Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 3

Dopo l'avulsione di un dente, quanto puo' durare la rimarginazione alveolare?

Scritto da marco / Pubblicato il
Buongiorno mi chiamo Marco ho 23 anni. Giorno 24 ho estratto un ottavo inferiore sinistro in lievissima disodontiasi, ma che era completamente impattato con il settimo fino a modificarne la forma (come storto dal dente del giudizio). L'ottavo si trovava in posizione vestibolo linguale ed in inclusione parziale ma quasi ossea (gran parte della corona era nell'osso). I primi giorni dopo l'estrazione nessun problema, ma dal quarto giorno mi sono accorto che a causa dello spostamento degli altri denti l'alveolo (che ora si trova nella parte linguale sinistra della mandibola) ha bucato la gengiva e di conseguenza ogni volta che ingoio parlo mangio sento un enorme fastidio. Non sono ancora riuscito ad andare dal dentista in quanto fanno studio due volte la settimana, ma volevo chiedervi se era una cosa normale e quanto tempo ci metterà l'alveolo a riassorbirsi. Il buco lasciato è molto grande in quanto era contenuta parte delle radici. Il margine alveolare è tagliente. Dimenticavo di dire che l'altro dente del giudizio è in disodontiasi e spinge pesantemente sul settimo (è anch'esso da estrarre). Potrebbe essere stata lui la causa di uno spostamento così significativo? Grazie mille per l'opportunità
Caro signor Marco...NON è MOLTO CHIARO...LE è STATO ESTRATTO IL DENTE DEL GIUDIZIO ...è stato estratto solo il dente del giudizio ed è in programma anche l'estrazione del settimo...insieme a quello del giudizio dell'altro lato...guardi che devono essere estratti solo gli ottavi i settimi SI DEVONO SALVARE!!!!!...certo non è semplice...ma se clinicamente è possibile lo si deve fare!...è imperativo! Per l'alveolo...non si preoccupi si sistemerà tutto a meno che il margine tagliente che sente non sia una esposizione del margine osseo che ha perforato la gengiva linguale...si faccia vedere dal chirurgo orale...che le ha fatto l'estrazione...è inutile ora fare congetture...in ogni caso...stia tranquillo si risolve tutto in qualsiasi caso...o con la chirurgia (piccola)...o con il tempo...Cordialmente...ma si faccia vedere per evitare problemi maggiori
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Marco, vedo che scrive dei termini specialistici ben precisi, che probabilmente rispecchiano la diagnosi del suo dentista. L'alveolo deve essere rivisto, ed eventualmente trattato. Quello che le è capitato è una semplice complicanza, non rara dopo un’avulsione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sig. Marco, conoscendo l'asse maggiore dell'ottavo, capirà che la cavità residua, non può essere che quella che descrive, stia tranquillo che si rimarginerà bene nell'arco di 30-40 gg. le consiglio nel frattempo di fare degli sciacqui con colluttori contenente clorexidina al 20% o usare spray sempre di clorex. gluconato al 20%. cordiali Saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)