Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 10

SEGUITO ALLA DOMANDA: Avete degli accorgimenti utili per potermi evitare i continui conati di vomito?

Scritto da barbara / Pubblicato il

Grazie a tutti per i preziosi consigli! Purtroppo il mio dentista non è attrezzato per la sedazione cosciente, credo invece sia provvisto di una pastiglietta da assumere poco prima ( immagino si tratti di borace-benzocaina ), me lo accennava l'assistente ( sarà lei a prendermi le impronte )! in questi giorni mi sto' "allenando" con un cucchiaio da cucina in mancanza d'altro, puo' andare bene lo stesso Dott.Colla? E certamente un po' di training autogeno x distrarre l'attenzione sarebbe la soluzione piu' efficace.. di nuovo grazie!

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/corone/4568_conati-di-vomito-prendere-impronte-dentali.html

Non va bene proprio per nulla. Chi deve rilevare le impronte è il medico, e non l'assistente. Lo richieda espressamente. Per il resto sono felice di esserle stato di aiuto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Prego Signora Barbara, non è il caso che ringrazi.E' solo nostro dovere dare consigli. In ogni caso grazie per la sua gentilezza. Le ricordo che è importante l'approccio Medico al suo "disturbo" come abbondantemente e chiaramente già spiegatole l'ultima volta.Attenzione che il training autogeno è tutt'altra cosa e serve per contrastare e combattere lo stress, l'ansia, le fobie e tanti altri disagi psicologici ed è pericoloso l'approccio da soli, senza una guida Psicologica competente! Nel caso si faccia seguire da un buon Psicologo o Psicoanalista. Ma i tempi sono lunghi per cui vale per il futuro, non certo per ora. Lei ha confuso il termine Tray che significa Set, ossia "Scelta", per semplificare e rendere comprensibile il significato, in questo caso di cucchiai portaimpronta adatti alla sua bocca e di diverse misure per abituarsi ad avere in bocca tali cucchiai portaimpronte dal più piccolo al più grande; questo per spiegarle. E' certamente un'idea, anche se, personalmente, dubito che possa funzionare senza aver fatto una diagnosi clinica e strumentale precisa! Auguri e stia tranquilla. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

I suoi ringraziamenti sono graditi

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentma Sigra Barbara,vanno bene le pastiglie o qualche spruzzata di lidocaina, ma le impronte le deve rilevare il dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Gent. Barbara. Io uso da sempre, in questi casi, uno o due spruzzi di xilocaina sul palato, metodo rapido, efficace e di breve durata e lievissimo disagio, riesco a gestire tutte le situazioni analoghe alla sua, però tutto questo deve essere eseguito dal Medico, anche le impronte, e non dall'assistente, il collega ha ragione! Cordialmente Dr. Paolo Formenti

Scritto da Dott. Paolo Formenti
Senago (MI)

Attenzione é il medico che deve prendere l'impronta e no l'assistente!!!

Scritto da Dott. Angelo Di Mauro
Sant'Agata li Battiati (CT)

Concordo col collega precedente

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Assistente che rileva le impronte = esercizio abusivo della professione odontoiatrica. Saluti e in bocca al lupo.

Scritto da Dott. Paolo Leonardi
Borgomanero (NO)

Gentile Barbara, la presa delle impronte è un atto che dovrà compiere il suo dentista che conosce bene le tecniche e le modalità per alleviare al minimo il suo disagio. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cosa leggono i miei occhi? L'assistente che prende le impronte? Ma è abuso della professione! C'è il penale per l'assistente e il medico! Si faccia prendere le impronte dal suo dentista, che è meglio.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia