Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 13

Gonfiore post estrazione

Scritto da Valeria / Pubblicato il
Ieri mattina ho subito un estrazione del dente del giudizio inferiore sinistro incluso. L'operazione è andata abbastanza bene ma questo pomeriggio mi si è gonfiata tantissimo la guancia. Il mio dentista mi ha prescritto un antibiotico da prendere due volte al giorno mattino e sera, volevo sapere se c'era qualche crema da mettere per far sparire questo gonfiore in minor tempo. Purtroppo devo lavorare e non posso stare a casa. Spero possa aiutarmi. Distinti saluti
Cara Signora Valeria, il gonfiore non è altro che un ascesso, ossia una raccolta di pus per infezione e gli antibiotici lo faranno sgonfiare curando l'infezione stessa che ne è la causa. Il suo Dentista le avrà certamente spiegato che gli antibiotici, all'inizio possono fare colliquare l'ascesso che aumenterebbe di volume, non si spaventi, po diminuisce e scompare. Solo se avesse difficoltà alla motilità della lingua o gonfiore nel pavimento della bocca o a respirare, deve contattare subito il suo Dentista ed essere visitata immediatamente! questo per completezza di informazione, ma stia tranquilla che non accadrà!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Con gli antibiotici si risolverà nel giro di 2-3 giorni.

Scritto da Dott. Paolo Fulgenzi
Pescara (PE)

Cara Valeria, il gonfiore postoperatorio può essere determinato da molti fattori : traumatismo dei tessuti, scarsa asepsi dell'ambiente operatorio, trazione eccessiva da parte dell'assistente alla poltrona e molti altri, ma si tratta di un fenomeno passeggero e dominato dalla terapia antibiotica che stà seguendo. Normalmente, dopo avulsioni particolarmente indaginose, prescrivo almeno una mezza giornata di riposo,impacchi di giaccio con tempi specifici, e l'ausilio di farmaci ad effetto anti edemigeno che ovviamente non posso prescriverle on line. Il consiglio che posso invece darle consiste nel dormire con la testa rialzata da diversi cuscini per favorire il rapido deflusso dei fluidi dalla zona dell'intervento. Cordiali auguri Michele Lasagna.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Signora, oltre l'uso degli antibiotici (che sarebbe stato meglio prendere 1 ora prima dell'intervento oppure subito dopo e protrarre per 4-5 giorni), se il gonfiore fosse eccessivo potrebbe farsi prescrivere dal suo medico curante un antiedemigeno (Danzen o Decadron per esempio). In ogni modo la cosa più importante adesso, come ha scritto il collega precedente, è una buona copertura antibiotica al massimo dosaggio (non conosco quello che le ha prescritto il suo dentista, il dosaggio varia da farmaco a farmaco). Cordiali saluti F. Romano Milano / Palermo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Romano
Palermo (PA)

Gentile Signorina Valeria, oltre all'uso dell'antibiotico può avvalersi anche di un antiedemigeno, ad esempio ananase, e ghiaccio locale, ad esempio i sacchetti monouso di ghiaccio istantaneo, due tre volte al giorno e non più di un paio di giorni. Distinti saluti

Scritto da Dott. Remo Fiorita
Cassano d'Adda (MI)

Consiglio ghiaccio, anti-infiammatori, e antibiotici per iniezione. Niente sole e sforzi o sudate per qualche giorno. Tutto ciò è relativamente normale. In questi interventi c'è da metterlo in conto.. E' solo questione di entità dei postumi. Cioè più era difficile l'estrazione, più infiammato il dente, più traumatizzante la tecnica, e più è forte la reazione e più dura. Ma poi passa, stia tranquilla..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Valeria, è preferibile associare all'antibiotico un anti-infiammatorio. Spesso è utile somministrare anche un cortisonico. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

E' una normalissimo edema post operatorio che con la terapia data nel giro di 5 o 6 giorni scompare totalmente, deve solo non avere fretta perchè la biologia deve fare il suo corso anche se lei vuole trovare delle scorciatoie, si rassegni. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Sig. Valeria, madre natura attraverso questo edema porta anche dei fattori di guarigione, per cui un po' è bene ci sia. Il comportamento del suo odontoiatra è corretto, le creme purtroppo difficilmente danno l'effetto da lei desiderato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

E'una cosa normalissima che dopo un intervento ci sia un edema; si consiglia ghiaccio subito dopo l intervento, poi, a gonfiore conclamato, meglio impacchi caldi per favorire la vascolarizzazione

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)