Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 11

Sventagliamento dell'arcata superiore e inferiore

Scritto da Ilenia / Pubblicato il
Salve Dentisti! Vi allego la radiografia panoramica eseguita l'altro ieri....ho 19 anni..Dopo un'errata ortodonzia la mia situazione attuale presenta uno sventagliamento dell'arcata superiore e inferiore con splintaggio in entrambe le arcate...i denti però continuano a fare movimenti tutti insieme in avanti..la chiusura dei denti non è ottima..il morso neanche..inoltre si vedono le mole del giudizio coricate e le radici degli incisivi consumate dall'ortodonzia...voi cosa fareste? togliereste le mole? iniziereste un nuovo trattamento ortodontico? nell'estrazione dell'ottavo di sinistra togliereste anche il settimo per facilitare l'operazione? cercasi consigli grazie :)
Cara Ilenia, prima di tutto un rimprovero a chi ha eseguito la radiografia in cui si notano molto bene un bel paio di occhiali. Poi mi lasci dire che le diagnosi di casi per giunta complessi non si possono effettuare tramite internet senza una visita corredata da esami specifici come un telecranio con tracciato cefalometrico, lo studio delle impronte montate in articolatore. Capirà pertanto che è impossibile darle dei pareri certi. Le consiglio di consultare un buon ortodontista che sicuramente potrà cercare e trovare in questo portale e che potrà darle tutte le risposte del caso. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Esempio di cura Ortodontica in corso. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Cara Signora Ilenia.... l'Ortopantomografia non serve per l'ortodonzia e la diagnosi Ortodontica è cosa seria e dipende da una infinità di problemi da valutare con accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica ... e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere........è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni , numeri e dati...e chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta.........che le può dire solo un dentista dopo le visite suddette ...non posso quindi esprimere giudizi...senza vederla! Non solo non sarebbe corretto, ma non sarebbe professionale..............Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Ovviamente concordo con i colleghi sulla necessità di visite e diagnosi appropriate. Ma già dalla storia e dalla rx si vedono alcune cose, mi sembra. I denti del giudizio vanno tolti di corsa con piccolo intervento ambulatoriale. Le radici degli incisivi non sono consumate dall'apparecchio, ma c'é una fortissima proinclinazione dei denti (ed é per questo che sembrano corte). Questa instabilità e la inclinazione si possono spiegare con una forte spinta linguale. Quindi un caso di biprotrusione che ha come genesi anche un tono dell'orbicolare della bocca errato. Tutto ciò richiede oltre che trattamento ortodontico, una preliminare visita da foniatra o logopedista. Perché se ci sono queste cause disfunzionali, nessun apparecchio funzionerà e tutto ritornerà daccapo dopo aver smesso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Ovviamente concordo con i colleghi sulla necessità di visite e diagnosi appropriate. Ma già dalla storia e dalla rx si vedono alcune cose, mi sembra. I denti del giudizio vanno tolti di corsa con piccolo intervento ambulatoriale. Le radici degli incisivi non sono consumate dall'apparecchio, ma c'é una fortissima proinclinazione dei denti (ed é per questo che sembrano corte). Questa instabilità e la inclinazione si possono spiegare con una forte spinta linguale. Quindi un caso di biprotrusione che ha come genesi anche un tono dell'orbicolare della bocca errato. Tutto ciò richiede oltre che trattamento ortodontico, una preliminare visita da foniatra o logopedista. Perché se ci sono queste cause disfunzionali, nessun apparecchio funzionerà e tutto ritornerà daccapo dopo aver smesso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno a lei , temo proprio che il suo curante le abbia combinato bei pasticci ! Deve solo cercare un buon ortodontista con ottime referenze magari di amici o conoscenti di cui a sua volta fidarsi, quindi affidarsi a lui/lei.Cordiali saluti ed auguri ,

Scritto da Dott.ssa Biancamaria Castellucci
Firenze (FI)

La radiografia che allega al suo caso non è l'esame migliore per fare diagnosi di necessità di cure ortodontiche. Non vedo lesioni a carico delle radici dei denti. Chi le ha detto che per estrarre un ottavo va tolto anche il settimo? Ho sentito pareri antitetici da odontoiatri diversi su uno stesso caso. Un vecchio adagio popolare dice che per stabilire quanta strada si è percorsa, bisogna vedere anche da dove si parte e non solo dove si è arrivati, per cui per stabilire se la sua condizione è migliorata o peggiorata è necessario sapere come era prima di intraprendere la terapia. Cordiali Saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Concordo pienamente con il collega Passaretti; la radiografia induce decisamente al sospetto di interposizione linguale. Giusto il consiglio di ricorrere al trattamento logopedico seguendo il protocollo di Garliner e Ferrante ( Terapia Miofunzionale )

Scritto da Dott. Lorenzo Alberti
Roma (RM)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Ilenia, mi sembra che quanto detto dal dott. Passeretti sia perfetto. Si affidi ad un buon ortodontista, a Palermo ce ne sono di ottimi dopo aver rieducato la deglutizione. Cordiali saluti E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Ilenia, bella la RX con gli occhiali, cosi si vede meglio, scherzi a parte il suo caso dovrebbe essere rivisto con uno studio approfondito, in modo da ottenere un giusto equilibrio ortognatico con un controllo dei movimenti linguali, che renderebbero stabile il caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Ilenia, concordo con i colleghi di affidarsi ad un bravo ortodontista a Palermo o dintorni, per valutare attentamente il problema. Solo dalla panoramica non è possibile stabilire un piano terapeutico. Cordiali saluti Vittorio Cacciafesta

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)