Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 16

Ieri mi è stata messa una capsula definitiva

Scritto da anna / Pubblicato il
Prego i Signori Medici di darmi risposta al più presto possibile. Ieri mi è stata messa una capsula definitiva (prima mola inferiore sinistra devitalizzata) usando come perno l'otturazione (molto rimpicciolita) che già avevo da 15 anni senza prima fare la prova con la provvisoria. Dopo averla applicata il genio che ha fatto il "lavoro" mi ha informato che era inutile perdere tempo e l'aveva già cementificata definitivamente. Il risultato è pessimo : il colore diversissimo dagli altri denti, è molto più bassa del premolare che così viene spinto all'interno dai denti di sopra, la capsula da un lato non aderisce alla gengiva che lascia aperta ( con ovvie infiltrazioni di cibo)inoltre è priva di forma con solo delle leggere onde sopra quindi non incastra con la mola superiore che lui avrebbe voluto pianeggiare con il trapano...ma mi sono alzata dalla poltrona e ora sono qui a non sapere cosa fare. Di certo lui non è in grado di fare di meglio e io temo che per risolvere il danno debba tirare tutto. Aiutatemi: Ditemi cosa devo fare e come mi devo comportare: Grazie Anna
Gentile Sig.ra Anna, credo che l'unica soluzione sia tagliare la corona e rifare tutto. Mi pare che il comportamento della persona che ha fatto il lavoro sia un pò strano. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Anna, la sua spiegazione è molto confusa ma molto confuso mi sembra il suo Dentista, sempre che sia un Laureato in Odontoiatria. Le consiglio di andare a farsi visitare da un Dentista vero! Vedrà che si risolverà tutto e bene! Non c'è niente di irrisolvibile! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La sua descrizione è un catalogo degli orrori, e la corona va rifatta pena gravi conseguenze. A futura memoria. Che la corona non entri nella gengiva potrebbe essere anche una buona qualità, quando la connessione è comunque ermetica facendo in modo che la protesi abbia il "costo biologico" più basso. Il rapporto di combaciamento è strategico per la durata a lungo termine. Il colore è la cosa meno importante: vale solo per il suo specchio, ma per la sua salute personale è indifferente. Diventa critico solo se lei lavora nelle arti dello spettacolo. Altrimenti, vista la sede, la corona potrebbe anche essere metallica, perché no? Il prossimo dentista. Scelga il più caro, e lo guardi dritto negli occhi, dicendo che per la moneta richiesta occorre una qualità correlata. Una corona di classe si deve dimenticare dopo mezz'ora dalla cementazione e per 30 anni. Ho detto mezz'ora, e solo dopo paghi il saldo. Buona fortuna! (dimenticare!)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, per quanto lei espone, trattasi di una capsula incongrua, sia a livello estetico che anatomico e sia funzionale. In brevi parole il tutto è sicuramente da rifare. Accertatasi che il dentista in questione sia effettivamente laureato ed iscritto all'Ordine dei Medici di Milano, lei ha diritto all'intero rifacimento, e quindi deve pretendere il massimo, augurandomi che abbia almeno firmato un consenso informato, o che abbi regolare fattura di tale lavoro protesico. Distinti saluti Dr. Tommaso Giancane
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia

1° - Si accerti che la persona sia qualificata a metterle le mani in bocca. 2° - Non tema, è tutto risolvibile da qualsiasi dentista minimamente capace. 3° - Le chiedo scusa da parte della CATEGORIA, non siamo capaci di diffondere un messaggio chiaro ai pazienti. Non siamo in grado di mettere un freno al troppo abusivismo che riduce le persone come Lei a dover affrontare questi problemi.

Scritto da Dott. Massimiliano Pollono
Ivrea (TO)

Credo che dovrebbe verificare che chi ha lavorato nella sua bocca sia un laureato e non un abusivo. Si informi presso l'ordine dei medici.

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile Signora, il tutto è risolvibile, ma si affidi ad un professionista serio, e(vero). Cordiali Saluti.

Scritto da Dott. Tommaso Martella
Modugno (BA)

Purtroppo la capsula va rimossa e rifatta. Per la nuova capsula chieda una prova prima di fissarla. In ogni caso il dentista è responsabile del buon esito della sua prestazione

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Credo che nel suo interesse la cosa migliore sia azzerare tutto, quindi: nuovo professionista di fiducia innanzitutto; verifica dello stato della vecchia cura canalare con opportune rx; se presenti dei granulomi, ritrattamento canalare, ricostruzione con perno in fibra e corona provvisoria, se invece la canalare è congrua rimozione della pessima corona e rifacimento da zero del lavoro protesico. Le faccio i miei auguri.

Scritto da Dott. Andrea Balocco
Paruzzaro (NO)

Sig. Anna, questa è la sua versione, sarebbe bello conoscere anche quella del collega, a questo punto controlli se chi ha operato su di lei è iscritto all'ordine dei medici, se così fosse le consiglio di ritornare tranquillamente con le nostre risposte, così avrà le corrette spiegazioni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)