Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 10

Una volta tolte le due corone è possibile modificarne la grandezza e il colore?

Scritto da Alessandro / Pubblicato il
Salve ho da poco ricevuto due corone, incisivo centrale e laterale sinistro, integralmente in zirconia ceramica. Ho però notato che il colore delle due corone non rispecchia quello dei miei denti naturali in quanto appaiono di un colore grigio e non naturale. Inoltre soprattutto l'incisivo laterale mi sembra più grande di quello laterale destro naturale non dando quella linea diritta al sorriso. Vorrei quindi sapere se è possibile per prima cosa rimuovere le due corone cementate con cemento definitivo senza arrecare danni ai monconi che sono devitalizzati. Inoltre vorrei sapere se una volta tolte le due corone sia possibile modificarle riducendone la grandezza e modificandone il colore o se tutto questo non e possibile, sarei costretto a rifare tutto il lavoro e quindi mi domando i costi del lavoro spettino a me o al dentista. Ringrazio in anticipo chiunque risponda alla mia domanda.
Protesi complessa con seri problemi estetici superati brillantemente in una riabilitazione orale completa e complesssa per Parodontite grave. Si è giocato con supercolori e forme e chirurgia estetica preprotesica per avere una estetica ragionevolissima data la situazione di partenza. Da casis
Caro Signor Alessandro, se le corone sono state realizzate a regola d'arte e se i monconi sono stati preparati allo stesso modo con precisione e parallelismo, le corone protesiche, una volta cementate con cemento definitivo, non si possono rimuovere con l'estrattore, tra l'altro correndo il rischio di fratturare il moncone e/o le radici sottostanti! Quando si fa una protesi in qualsiasi materiale si fa sempre la prova delle fusioni per vedere che vada tutto bene e poi la prova estetica proprio per valutare i problemi eventuali che lei lamenta ed intervenire nei limiti del possibile. Per il colore indubbiamente, per la forma, molto dipende dalla situazione clinica preesistente, oltre che dalla abilità del Dentista e dell'Odontotecnico nel modellare la corona ma sempre coi limiti dettati dagli spazi esistenti e posizione spaziale del dente in questione e dai rapporti coi denti prossimali ed antagonisti. Ovvio che intervenendo preprotesicamente, chirurgicamente con la Parodontologia estetica e/o ortodonticamente per armonizzare gli spazi, si può realizzare tutto! Ma a che costi? Quindi per rimuovere ora le corone bisogna tagliarle con una fresa e rifarle!Con costi o senza costi dipende dal Dentista. Personalmente il problema non ci sarebbe stato perchè alla pianificazione protesica mi sarei accorto che gli spazi non consentivano la realizzazione di forme appropriate e le avrei proposto di fare una preparazione chirurgica estetica ed ortodontica di tutta la zona frontale e solo se da lei rifiutata e controfirmata avrei proseguito a realizzare la protesi lo stesso giocando sugli equilibri delle forme e sui colori laterali delle corone in ceramica che con supercolori blu (ma si vede del colore dei denti), snelliscono otticamente la corona facendola sembrare di forma appropriata e più snella. Per il colore non ci sarebbe stato lo stesso problema perchè alla prova estetica mi sarei accorto della differenza di colore e avrei provveduto con supercolori e nuova cottura in forno, rifacendo la prova estetica fino ad ottenere i risultati voluti! Fare una Protesi sembra facile, ma può essere a volte complesso e richiede grande competenza, in particolare realizzando una corona solo su un incisivo centrale e laterale. Quanto di più difficile ci sia in Protesi dal punto di vista estetico. Ma poichè non esiste ciò che è facile o ciò che è difficile ma solo quello che si sa fare o non si sa fare, si superano tutte le difficoltà! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Alessandro. Mi rendo conto della giovane età, e relativa inesperienza (per tua fortuna) ma perchè ti sei fatto fissare definitivamente delle corone di cui non eri soddisfatto della estetica?? E perchè il tuo dentista ha fatto una cosa del genere, cioè fissare definitivamente delle corone su incisivi così visibili in un giovane ragazzo, senza assicurarsi che l'estetica fosse perfetta ed adeguata alle aspettative del paziente?? Io non fisso mai una corona se prima non ho fatto di tutto, assieme al paziente per verificare se tutto è perfettissimo e di totale gradimento. Naturalmente fra i due non sei tu ad aver sbagliato. Il "cliente ha sempre ragione" diceva un vecchio proverbio. Ora per rimuoverle senza danneggiare i denti di sotto (e questo è del tutto prioritario, perchè se si rompono i monconi, le cose peggiorano notevolmente in toto), bisogna segarle e distruggere e rifarle. Chi paga??? Parlane col tuo dr. Vedi che sia veramente un dr e non un maledetto abusivo ladro criminale distruggi-persone
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Alessandro, le corone cementate possono essere rimosse, ma il rischio di danneggiare i monconi o la struttura in ceramica - zirconia è alto. Non ha eseguito una prova estetica per verificare il colore e la forma dei denti prima della cementazione definitiva? Ne parli con il suo dentista, arriverete sicuramente ad un accordo. Distinti saluti

Scritto da Dott. Maurizio Sicilia
Napoli (NA)

Caro Alessandro prima di arrivare alla cementazione definitiva si fanno vari passaggi, compresa una seduta dove il manufatto terminato viene posizionato in bocca e fatto vedere al paziente, se c'è qualcosa che non va si rimanda in laboratorio per modifiche di forma o colore. Scusi ma prima della cementazione non ha visto le corone? Se a dato il suo consenso, la responsabilità è la sua. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Gentile paziente, è possibile rimuovere il manufatto protesico, ma è anche possibile che con l'utilizzo del martelletto sfissaponti, la struttura in zirconio possa deteriorarsi, e la ceramica sovrastante può lesionarsi, comunque sia se dal punto di vista estetico è inaccettabile, lo faccia rimuovere, e salvare almeno l'imbarazzo che non può dare le giuste rese estetiche. Cordiali saluti Dr. Tommaso Giancane

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Alessandro, se è insoddisfatto dell' estetica delle sue corone non rimane altro che tagliare le corone e rifarle. Sarebbe stato importante fare una prova estetica e poi non cementare subito definitivamente i manufatti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signor Alessandro, se le corone sono state fatte a regola d'arte per rimuoverle bisogna tagliarle, quindi sarebbero comunque perse.Se aveva dei dubbi su forma e colore, avrebbe dovuto manifestarli prima della cementazione definitiva. Mi pare strano che prima di cementarle non le abbia viste in bocca. Saluti

Scritto da Dott. Alessandro Francini
Messina (ME)

Penso cfhe tutto ciò che lei desidera e' risolvibile senza grossi problemi, eventualmente con un consulto di un odontotecnico che con un apparecchio spettrofotometrico puo' rilevare direttamente i colori dei suoi denti. Unica perplessita e' perche sono stati cementati definitivamente?

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Caro Alessandro, innanzitutto mi spiace vedere che alla tua età (18 anni!!!) sei dovuto ricorrere già a due corone protesiche, ma benedetto ragazzo non avete fatto la prova della ceramica (forma, occlusione) e del colore prima di ultimare il lavoro???? Adesso il rischio di danneggiare i monconi nel tentativo di rimuovere le corone è altissimo, l'unico metodo per evitare danni è quello di trattare le corone come se fossero denti naturali cioè limarle fino a consumarle del tutto. Per quanto riguarda i costi sono sicuro che valutando serenamente la cosa riuscirete, tu e il dentista, a risolvere la questione. Ciao e Auguri
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Sig. Alessandro, si può rifare il tutto anche peggiorando il caso, se le corone sono state applicate da un odontoiatra iscritto all'ordine dei medici, probabilmente sono corrette. Si ricordi che le riabilitazioni protesiche si avvicinano ai nostri denti, ma non sono la stessa cosa.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)