Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 7

Ho 45 anni e mi devo sottoporre all'estrazione del dente del giudizio cariato.

Scritto da FEDERICA / Pubblicato il
Buon giorno ho 45 anni e mi devo sottoporre all'estrazione del dente del giudizio cariato. Dopo un primo tentativo da parte del mio dentista il dente si è spezzato ma dondola...il mio dentista mi ha consigliato (visto che il dente non mi crea dolore) di aspettare circa 1 mese per procedere con l'estrazione completa in quanto avendo scollato la gengiva intorno muovendosi il dente tende a scendere e quindi rende + semplice l'estrazione. Io devo partire per le vacanza e se mi facesse male cosa faccio??? il mio dentista dice che non c'e' problema. Grazie per la gentile risposta. p.s.: l'anestesia odontoiatrica non la prendo benissimo
Cara Signora Federica, semplicemente assurdo! Il dente va avulso (estratto), subito! Evidentemente il Collega trova difficoltà per non aver fatto prima una giusta diagnosi clinico-chirurgica! Se non fosse capace, serietà e professionalità vorrebbe che venisse inviata da un collega chirurgo orale o maxillo facciale o semplicemente Dentista capace a farlo! Non esistono cose facili o difficili. Esistono cose che si sanno fare o che non si sanno fare!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Federica, penso che il dente con una piccola osteotomia possa essere tolto. Personalmente aspettare un mese è una pratica che non gradisco. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig.ra, il problema qui è l'anestesia che "non prende bene", non che il dente possa restare in quello stato per un mese. Le consiglio di recarsi da un altro collega per completare opportunamente l'estrazione, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Che proprio non ci sia problema non direi certo, se dovesse fare male sarà indispensabile una terapia antibiotica, ma piuttosto che partire con un problema latente quale il suo mi farei trattare da un collega esperto in chirurgia che sicuramente le risolverà il tutto. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Federica, forse sarebbe meglio farsi mettere il tutto per iscritto, vedrà che forse c'è stata qualche incomprensione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Il dente va estratto al più presto...proprio per evitarle fastidiose complicanze.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente consulti un collega esperto e proceda, da subito , all'avulsione. Nelle more, verifichi se la persona alla quale si è rivolta risulta iscritto all'ordine dei medici oppure è un abusivo.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)