Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 6

SEGUITO ALLA DOMANDA: Un consiglio-aiuto.

Scritto da domeniko / Pubblicato il

Salve, allego le immagini delle due lastre dental scan divise in 4 immagini per comodità, sarà un caso alla portata di tutti o ci vuole una notevole esperienza? cosa si evince da queste immagini, che quadro della situazione; qualcuno ha trattato con successo casi simili? Un parere, è mio figlio di 15 anni. GRAZIE

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/denti-del-giudizio/5322_aiuto.html

Caro Signor Domeniko, le ho risposto molto esaustivamente nientemeno che il 05-03-2012 ! Ma se lei non segue i consigli, personalmente non so più che fare. Le è stato consigliato di estrarre i denti del giudizio inferiore e quelli superiori scarcerando così i settimi, detto "a naso" e non certo dopo accurata ed indispensabile studio degli spazi clinicamente ed ortodonticamente, che o spontaneamente od ortodonticamente sarebbero erotto in occlusione. Questo perchè a limite si potrebbe fare il contrario a seconda della diagnosi ortodontica ottenuta col Ceck up e cefalometria, per esempio estraendo i settimi per riportare in occlusione invece gli ottavi!Le è stato spiegato che per fare questo sarebbe stata necessario fare una TAC dei denti che si chiama appunto CBCT, ossia Cone Beam Computer Tomography o anche CB3D, ossia Cone Beam tridimensionale, non certo per noi ma per il Dentista che avesse visto e preso in cura suo figlio. Le è stato spiegato che prima di fare tutto questo si sarebbero dovuti studiare gli spazi ed i rapporti dento dentali, dento scheletrici e scheletro scheletrici ortodonticamente con un Ceck up ortodontico ed una cefalometria che studia su una teleradiografia, su fotografie del profilo e frontali in rapporto 1:1 e modelli di studio e tanto altro, dei segmenti di retta ed angoli di punti di repere ben precisi per fare una diagnosi corretta! Non ha compreso tutto questo, mi spiace dirlo e che non si può valutare ed affrontare seriamente il caso di suo Figlio via web ma bisogna vederlo clinicamente e strumentalmente di persona! Quindi lo porti da un Dentista Ortodontista e lo faccia visitare. Lui deve vedere e leggere con suo figlio presente ed altre lastre in "mano" le lastre postate ora!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Come le dicevo qualche giorno fa, bisogna valutare la questione da un punto di vista polidisciplinare. Diciamo così, senza assolutamente voler essere spocchioso in questo che dico, che è l'ortodontista che valuta la situazione nel suo complesso, dopo aver studiato a fondo l'occlusione ed il problema nella sua vera globalità, tramite l'effettuazione di una cefalometria o anche due in varie proiezioni. Ed è l'ortodontista che chiede al chirurgo (ed è a questi che servono le rx che lei ha fatto, non all'ortodontista che ha bisogno di un altro tipo di rx) di fare un intervento secondo quello che è un PROGETTO complessivo sulla situazione di crescita occlusale del bambino. Queste due figure possono naturalmente coesistere nello stesso professionista, oppure, più probabilmente NO: l'ortodontista deve essere un professionista di esperienza e generalmente il chirurgo è un mono specialista ospedaliero. Ma le realtà sono infinite e questa distinzione che ho fatto può essere addirittura stupida, giusto per farle capire meglio che PRIMA bisogna valutare il ragazzino dal punto di vista ortodontico, e POI fare estrazioni etc.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sign. Domenico, le consiglio vivamente, di rivolgersi ad una persona esperta in Ortognatodonzia, nel suo caso per suo figlio, le consiglio una mia collega che lavora su Brindisi, sè fosse interessato, mi contatti personalmente su questo stesso sito, che le invio i dati della mia collega. Cordiali saluti Dr. Giancane Tommaso

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Domeniko, per avere un quadro più sicuro bisogna fare anche una cefalometria. La sola visione del dental scan non ci permette di suggerire una terapia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Direi che c'è un po' di affollamento! E' necessario togliere gli ottavi o i sesti superiori. Le estrazioni non sono di per se un problema, ma il problema è capire cosa è meglio estrarre strategicamente per la soluzione del caso. Serve una visita di persona e una valutazione più completa.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.Domeniko, chi ha prescritto questa TC le dovrà dar la corretta risposta, le ricordo che la TC non è indicata a scopo ortodontico.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)