Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 11

Mi posso fidare di questa diagnosi?

Scritto da eleonora / Pubblicato il
Gent.mi Dottori, mercoledì 11 Luglio mi è stato estratto il dente del giudizio superiore sinistro. Premetto che non è stata fatta nessuna terapia antibiotica ne prima ne dopo e nessuna panoramica o lastrina. L'estrazione è andata bene. Domenica 15 iniziano dei dolori che partono dal canino e dai molari accanto a quello estratto. Dolori intermittenti che si propagano lungo tutta la porzione sinistra del viso. Martedì 17 faccio un controllo dal dentista, non trova niente di anomalo, mi consiglia di prendere l'antibiotico. Pertanto, decido di avere un altro consulto sabato 21. Sulla base di una lastrina e di una panoramica non si è riscontrata alcuna carie, infezione o frattura. Lo specialista ha dedotto che si tratti della radice scoperta causata dall'estrazione e mi prescritto 5 gg di brufen. Mi posso fidare di questa diagnosi?
Cara Signora Eleonora, come posso risponderle senza visitarla clinicamente e dopo accurata anamnesi? Le potrei dire di fidarsi del suo Dentista perché non ha motivo di non farlo, ma dal momento che lei scrivi qui e cerca qui le risposte, è chiaro che non si fida di Lui! Male, è un atteggiamento sbagliato ma io non posso farci niente! Non è mia abitudine giudicare l'operato di un Collega. Posso semplicemente esprimere una diagnosi e dire che terapia farei io, se questo mi venisse richiesto. Non sarei Professionale né Deontologico se non facessi così! Dispiace vedere quanto bassa sia la fiducia e la Stima nel proprio Dentista Curante! E' essenziale che ci sia stima e fiducia reciproca per instaurare un giusto rapporto Medico-Paziente e viceversa. Rapporto di fiducia che è fondamentale perché il Dentista abbia quella serenità necessaria per dare il meglio di se stesso. Il Dentista si accorge " a pelle" di una eventuale sfiducia e non lavora bene perché non sereno!Mi sono permesso di spiegare questi stati d'animo perché sono essenziali ed evidentemente da lei non conosciuti!Ne parli apertamente col suo Dentista, è la cosa migliore che possa fare! Poi è suo diritto cambiare, nel caso!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Eleonora, sicuramente il dentista che l'ha visitata avvalendosi anche dell'ausilio di radiografie avrà avuto elementi sufficienti per valutare la sua situazione cosa che certo non si può fare tramite internet. Comunque sappia che piccole complicanze a seguito di estrazioni dentarie si possono avere anche a distanza di giorni ma di solito si risolvono con una terapia farmacologica. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora Eleonora, Se la diagnosi del Collega, il quale più di noi ha avuto mezzi a disposizione per poterla effettuare, è stata tale, non avrei motivo alcuno di dubitare. Anche perchè è del tutto plausibile. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Marta Muscettola
Roma (RM)

Sig. Eleonora, la diagnosi proviene da accertamenti diagnostici corretti, perchè non fidarsi?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Eleonora, la diagnosi fatta dal collega è compatibile con l' estrazione, pertanto non posso dubitare del suo operato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Eleonora le consiglio di aspettare l'evolvere della situazione e fidarsi del suo dentista!!

Scritto da Dott. Leopoldo Maini
Rovereto (TN)

E' abbastanza normale dopo una qualsiasi estrazione avere un periodo più o meno lungo di fastidi più o meno lievi...

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Eleonora, prenda l'antibiotico. Vedrà che senza spendere altri soldi in consulti le passerà tutto.

Scritto da Dott. Roberto Garrone
Genova (GE)

Gentile paziente senza un esame clinico accurato e di eventuali esami radiografici, non è possibile risponderle. Cordialità.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Potrebbe essere corretta meglio attendere ora. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia