Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 5

SEGUITO ALLA DOMANDA: Ho fatto un'operazione per togliere i due denti del giudizio

Scritto da ilario / Pubblicato il

Grazie a tutti per le risposte ricevute il 2 Novembre. Come mi avete consigliato sono tornato dal dentista-chirurgo che mi effettuato l'operazione (estrazione 2 denti giudizio in basso + posa impianto titanio posizione 36). Il problema è la ridotta sensibilità di una parte sx della lingua da dopo l'intervento. Il dentista mi ha punzecchiato la parte sinistra della lingua con una punta. Sulla punta e nel fondo della lingua ho sentito bene il dolore ma nella parte centrale più verso la punta sono meno sensibile (è in questo punto che ho la sensazione come se la lingua sia scottata e meno sensibile). Il dentista ha detto che il nervo linguale NON è danneggiato altrimenti sarei stato insensibile tutta la parte sinistra e non solo una zona circoscritta. Mi ha detto che non serve la visita del neurologo. Tuttavia mi ha prescritto vitamine B1, B6 e B12 (che mi sembra servano x i nervi). Mi ha dato appuntamento al 17 dicembre. Posso stare tranquillo? Grazie, Ilario

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/denti-del-giudizio/3333_perdita-sensibilita-lingua.html

Gentile Sig. Ilario, la lingua è innervata dai nervi linguale di dx e di sn e, pertanto, la punta della lingua riceve fibre nervose da entrambi i nervi. Non conoscendo il tipo di esame obiettivo effettuato dal suo dentista per verificare la sensibilità della lingua è difficile dirLe se vi sono danni sia pur reversibili del nervo linguale anche se i sintomi soggettivi e, cioè quelli da Lei lamentati, depongono per quest'ultima ipotesi. La terapia prescrittale è comunque valida ma, pur tuttavia, è bene seguire nel corso delle prossime settimane l'evoluzione della situazione. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Ilario, le ho già spiegato tutto nel precedente post! Non mi ripeto! Aggiungo solo che Non è solo così che si fa un esame neurologico! Poi faccia come crede!..........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se la carenza sensitiva della lingua è in lento ma continuo miglioramento, allora condivido la strategia del collega, mentre se la situazione è stabile allora io una visitina dal neurologo la farei. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Ilario, se chi ha operato su di lei, possiede i corretti titoli può attendere tranquillamente il 17 dic.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Ilario valuti la situazione nei prossimi mesi la sensibilità dovrebbe tornare presto.. distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)