Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 12

Posso avere la certezza che un mio incisivo centrale quando sarà stato ricoperto da una corona in ceramica integrale apparirà identico, nella forma e nel colore, al suo omologo?

Scritto da Gabriele / Pubblicato il
Salve, vorrei porvi una domanda perchè il mio stato d'animo non è dei migliori da alcuni giorni. All'età di 12 anni per una caduta un incisivo centrale si è necrotizzato. Dopo averlo devitalizzato, ho eseguito delle sedute di sbiancamento interno con risultati direi ottimi. Dopo circa una decina d'anni però il dente ha iniziato ad assumere un colore grigiastro; mi sono quindi sottoposto ad altre sedute di sbiancamento che però hanno migliorato di pochissimo il colore. Ero consapevole già da prima che con il tempo il dente necrotizzato, sebbene sbiancato, avrebbe comunque assunto un colore grigio. Così ora, a 24 anni, non potendo più sostenere i complessi derivanti dal mio sorriso rovinato, ho deciso di eseguire un lavoro estetico. Diversi consulti, dopo un controllo radiografico, mi hanno sconsigliato di mettere la "faccetta" in quanto il dente risultava fragile a seguito dei vari sbiancamenti precedenti e correva il rischio di sgretolarsi una volta applicata. Perciò si è optato per una capsula in ceramica integrale. Una settimana fa il dente è stato limato e mi è stato applicato un dente provvisorio che però non è simile al mio dente iniziale: a parte il colore, che andrà migliorato nella capsula definitiva, il dente provvisorio appare più grande dell'incisivo speculare e la cosa che mi preoccupa è che la parabola gengivale risulta più alta e quindi non armonica. Volevo sapere se questa è una cosa normale, prevista, che poi sarà risolta una volta messa la capsula definitiva; oppure se è un errore commesso dall'odontoiatra durante la fase di retrazione gengivale. In parole povere: vi è la possibilità che la capsula definitiva risulti più armonica, meno grande rispetto al provvisorio e con una parabola gengivale "normale"? Sono davvero in ansia e non riesco più a sorridere. Grazie in anticipo per le risposte
Caro Gabriele, osservando il tuo provvisorio ritengo che debba essere migliorato notevolmente, per quanto riguardo la parabola gengivale con il dente definitivo non si puo' correggere. La correzione deve essere fatta chirurgicamente per portare le parabole degli incisivi alla stessa altezza. Purtroppo non abbiamo una foto prima del provvisorio per fare un paragone

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

Salve Gabriele Rosati , in fase provvisoria è normale tutto ciò che lei riferisce. Non stia in ansia, sorrida... e si fidi del suo Dentista. Buona giornata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Caro Gabriele, la foto che hai caricato non si vede benissimo, ma permette di comprendere che l'alterazione della tua parabola gengivale non sarà recuperata con la realizzazione della corona definitiva in ceramica integrale. Onestamente non mi sento di dire che possa essere il frutto di una scorretta tecnica di retrazione gengivale messa in atto dal collega, resta comunque il fatto che tale recessione c'è e come giustamente fai notare tu altera il risultato estetico della restaurazione protesica e quindi del tuo sorriso. Sulla base di ciò se non vuoi accettare questo compromesso devi forse parlare con il tuo dentista esponendogli le tue perplessità e lasciandoti consigliare sulla tecnica migliore per recuperare tale deficit estetico. Onestamente su una cosa mi viene da dissentire e cioè sulla scelta della corona piuttosto che della faccetta; in tutta onestà le motivazioni che tu hai riportato nel testo della domanda non sono scentificamente ammissibili. Rimango comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e consiglio. Avendo attivato un servizio di consulenza gratuito via mail, come già fanno in molti, puoi recapitare tutte le domande alle quali cerchi risposte. Ciao e buona fortuna
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Pennacchietti
Viterbo (VT)

Caro Gabriele, è normale che una faccetta provvisoria...così come un qualsiasi altro manufatto protesici provvisorio possa essere "approssimativo"...stai tranquillo...il definitivo sarà snello...giusto...estetico e del colore perfetto dei denti vicini!... Detto questo mi soffermerei di più...parlandone Tu..col tuo dentista...sulla "FESTONATURA" delle tue gengive frontali che presenta una architettura "sbagliata"...dei festoni e cercini ipertorofici intorno al colletto dei denti e una generica recessione con allungamento della corona clinica dei denti (la corona clinica è quella parte di corona che emerge dalla gengiva=è troppo lunga). Parlane col tuo dentista prima di fare la faccetta definitiva...e vedi se trova una soluzione... altrimenti hai bisogno di un buon Parodontologo che si occupi di Te...cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Con la corona definitiva mogliorerà l'estetica senzaltro. La "parabola gengivale" rimarrà così, tranne essere trattata con metodica chirurgica.

Scritto da STUDIO ASSOCIATO YGEA
Trecastagni (CT)

Lei è davvero terrorizzato. Non si preoccupi, con il dente definitivo il suo sorriso migliorerà moltissimo e nessuno si accorgerà che ha un "dente finto". Auguri

Scritto da Dott. Luciano Rita Maria Amelio
Catanzaro (CZ)

Sig. Gabriele, il provvisorio è realizzato con materiali poveri per contenere i costi e l'estetica non è ottimale. Il difetto della zona che lei chiama parabola sembra presente anche all'incisivo laterale adiacente. Se il problema parabola permane, dovrà essere rivisto lo stato parodontale. Se il suo dentista è un dottore, si può fidare.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Gabriele, sicuramente il manufatto definitivo sarà di suo gradimento. Non si consegna mai infatti un lavoro finito senza aver fatto delle prove estetiche che raccolgano anche il parere positivo o le critiche del paziente che vengono ascoltate e considerate. Il provvisorio non fa testo. La sua estetica è appunto "provvisoria". Cordialità

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Ciao Gabriele, ritengo giusta la tua preoccupazione, credo che se hai notato la parabola più alta è perche prima non l’avevi così! Dissento sui “miracoli” del definitivo, che se ho ben capito, sarà una corona integrale; penso, in tutta franchezza che ci sia stato qualche errore in fase di preparazione e credo anche fermamente che un provvisorio debba pre-figurare l’esito del definitivo per poter prendere le misure correttive prima della corona in ceramica. Io curo meno il colore del provvisorio solo per le zone non-estetiche ma la forma.. mi dispiace, quella deve essere sempre curata! Un abbraccio 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Valeriano Capone
Roma (RM)

Sig. Gabriele, il provvisorio sì è fatto con resina, ma il colore, la forma, più o meno dovrebbe essere come il definitivo, ma dirò di più i provvisori sono molto importanti per condizionare le mucose, pertanto devono essere fatti a regola d'arte. Per quanto riguarda la lunghezza che risulta più lunga rispetto all'altro dente, si deve procedere con un intervento muco gengivale per poter ottenere una parabola gengivale più consona. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)