Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 8

Disodontiasi degli ottavi inferiori

Scritto da Filippo / Pubblicato il
Salve dottori innanzitutto complimenti per il vostro lavoro. Il mio problema è il seguente. Ho 20 anni e da una radiografia dentaria e sono sorti 2 disodontiasi degli ottavi inferiori. Non avverto alcun dolore e nessun fastidio anzi a volte mi stupisco da ciò che dice la radiografia. Ma questo mio problema mi porta ad estrarli entrambi? Sono un Po in ansia
Gentile Filippo, la disodontiasi del terzo molare o dente del giudizio è molto frequente in gran parte della popolazione. Senza una visita accurata ed analisi delle radiografie non è possibile poterle rispondere in maniera corretta. Prima di tutto in considerazione della giovane età ci sono ancora speranze che possanono erompere, in seconda analisi dovrebbe chiedere al suo dentista i motivi che lo hanno spinto a richiedere una radiografia. E' molto probabile che abbia notato problematiche tali da richiedere l'estrazione. Si faccia spiegare bene dal suo dentista al quale esporrà tutti i suoi dubbi e preoccupazioni. Sicuramente riceverà tutte le risposte utili. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Filippo, le sole RX non danno sufficienti indicazioni all'avulsione, devono anche essere valutati altri parametri clinici, per cui non stia in ansia che forse i suoi denti li conserverà a vita se non danno dolore o infezioni. Il prescrittore della RX saprà spiegarle tutto in modo chiaro e semplice.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro Signor Filippo, buongiorno. Grazie ma non è il caso di Ringraziare, anche se le sue parole sono molto Gradite, siamo tutti mossi dalla "Passione per la Nostra Professione" (penso di poter parlare a nome di Tutti Noi) :). Non si può rispondere alla Sua domanda, via Web! Solo una Visita Clinica può consentire di fare una Diagnosi e pianificare una eventuale Terapia! Ha solo 20 anni. Bisogna valutare gli spazi disponibili e la possibilità che i denti suddetti possano erompere in "occlusione buona", non è detto che siano da estrarre.Ne parli col Suo Dentista. Cari saluti e stia tranquillo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Moltissimi ottavi sono in disodontiasi, malposizionati, e non vengono estratti, mentre molti altri, sì, vengono estratti. Al di là della sintomatologia soggettiva (dolore, gonfiore, infiammazione, trisma da pericoronite) che lei fortunatamente non ha, devono essere valutati altri aspetti (soprattutto la possibilità strutturali - parodontali ai settimi) con accurata visita clinica del collega che la sta seguendo, e quindi fare una valutazione complessiva (ed eventualmente tenerli monitorati nel tempo).
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Carissimo signor Filippo la disodontiasi non è una diagnosi radiografica, tuttalpiù con una radiografia si può parlare di inclusione ossea od osteo mucosa del molare a seconda che sia completamente o parzialmente coperto da osso. La disodontiasi é una diagnosi clinica che deve tenere conto di alcuni parametri importanti. Credo che la valutazione radiografica vada integrata con un'accurata valutazione clinica. Si rechi con fiducia dal suo Odontoiatria che ha sicuramente elementi per effettuare una diagnosi corretta. Buonasera
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Roberto Duraccio
San Giuseppe Vesuviano (NA)

Gentile Sig. Filippo, la decisione di estrarre un dente del giudizio va presa valutando molti parametri radiografici e non. Che il dente abbia dato già dei fastidi può essere un parametro, ma non è determinante nella decisione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Chieda al suo dentista chiarificazioni in merito, quale sintomatologia presenta, se non ha disturbi, se non necessita di terapia ortodontica tutto può procedere senza ansia

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)

Uno degli aspetti che oggi tendono ad essere negati nell'ambito delle dispute interne alla medicina, è che nel 95 per cento dei ragazzi italiani il dente del senno può spostare gli altri denti creando affollamento nella arcata inferiore con perdita dell occlusione e accavallamento degli incisivi inferiori molto antiestetico. Va valutato da parte di un ortognatodontista Valente. Che valuterà se ciò accadrà. In questo caso vanno estratti. Io posso testimoniare in 30 anni di professione che ciò accade sempre
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia