Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 2

Sto per mettere una capsula dentaria

Scritto da Marco / Pubblicato il
Buongiorno, sto per mettere una capsula dentaria. Ieri dopo averla provata, prima della posa definitiva, il dente dell’arcata inferiore(capsula) toccava molto con il dente superiore. Il dentista ha limato la capsula con l’apposito attrezzo, ma continuavo a sentire i denti poggiare quando chiudevo la mandibola. Dal tracciante blu(tipo carta carbone non conosco il termine tecnico) sembra che la capsula inserita non tocchi con il dente superiore in quanto rimane bianca. Il tracciane blu citato sopra traccia entrambe le arcate oppure il colore si trova solo su un lato? E’ normale sentire che i denti tocchino così tanto o è possibile che la capsula sia stata ricostruita in maniera non appropriata? Grazie 1000
Caro Signor Marco, sono prove normalissime che si fanno prima della cottura definitiva della porcellana. A lei non interessa come funziona la cartina d'articolazione blu! È un esame gnatologico che sembra una "scemenza" ma "scemenza non è" perchè permette di studiare i rapporti occlusali interdentali tra le due arcate in varie posizioni dei denti, in Relazione centrica, in lateralità ed in protrusiva. Sappia per sua cultura che il piano inclinato formato dai versanti cuspidali dei denti, formano con la linea ideale del piano occlusale, masticatorio, un angolo che è uguale all’angolo formato in un movimento particolare, dalla Testa del Condilo e un punto preciso della Cavità Glenoide della ATM (Articolazione Temporo Mandibolare). Questi quattro Organi Stomatognatici, Gengiva, Osso, Dente e ATM, sono quindi in un rapporto talmente stretto di forma e funzione che è sufficiente che cambi la forma uno solo di essi per farla cambiare anche agli altri… creando patologie anche gravi, oltre che inestetismi spesso molto seri. Ecco perché è semplicistico fare paragoni tra una Otturazione od una Corona Protesica o qualsiasi altra terapia Odontoiatrica, di un Dentista anziché di un Altro, con costi che possono essere anche 10-20 volte maggiori o minori tra l’uno e l’altro. Quindi dubitate altamente delle "prestazioni" Low Cost = a basso costo!!! Basta non modellare una otturazione con i giusti piani inclinati dei versanti cuspidali per causare una alterazione della forma del Condilo della Mandibola o dell’intera ATM, con deviazione della Mandibola, formazione di Precontatti, spostamento dei denti, Instaurarsi di una Patologia Occlusale Gnatologica. Stesse considerazioni per la forma delle otturazioni e/o delle corone protesiche su monconi naturali o su impianti, legga anche:"La chirurgia parodontale estetica Introduzione Divulgativa alla Chirurgia Estetica Parodontale". Il suo Dentista sa vedere tutto questo e sta agendo nel modo corretto! Quindi si tranquillizzi. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

E' possibile che le strisce siano monocolori solo su un lato, oppure bicolori su entrambi i lati. In doppio strato fanno 24 micron. Esistono altre strisce di controllo in mylar lucido spesse solo 8 micron (1000 micron= 1 millimetro). La procedura del molaggio di precisione è molto tecnica, e poco comprensibile. La capsula finita e lucidata non deve cadere in sottocontatto (non trattiene la striscia lucida). Lavoro finito e cementato con lo spessore del cemento: La striscia mylar tiene a bocca ferma in chiave, sia sul dente capsulato sia su denti vicini, e deve liberarsi appena iniziato uno scorrimento verso la guancia lato opposta. Questa libertà è molto importante, e controlli di non avere mal di testa strani nei mesi successivi. La protesi di alta classe è carissima, e in tempi di odontoiatria industriale i poveri dentisti devono adattarsi a molti compromessi per sopravvivere. Non siamo né ladri né ignoranti, anche noi subiamo la durezza dei tempi. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia