Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 11

Il dente del giudizio può dare problemi alla gola sotto la mascella?

Scritto da Sebastiansaredo / Pubblicato il
Da ca. 5 gg soffro di mal di gola al lato dx in alto sotto la mascella. Di sera Il dolore si sposata sul dente del giudizio e da li si sparge su tutta la mascella fino alla base dell'orecchio. Dolore insopportabile che riesco solo a calmare con antidolorifici (aulin, Oki, ketodol). Mi trovo in Spagna e oggi sono riuscito ad andare da un medico generico. Il dottore mi dice che soffro di faringite e prescrive Ibuprofeno 600mg a pranzo e cena per 5gg. E paracetamol 1g ogni 8 h. A me rimane il dubbio che la "fonte" dell'infiammazione sia un problema al dente. In bocca invece non sento particolarmente dolore o gonfiore. E neanche a deglutire. O al contrario, é possibile che da una faringite l'infiammazione passi a un nervo fino ai denti e l'orecchio?
Caro paziente non ci siamo. Nelle faringiti acute vi è sempre infezione , per cui sono necessari gli antibiotici, nelle forme croniche con esacerbazioni gli antinfiammatori e il paracetamolo servono a ben poco. Inoltre nelle faringiti acute vi è odinofagia, ossia deglutizione dolorosa, talvolta così importante da impedire completamente l'alimentazione. Ragion per cui è necessario che si faccia vedere da un odontoiatra e solo successivamente, se viene esclusa un'origine odontogena del dolore, da un otorinolaringoiatra.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Murruni
Giussano (MB)

Caro Signor Sebastian, non possiamo fare una visita medica da lontano e senza vederla. Siamo molto bravi, facciamo l'impossibile ma per i miracoli ci stiamo attrezzando! :) . L'ha visitata un Medico che ha diagnosticato una Faringite e le ha dato una terapia e dalla terapia con Fans sembrerebbe che abbia pensato ad un fatto influenzale o di lieve "raffreddamento". Dia il tempo al tempo e se tra tre giorni il mal di gola non fosse passato o fosse mutato scendendo in trachea con tracheite e laringite, col rischio di evolvere in bronchite, si rifaccia visitare dallo stesso Medico Generico! Il dente del giudizio potrebbe essere solo una sinalgia od anche essere realmente la causa dell'infezione che allora andrebbe curata con Antibiotici come giustamente ha già fatto notare il bravo Dottor Murruni e questo lo può stabilire solo un Dentista! Decida lei se aspettare e credere alla diagnosi del Medico che ha pensato indubbiamente ad una faringite con sinalgia a livello dell dente del giudizio o se andare a farsi visitare da un Dentista che dirimi subito il dubbio diagnostico!Esistono infatti dei sintomi, detti sinalgie, che praticamente, per incapacità del nucleo caudato del cervello a cui arrivano tutti gli stimoli dolorosi di una metà della bocca, possono provenire non dal dente o in questo caso dall'emifaringe in causa ma da denti o parodonto anche lontano. Quindi bisogna fare una accurata visita Odontoiatrica completa ed accurata! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente non è possibile fare una diagnosi e darle dei suggerimenti terapeutici sulla base della sola descrizione. Provi a utilizzare un collutorio con antibatterico a base di clorexidina che potrebbe rivelarsi efficace sia per la faringite che per un'eventuale pericoronarite da disodontiasi dell'ottavo. Cordialità

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Sig.Sebastian, una visita odontoiatrica le toglierà ogni dubbio.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, non è possibile fare diagnosi via internet senza una visita, ma quello che dice potrebbe essere verissimo. Cioè potrebbe essere il dente del giudizio che le scatena il dolore nei distretti da lei descritti. Si faccia vedere da un dentista e non dal medico generico. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Se nel giro di una settimana i disturbi nonostante la terapia non fìdocessere andare in remissione va valutata anche l'ipotesi di una patolofìgia a livello dell'articolazione temporo-mandibolare o ATM ed in tal caso una visita gnatologica è consigliabile. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, un parametro di diagnosi differenziale è la masticazione: di solito si mastica dal lato opposto al dente del giudizio infiammato. Anche la deglutizione e l'attivazione dei linfonodi sottomascellari e monolaterale. Se questo è il caso valuti col medico l'opportunità di una terapia antibiotica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Armando Ponzi
Roma (RM)

Gentile Signore, non possiamo dare un giudizio senza una visita. Se il problema persiste provi a contattare un dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, il fatto è che il dente va estratto previa antibiotico terapia, e senza sommare due antinfiammatori simili. Faccia la terapia antibiotica e faccia togliere il dente, al suo rientro, quando non le darà più fastidio. Potrebbe anche evitare gli antiinfiammatori convenzionali e sostituire con un cortisonico, ma non posso darle né nomi né posologia, auguri

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, Vada da un odontoiatra per fugare ogni suo dubbio. Cordialmente

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)