Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 4

SEGUITO ALLA DOMANDA: Può essere il dente del giudizio a far si che la mia bocca sia di sapore acido tutte le notti?

Scritto da DOMENICO / Pubblicato il

Cari Dottori, grazie per le vostre risposte in merito alla mia domanda di ieri. Ieri sera sono ritornato allo studio dentistico e mi sono fatto visitare dal dentista (socio del mio dentista), anche lui mi ha visitato e mi ha detto che i miei disturbi non possono dipendere dal dente del giudizio in quanto il dente non può mandare acidità la notte, tra l'altro ha detto che c'è solo una leggera infiammazione della gengiva del dente del giudizio e che secondo lui non è da togliere, dopo avere "battuto" più volte sul dente stesso e su quelli vicini constatando che non provassi dolore. Ora mi chiedevo, c'è una analisi o una lastra che si può fare per vedere se c'è o no un'infezione? Grazie ancora

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/denti-del-giudizio/5845_sapore-acido.html

Caro signor Domenico, le ripeto che di fronte ad un ottavo in disodontiasi con tanto di tasca e pericoronite ed infezione, dal colore tipico della patologia necrotica, il suo Dentista non lo vuole estrarre? Sono "basito"! Si deve estrarre e basta. Non perda tempo ulteriore a chiedere! Sia un Uomo deciso. Ha 41 anni! Se non segue i consigli, perchè li chiede? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Domenico, l’infiammazione al terzo molare non è fisiologica, per cui occorrono le cure, poi nella precedente mail parlava di dente nero e anche questo non rientra nella normalità. Come al solito non avrà richiesto nulla di scritto, nemmeno al socio, ottenendo altre informazioni forvianti. Controlli se entrambi gli odontoiatri sono iscritti all'ordine dei medici e poi si faccia mettere per iscritto che un terzo molare nero e infiammato non va curato.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, effettivamente il sapore acido notturno può essere imputato alla patologia da reflusso e andrebbe consultato un gastroenterologo. Poichè il dente ha problemi clinici che consigliano l'estrazione, è facile verificare l'origine dei suoi problemi una volta estratto. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Armando Ponzi
Roma (RM)

Caro sig Domenico, senza una rx e' difficile dirle con certezza se deve essere estratto o meno il dente del giudizio, di sicuro la sintomatologia di acidita' notturna non rientra tra i sintomi di dissodo tisi. Inoltre il "nero" del dente potrebbe essere dovuto all'azione degli acidi da reflusso gastro- esofageo .... Faccia una visita da un gastroenterologo! Cordialita'

Scritto da Dott.ssa Elisabetta Antonelli
Roma (RM)