Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 7

Estrazione del dente del giudizio?

Scritto da Luisa / Pubblicato il
Estrazione del dente del giudizio?? Gentilissimi dott.ri ho 23 anni e da un pò di tempo mi si infiamma in continuazione il dente del giudizio inferiore causandomi ogni volta una nevralgia non indifferente. dietro consiglio del mio dentista ho fatto un Rx per poter valutare bene la situazione e procedere al 99% all'estrazione del dente. ciò che mi ha lasciata perplessa e sapere che per simmetria ed evitare che i denti mi si accavallino, dovrei estrarre anche l'altro dente del giudizio inferiore, spuntato completamente e che non mi ha mai dato problemi. Vorrei sapere se è necessario fare l'estrazione dell'altro dente. inoltre mi hanno fatto notare che di notte, esclusivamente nei primi 2-3 minuti dopo essermi addormentata, digrigno i denti (come se avessi freddo). Sottoposto anche questo quesito al dentista mi ha detto che devo togliere anche i denti del giudizio superiori che sono nati inclinati verso l'esterno ma non mi hanno mai causato problemi. Esiste un metodo alternativo per questo problema o devo necessariamente farmi estrarre anche quelli?? grazie in anticipo per le risposte!! Luisa
Cara Signora Luisa, va bene che sono denti del giudizio ma sono sempre denti che, nell'economia di una bocca, possono essere sempre utili, un domani! Quindi non è che si proceda alla loro avulsione così, ad occhio, ma solo dopo una accurata Diagnosi Odontoiatrica e Gnatologica. Più che il dente simmetrico, studierei bene i rapporti col dente antagonista e provvederei a "bloccarlo" protesicamente con il prossimale per evitare una sua estrusione che provocherebbe precontatti anche seri in protrusiva o in lateralità con disturbo Gnatologico delle guide canine ed incisiva. Quindi una buona visita Gnatologica oltre che Parodontale ed Odontoiatrica totale può far fare una corretta Diagnosi e quindi di conseguenza decidere le terapie più appropriate per il suo caso clinico! Se poi ci fossero anche Disgnazie, allora occorrerebbe anche un ceck up ortodontico ed una analisi cefalometrica per avere una diagnosi ortodontica! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Luisa, si faccia mettere per iscritto le indicazioni all'avulsione dei terzi molari poi ne riparliamo. Se riesce, ci invii anche le RX.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Luisa, se il dente del giudizio in disodontiasi le provoca processi infiammatori ricorrenti è indicata l'estrazione del dente stesso. Per gli altri quesiti è praticamente impossibile poterle rispondere senza una visita ed analisi delle radiografie. E' sicuramente necessario uno studio approfondito del suo caso. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Luisa, non esistono regole generali per l'estrazione dei denti del giudizio, nè vale il principio dell'asimmetria per cui, estratto un ottavo, bisogna togliere anche il suo controlaterale. L'unico principio generico che noi dentisti seguiamo, riguardo l'estrazione dei denti del giudizio, è quello di togliere tale molare quando è compromesso per qualsivoglia serio motivo, oppure quando crea problemi agli altri denti o alla bocca. Ogni valutazione è sempre e comunque da farsi considerando ogni caso individualmente. Il suo dentista di fiducia le ha prospettato un piano di terapia chirurgica, motivandolo: segua le sue indicazioni! Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, i denti del giudizio inferiori vanno estratti di sicuro, di contro quelli superiori andrebbero tolti perché di certo andranno incontro ad una naturale estrusione visto che mancano gli antagonisti. Per quanto riguarda il suo "digrignamento notturno" le consiglio di fare un bite per proteggere e salvaguardare l'integrità dei sui denti. Cordialmente

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Gentile Luisa, l'estrazione dei denti del giudizio, che è ottimale tra i 17 e 24 anni (oltre sorgono difficoltà e si tolgono solo se strettamente necessario)si fa se, come nel suo caso vi sono infezioni (pericoronariti) ricorrenti. La simmetria non è importante in questo caso. Invece è opportuno, se già in arcata, togliere il dente sopra al dente del giudizio da estrarre, perchè estrudendosi potrebbe essere causa di altri problemi. Riguardo al digrignamento, i denti del giudizio non c'entrano molto. E' un atto che facciamo tutti ma alcuni di più e occorrerebbe fare un lungo discorso che esula dall'estrazione degli ottavi. Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Attenzione!! Solo il 5% dei ragazzi italiani ha davvero posto per gli ottavi in arcata, senza che si creino squilibri ortodontico-occlusali, infezioni etc. Questo significa che il 95% sta come lei, che li deve togliere tutti e 4 per non rovinare la bocca causa spostamenti. Fino a pochi anni fa pensavo che la statistica riportasse che il 10% avevano questo spazio. Ma un paio di anni fa al congresso della mia prestigiosissima scuola di ortodonzia, il nostro Prof ci ha detto che sono solo il 5..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia