio zio Dr Mansutti Emanuele (iscritto a Dentisti italia) con studio a Udine in Viale volontari della libertà. Pratica la sedazione cosciente e sta finendo il master in questa disciplina..sono certo che ne trarra' giovamento..lo contatti.. cari saluti 

Scritto da Dott. Raffaele Di Chiara
Merano (BZ)

Sig. Silvia, potrebbe parlarne al suo odontoiatra, che se non applica sedazioni può inviarla da un collega.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)