Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 7

Può essere qualcosa di grave?

Scritto da Elena / Pubblicato il
Buon pomeriggio. Da 2 anni ho un dente del giudizio (ottavo inferiore destro) che sta crescendo malposto, poggiando contro l'interno della guancia, parzialmente erotto, che mi dissero di togliere quando avrebbe iniziato a darmi problemi. 1 mese fa ho avuto un fortissimo mal di gola (laringite acuta) curato con antibiotico. Il mal di gola è passato ma dopo pochi giorni dalla sospensione dell'antibiotico, ha iniziato a farmi male la bocca a livello del dente (sento tirare il nervo, è una strana sensazione), la mandibola quando mastico e mi si sono gonfiati i linfonodi a destra del collo. Oggi dalla panoramica dentale è emerso "minima rarefazione periapicale a carico dell'ottavo inferiore di destra, di dubbio significato, da correlare con i dati clinici". Può essere qualcosa di grave? Settimana prossima andrò dal dentista ma ho paura che sia qualcosa di grave per via del "dubbio significato". Mi sarebbe molto d'aiuto sapere un parere già da ora per tranquillizzarmi. Vi ringrazio in anticipo e mi scuso per il disturbo.
Mi sembra un'ottima idea farsi togliere il dente, e avrà risolto anche la rarefazione peri-apicale di dubbio significato a carico del suo dente del giudizio.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Elena, non credo che sia una situazione preoccupante. È una situazione che si riscontra in molti pazienti e che deve essere verificata da una visita accurata. Probabilmente sarà necessario ricorrere all'estrazione del dente del giudizio. Sarà il suo dentista a decidere in tal senso. Cordialmente.

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Elena Buongiorno. Non è niente di Grave. Stia Serena! "minima rarefazione periapicale a carico dell'ottavo inferiore di destra, di dubbio significato, da correlare con i dati clinici". Quel "Dubbio significato" vuol significare solo la Diagnosi Radiologica è da correlare con quella Clinica che può fare solo il Dentista! Non significa altro. Non si spaventi per "NIENTE"! Non è proprio il caso :)Penserà a tutto il Suo Dentista! La rarefazione periapicale è MINIMA e valutarla Clinicamente significa solo farne una Diagnosi Etiopatogenetica. Esistono Osteolisi Periapicali Odontogene da necrosi Endodontica ma le osteolisi periapicali non sono solo batteriche, come quelle descritte ma possono anche avere origine, parlo di cisti, anche dai residui epiteliali del Malassez, rete cellulare embrionale deputata alla formazione di cementoblasti che formano a loro volta le cellule del cemento della radice. Queste cellule dette del Malassez prendono origine dalla guaina di Hertwig e stabilisce il limite inferiore dell'organo dello smalto e della futura corona del dente, tra i due si forma la zona del colletto. Da queste cellule possono prendere origine le cisti o più in senso lato le zone di osteolisi periapicale. Cosi è! E' normalissima banalissima Routine Odontoiatrica! Poi ci sono le Cisto non Odontogene e tante altre. Solo una Visita Clinica può aprire la strada alla Diagnosi corretta! Cari saluti e stia serena, è una "sciocchezza" :)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gent.ma Sig.ra Elena, come consigliatole a suo tempo sarebbe opportuno che il suo dente del giudizio cambi dimora e cessi di annoiarla periodicamente. I denti del giudizio malposizionati sono forieri solo di guai e prima si decide a toglierlo meglio sarà per la sua salute orale. Non si preoccupi del "dubbio significato", il suo dentista saprà tranquillizzarla in merito. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Marco Gabriele Longheu
Milano (MI)

Sig. Elena, il radiologo che rilascia il referto della radiografia non è uno specialista odontoiatra, per cui questi referti spesso lasciano dei dubbi che vengono poi rivisti dall'odontoiatra, dorma tranquilla che presto il suo odontoiatra le presterà le migliori cure.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. ra Elena, non è nulla di grave, non si preoccupi. Però ora deve andare dal suo dentista per farlo togliere. Infatti mi sembra assurdo aspettare di aver male, andava tolto prima. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Egr.signora non credo debba preoccuparsi.Ha già spiegato che il suo dente è posizionato non bene nell 'arcata quindi le consiglio vivamente di far eseguire l'estrazione dal collega e vedrà che ciò che ha scritto il radiologo sparirà!

Scritto da Dott.ssa Giusj Cecconi
Messina (ME)