Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 6

Per quanto tempo al massimo si può tenere un provvisorio in resina?

Scritto da Samanta / Pubblicato il
Buon giorno, avevo bisogno di rivolgere una domanda: per quanto tempo al massimo si può tenere un provvisorio da laboratorio di resina sull'elemento 46? Il motivo del quesito è che la corona in ceramica nobile è molto onerosa economicamente e volevo avere un'idea sul tempo massimo che eventualmente potrei avere per trovare i soldi necessari; 660 euro sono molti..Grazie
Non esiste un tempo massimo, più lo tiene più rischi ci sono per il dente, chieda una corona di materiale resistente e meno pregiato come definitivo, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig,ra Samanta, non esiste un periodo prestabilito, comunque si tratta di un manufatto provvisorio, quindi va sostituito appena possibile. Provi a parlare con il suo dentista se può dilazionare il pagamento. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, il provvisorio è un dente formato da resina acrilica, costruito provvisoriamente in attesa di un dente definitivo, purtroppo non ha una lunga durata, ancor di più poichè trattasi di un dente (46) fortemente masticante, per cui quanto prima, si faccia un lavoro definitivo. Cordiali saluti Dr. Tommaso Giancane

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentma Samanta, non esiste un periodo di tempo, l'unica cosa da dire è che trattandosi di un molare, il carico masticatorio cui il provvisorio è sottoposto è maggiore quindi più soggetto ad usura. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Cara Signora Samanta, il provvisorio in resina si chiama provvisorio proprio perchè la sua presenza in bocca deve essere provvisoria. Questo perchè essendo di resina, anzitutto non sigilla adeguatamente la spalla del moncone protesico che si può così infiltrare di microbi e saliva ed andare incontro a carie e/o malacia dei tessuti dentinali. Poi perchè essendo in resina, la sua superficie occlusale si consuma provocando una estrusione dell'antagonista con stress occlusale ed alterazione della dimensione verticale gnatologica.- Poi perchè essendo in resina è debole e quindi soggetto a fratture. La durata nel tempo la può conoscere solo il suo Dentista che conosce la sua situazione clinica, in ogni caso meno lo si tiene e meglio è per i motivi spiegati!Legga nel mio profilo "Le protesi dentali fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti". Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Potrebbero essere anche molti per le sue tasche ma le assicuro che 660 euro è un prezzo onesto. Il tempo per la permanenza in bocca è variabile ma credo che un anno sia un tempo medio accettabile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Leonardo Resta
Gioia del Colle (BA)