Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 10

Soffro di lassità dei legamenti

Scritto da Ilenia / Pubblicato il
Salve medici, volevo chiedervi un consiglio perchè sono completamente confusa e avvilita. Dopo anni e anni di ortodonzia errata in cui per creare un sorriso "perfetto" (come è convinta di aver fatto la mia dentista) mi sono stati sventagliati i denti e portati tutti in avanti..mi ritrovo a 20 anni con 4 mole del giudizio tutte incluse e completamente coricate...soffro di lassità dei legamenti e i miei denti sono stati sempre molto mobili quindi anche se ho lo splint sia superiore che inferiore negli anni i denti hanno continuato a muoversi tutti insieme...adesso si stanno aprendo degli spazi davanti che alcuni attribuiscono alla lingua..altri alle mole..altri non sanno che dire..ora non sono più cosa fare...togliere le mole dicono sia molto pericoloso perchè vicine ai nervi..iniziare un nuovo trattamento anche esso pericoloso visto la mobilità dei denti e perchè dubitano una scarsa resistenza e spessore osseo...non so più cosa fare potete darmi un consiglio o indirizzare qualcuno competente?che a Palermo scarseggiano!?!?!?! grazie a presto :)
Cara Signora Ilenia....lei dice:"soffro di lassità dei legamenti" = patologia che non esiste a livello parodontale...perchè ritengo che si riferisca al ligamento parodontale... il ligamento ha delle patologie secondarie a Parodontite ...ma credo che a 19 anni sia ben difficile ed inusuale, benchè esista una parodontite che colpisce solo il sesso femminile e che inizia a 12-13 anni, ma è rara...sarebbe quindi comunque consigliabile una visita da un Parodontologo, per prudenza diagnostica...poi altra causa di mobilità dei denti è proprio la sospensione della terapia ortodontica, infatti si costruisce un manufatto ortodontico di contenzione da portare la notte, dopo la cura...se no i denti si muovono!!! Per i denti del Giudizio....si faccia visitare da un Chirurgo Orale o Maxillo Facciale o solamente da un Dentista competente = non ci sono problemi a procedere alla loro avulsione chirurgica anche se hanno stretti rapporti con il canale mandibolare e il nervo alveolare inferiore.... INSOMMA...LEI HA SOLO BISOGNO DI UN BUON DENTISTA...tutto qui, quindi si tranquillizzi e si dia da fare...Palermo è piena di Eccellenti Odontoiatri specialisti...basta guardare qui sul portale e li troverà...non ne cito per non fare torto a nessuno...ma legga le risposte dei colleghi Palermitani...sono veramente "in gamba".....cordialmente suo Gustavo Petti Gnatologo e Parodontologo, Implantologo e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Ilenia, credo che il tuo problema sia serio ed importante ma probabilmente è stato trascurato il sistema parodontale. Non è infatti possibile avere a soli 19 anni splintaggi superiori ed inferiori che non risolvono definitivamente nulla. La lassità dei legamenti che riferisci non esiste ed è una diagnosi generica ed inutile che nasconde una parodontite seria da affrontare seriamente ed al più presto considerata la giovanissima età. Cerchi un buon parodontologo, sicuramente a Palermo ce ne sono di ottimi, oppure visiti il sito della Società Italiana di Parodontologia dove potrà trovare degli ottimi suggerimenti. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Ilenia, la rimozione dei denti del giudizio che parrebbero, dalla sua descrizione, malposizionati non è necessariamente legata a un danno del nervo che corre vicino ad essi (NAI). Occorre una buona valutazione radiografica (dentascan) e un buon dentista esperto in questi atti chirurgici. In alternativa può rivolgersi ad un chirurgo maxillo-facciale del suo ospedale. Per quanto riguarda la sua problematica ortodontica, esclusa qualsiasi forma parodontale, non rimane altro che trovare un ortodontista di chiara fama per sistemare la sua masticazione. Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Quello che provoca una destabilizzazione -come le hanno detto- probabilmente è la lingua. Le consiglio di farsi visitare da un foniatra o da una logopedista esperti in terapia miofunzionale. Loro le diranno se c'è questa forza destabilizzante e se si può correggere (con una serie di esercizi). La lingua è un motore più potente di qualsiasi apparecchio ortodontico, specie fisso. Questa le assicuro è la base di tutto.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Ilenia, le consiglio di ritornare dall'odontoiatra che ha diagnosticato una lassità dei legamenti, farsi rilasciare un referto scritto di dimissione con diagnosi ed eventuali cure. Poi ci potrà ricontattare evitando malintesi, che a volte potrebbero portare a risposte errate.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Ilenia, la tua descrizione è molto vaga ed imprecisa ed altresì devo contraddire la tua affermazione che a Palermo scarseggiano dentisti competenti in quanto tutto il mondo è paese. Ad ogni modo mi rendo disponibile a visitarti presso il mio studio di Palermo ed anche gratuitamente. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara Ilenia, lei lamenta innanzitutto di aver fatto un’ortodonzia errata. Questa può essere stata all’origine del sventagliamento dei denti anteriori. La presenza dei molari del giudizio coricati di per sé può non essere un problema, anzi è meglio non estrarli se contemporaneamente ha una lassità legamentosa. Lei ha 19 anni. Possibile che i suoi denti si spostano con grande facilità? La consiglio di farsi visitare da un altro ortodontista. Se le distanze non la spaventano la visiterei volentieri io a Roma. Cordiali saluti E.Spagnoli
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora , per potere dare una risposta adeguatra , sicuramente va sottoposta a visita. Probabilmente i problemi possono essere legate ad una deglutizione atipica, ma va valutata anche la situazione parodontale. Per un consulto gratuito può contattare la mia segreteria

Scritto da Dott. Giovanni Marcello Costa
Palermo (PA)
Sciacca (AG)
Bisacquino (PA)

Cara Ilenia, vedo che sei molto giovane per cui la "lassità dei legamenti" e la mobilità dei tuoi denti credo (e spero) che possa essere recuperata. Per far questo però bisogna raggiungere, con la terapia ortodontica, un risultato ottimale non solo dal punto di vista estetico (perfetto allineamento dei denti), ma anche funzionale, mettendo i denti dell'arcata superiore in armonia occlusale con i denti dell'arcata inferiore! Quando si raggiunge questo equilibrio, i denti si mantengono diritti e saldi anche da soli, senza bisogno dello splintaggio. La tua ortodontista è stata molto brava a raddrizzarti i denti, ma pare che questo risultato non sia stato per te soddisfacente! L'equilibrio armonico di cui ti parlavo, non è solo tra i denti delle due arcate, ma riguarda anche l'armonia tra le arcate dentarie e la lingua, e le labbra, e le funzioni di masticazione e deglutizione! Ti consiglio di cercare un buon gnatologo-posturologo che completi la terapia ortodontica, magari con la tecnica miofunzionale, per risolvere la tua malocclusione. Puoi cercare gnatologi su questo sito o tra quelli iscritti come dentisti all'Associazione Italiana Posturologi. Il non correggere bene, alla tua età, una malocclusione che ha già causato complicanze parodontali, può essere molto pericoloso. Con tanti auguri!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Ilenia quante volte scrivi? comunque la lassità ligamentosa è una patologia a carico dei legamenti articolari, quindi salvo che tu soffra di lussazione o sublussazione mandibolare dubito che tu abbia tale patologia. la mobilità dei denti può essere causata dalla scorretta ortodonzia perchè a 19 anni è difficile tu abbia un parodontite precoce tale da creare questa mobilità. Ti consiglio di andare in policlinico al reparto di maxillo per togliere i denti del giudizio e andare da un bravo parodontologo per valutare la situazione di mobilita. infine da un bravo ortodontista per concludere il trattamento distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)