Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 13

E' possibile estrarre tutti e 3 i denti del giudizio in un'unica operazione in anestesia generale?

Scritto da Danilo / Pubblicato il
Salve a tutti, una settimana fa ho fatto la panoramica su richiesta del dentista (ho 21 anni). Da questa è risultato che ho 3 denti del giudizio inclusi (il superiore sinistro non c'è proprio). Il superiore destro è semiuscito ma storto, l'inferiore destro è incluso completamente dentro la gengiva mentre l'inferiore sinistro è anch'esso incluso completamente nella gengiva ma in posizione orizzontale. Devo toglierli tutti e 3 per mettere anche l'apparecchio. Soprattutto per la situazione dell'inferiore sinistro il dentista mi ha consigliato di recarmi in ospedale; ma qui mi avrebbero operato solo nell'inferiore sinistro (in anestesia generale) fra ben 8 mesi! Volevo sapere se è possibile estrarre tutti e 3 i denti del giudizio in un'unica operazione in anestesia generale e se c'è qualche ospedale specializzato nella quale i tempi di attesa sono minori (io sono di Catania, ma potrei eventualmente spostarmi). Grazie in anticipo per eventuali risposte. Saluti.
Caro Danilo, non è per nulla consigliabile estrarre tutti e tre i denti del giudizio in un'unica seduta e soprattutto in anestesia generale. Mi metto a tua disposizione per ulteriori chiarimenti e, considerata la vicinanza, anche per un eventuale risoluzione del tuo caso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Danilo, possibile è possibile. Non è assolutamente consigliabile. In Ospedale non capisco perchè abbiano deciso di estrarre un solo dente e con l'anestesia generale. Qualsiasi ottavo in qualsiasi posizione si trovi si estrae in anestesia tronculare, locale o regionale. Magari deve fare l'estrazione un Chirurgo Maxillo Facciale. Vada allora da un Chirurgo Maxillo Facciale privato. Gli stessi che lavorano in Ospedale hanno anche lo studio privato e vedrà che li i denti li estrarranno in anestesia locale. L'anestesia generale comporta sempre un rischio, sia pur lontano, di imprevisti e complicazioni fino alla morte. Quindi la si fa solo se indispensabile e per patologie che non si potrebbero curare altrimenti. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Danilo, le estrazioni si possono effettuare tranquillamente, se non troppo complicate, anche in uno studio professionale privato ed effettuare l'estrazione un dente alla volta in anestesia locale. L'anestesia generale non è mai priva di rischi ed inoltre togliendone uno per volta il decorso post-estrattivo sarebbe sicuramente meno doloroso. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sono d'accordo col dr. Santomauro: si rechi da lui per una visita e avrà ottime spiegazioni, che anticipo parzialmente in questi punti. La anestesia generale è una procedura non esente da rischi, mentre l'anestesia locale ambulatoriale è del tutto innocua. Il post-operatorio è molto più sopportabile se si estrae un dente alla volta. Invece se si tolgono tutti i denti del giudizio assieme, è vero che si .. pena una volta sola per tutte, e si prendono farmaci una sola volta per tutte, ma è anche moltiplicato l'eventuale fastidio, quasi per tre. Si tratta di differenze di punti di vista fra chirurghi ambulatoriali ed ospedalieri. Ognuno ha il suo punto do vista, ma se si trattasse di me o di mio figlio, non farei la totale ma uno per volta in locale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Certamente è possibile fare l'estrazione dei denti del giudizio in unica seduta. Noi di solito per questa procedura non ricorriamo all'anestesia generale ma solo alla sedazione profonda con l'assistenza dell'anestesista (per scaramanzia). In questi casi il postoperatorio è più leggero di quello che si ha facendo le estrazioni in anestesia locale, anche se nei giorni successivi è maggiore il disagio durante la masticazione.

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Non credo consigliabile estrarre tre denti del giudizio in unica seduta, anche se in anestesia generale. Le conseguenze post operatorie possono essere dolorose e non sarà conveniente non riuscire a masticare da nessuna parte

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Sarebbe consigliabile estrarli in anestesia locale, una tronculare ben eseguita permette di estrarre gli ottavi in assoluta tranquillità, magari se gli ottavi sono posizionati in maniera anomala ed in stretto rapporto col canale mandibolare, è meglio affidarsi ad un chirurgo Maxillo-facciale che saprà sicuramente come affrontare il problema, in ogni caso forse sarebbe meglio eseguire un'estrazione per volta per minimizzare il disagio e le eventuali complicanze, più facilmente dominabili in caso di estrazioni singole. Cordialmente Dr. Paolo Formenti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Formenti
Senago (MI)

Sig. Danilo, questa era la mia precedente risposta: “ Non conosco la versione del dentista e nemmeno l'OPT, per cui mi limito a dire che per togliere i terzi molari occorrono delle corrette indicazioni, anche l'anestesia totale deve essere ben motivata, perchè in caso di complicanze il medico che la richiede è responsabile civilmente e penalmente essendo un intervento attuabile in anestesia locale in persone normali. In qualunque caso non è lei che deve decidere il tipo di anestesia.” Forse c’è qualcosa di poco chiaro, le consiglio di farsi mettere per iscritto dal suo odontoiatra, la richiesta di avulsione dei terzi molari in anestesia totale per motivi ortodontici, poi con questa richiesta si può riparlarne. ruffonidiego@virgilio.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Non esiste indicazione all'anestesia generale, ci sono molti più rischi per l'anestesia che per l'intervento, non è assolutamente necessaria l'ospedalizzazione, un dentista esperto in chirurgia li rimuove in 15-20 minuti in anestesia locale. è sicuramente possibile toglierli tutti in una seduta, a discrezione del paziente. In ogni caso vengono rimossi uno alla volta, quindi dopo ogni estrazione viene chiesto al paziente se desidera continuare col prossimo oppure no. Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti, anche perché mi interesso prevalentemente di chirurgia.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Dario Gravina
Siracusa (SR)

Perchè in anestesia generale? Non c'è indicazione tecnica perchè si facciano le estrazioni dentarie in anestesia generale in pazienti sani. Eventualmente si può pensare di fare una sedazione cosciente se lei vuole stare più rilassato durante le procedure. Meglio n dente alla volta. Resto a sua disposizione cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia